Il borgo di Bevagna, in Umbria, era noto per le tele pregiate che vi si producevano, tanto da essere chiamate "bevagne".

 
CERCA PER ZONA

Bevagna
Le Gaite di San Silvestro

Comune di Bevagna
Provincia di Perugia
Regione Umbria

Abitanti: 5.068
Altitudine centro: 210 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
I Borghi più belli d'Italia
Paesi Bandiera Arancione
Città dei sapori
Città del bio
Città del miele
Città del vino
Città dell'olio

Comune di Bevagna
Corso Matteotti 58 - Bevagna (PG)
Tel. 0742-368111

Il borgo di Bevagna, in Umbria, era noto per le tele pregiate che vi si producevano, tanto da essere chiamate "bevagne". Le prime notizie storiche su Bevagna coincidono con la conquista romana dell'Umbria con la famosa Battaglia del Sentino del 295 a.C. Bevagna, infatti, era nota come centro itinerario degli Umbri e per la sua pastorizia e allevamento bovino. Divenuta Municipio romano nel 90 a.C. col nome di Mevania. Divenne importante centro agricolo e strategico, grazie alla sua favorevole posizione al centro della grande viabilità impostata dai romani con la via Flaminia (220 a. C), e al suo porto fluviale sul Topino (le cui acque, all'epoca navigabili, si gettano nel fiume Chiascio e quindi nel Tevere). Tale floridezza durerà fino al III secolo d.C. In questo periodo ebbe un notevole sviluppo edilizio, infatti Mevania fu munita di una cinta muraria, di terme e d'un anfiteatro dei quali restano ancora le vestigia. Con l'avvento del Cristianesimo vi sono numerosi martiri, tra cui San Vincenzo, primo vescovo e patrono del paese. Vi viene fondata la diocesi di Bevagna, attestata storicamente nel concilio lateranense del 487. Con la caduta dell'Impero romano Bevagna viene devastata dalle invasioni barbariche dei longobardi nel VI secolo. Dopo la conquista Franca Bevagna è dal 1187 libero Comune retto da Consoli, e viene contesa fra le dominazioni alterne di Spoleto, Foligno, dell'Impero Germanico, di Perugia e dello Stato Pontificio. Un ruolo importante per la storia della città e del suo territorio è rappresentato, come per gli altri comuni della Valle Umbra, dagli sforzi e dalle lotte per la bonifica delle aree paludose e per la regolamentazione dei numerosi corsi d'acqua. Avviata nel 1456, la bonifica della pianura bevanate raggiunge concreti risultati nella seconda metà del ‘500, portando vantaggi all'economia agricola bevanate, incentrata soprattutto sulla coltivazione e lavorazione della canapa. È con il '700 e, soprattutto nel corso dell'800, che il sistema idraulico di questa area si avvia ad un assetto definitivo. Leone XII nel 1825 le restituì il titolo di città.

Merita una visita l'affascinante Piazza Silvestri, dove s'affacciano i principali monumenti della città, tra cui il Palazzo dei Consoli, la Chiesa di San Michele e quella di San Silvestro.

Video di Sergio Taloni

Altre destinazioni nelle vicinanze

Montefalco
Montefalco
Perugia - 5.66 KM da Bevagna
Spello
Spello
Perugia - 8.21 KM da Bevagna
Deruta
Deruta
Perugia - 16.27 KM da Bevagna
Massa Martana
Massa Martana
Perugia - 18.69 KM da Bevagna
Sellano
Sellano
Perugia - 26.09 KM da Bevagna
Vallo di Nera
Vallo di Nera
Perugia - 28.75 KM da Bevagna

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Conoscete Oriolo, la 'Matera calabrese'?
Conoscete Oriolo, la 'Matera calabrese'?
Alla scoperta di un piccolo borgo medievale in provincia di Cosenza che non ha nulla da invidiare alla Città dei Sassi
By Redazione
I 5 borghi più belli del lago di Como
I 5 borghi più belli del lago di Como
Un itinerario che vi accompagnerà alla scoperta di cinque tra i borghi più belli d’Italia, in una delle mete più romantiche e suggestive del nostro Belpaese: il Lago di Como.
By Pier Volpato
Ricetta: la torta di riso salata di Riomaggiore
Ricetta: la torta di riso salata di Riomaggiore
Alla scoperta di un'antica specialità ligure, nonché piatto tipico del borgo marinaro delle Cinque Terre
By Redazione
A Zungoli le case costano... un euro!
A Zungoli le case costano... un euro!
Nel piccolo borgo campano è stato aperto il secondo bando per l'acquisto di immobili abbandonati, dopo il successo della prima lista che lo scorso autunno ha registrato il tutto esaurito. Se avete anche voi qualche spicciolo da investire...
By Redazione
A Ricetto di Candelo è custodita... la ricetta del gusto e dell'amore
A Ricetto di Candelo è custodita... la ricetta del gusto e dell'amore
L'antico borgo fortificato in provincia di Biella si appresta a offrire ai suoi visitatori itinerari enogastronomici e cene romantiche. Ecco gli appuntamenti primaverili
By Redazione
Ricetta: la paella algherese
Ricetta: la paella algherese
Un'ottima rivisitazione sarda di un primo piatto tipico spagnolo
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turisimo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi


Warning: mysql_free_result() expects parameter 1 to be resource, null given in /web/htdocs/www.e-borghi.com/home/borgo.php on line 2699