La più grande risorsa online su turismo lento e borghi
Accedi alla Community

Marano Lagunare


Condividi
Il borgo storico marinaro di Marano Lagunare assegna alla pesca un ruolo di fondamentale importanza, nella gastronomia tipicamente marinara. La laguna è caratterizzata da una vegetazione palustre e dalla singolarità degli insediamenti temporanei dei pescatori, i tipici "casoni", costruzioni fatte di canna e legno, rendono la Laguna di Marano uno dei luoghi più interessanti dell'Alto Adriatico.
  • Borgo di mare
  • Borgo con parco
  • Area sosta camper
Marano Lagunare  | Glauco Vicario
Marano Lagunare
Glauco Vicario
Marano, Via Sinodo  | Glauco Vicario
Marano, Via Sinodo
Glauco Vicario
Marano Lagunare  | Glauco Vicario
Marano Lagunare
Glauco Vicario
Marano, Canale e porto  | Glauco Vicario
Marano, Canale e porto
Glauco Vicario
Marano Lagunare  | Glauco Vicario
Marano Lagunare
Glauco Vicario
Marano Lagunare  | Glauco Vicario
Marano Lagunare
Glauco Vicario
Marano, Barche al tramonto  | Glauco Vicario
Marano, Barche al tramonto
Glauco Vicario
Marano, Acqua e casoni  | Massimiliano Fiorindo
Marano, Acqua e casoni
Massimiliano Fiorindo
Marano Lagunare, Tramonto in laguna  | Mauro Arzillo
Marano Lagunare, Tramonto in laguna
Mauro Arzillo
Marano,, Il porto  | Alessandro La Porta
Marano,, Il porto
Alessandro La Porta
Marano, Laguna e casoni  | Glauco Vicario
Marano, Laguna e casoni
Glauco Vicario
Marano Lagunare  | stefano cellai
Marano Lagunare
stefano cellai
Marano  | Cortyn
Marano
Cortyn
Marano, Rosa dei Venti  | Alessandro La Porta
Marano, Rosa dei Venti
Alessandro La Porta
Marano, Riserva Valle Canal Novo  | Glauco Vicario
Marano, Riserva Valle Canal Novo
Glauco Vicario
Marano Lagunare  | Cortyn
Marano Lagunare
Cortyn
Marano Lagunare  | Glauco Vicario
Marano Lagunare
Glauco Vicario
Marano Lagunare  | Glauco Vicario
Marano Lagunare
Glauco Vicario
Marano Lagunare  | Glauco Vicario
Marano Lagunare
Glauco Vicario
Marano, Riserva Foce dello Stella  | Glauco Vicario
Marano, Riserva Foce dello Stella
Glauco Vicario
Marano, Acquario Lagunare  | Glauco Vicario
Marano, Acquario Lagunare
Glauco Vicario
Marano, Riserva Foce dello Stella  | Glauco Vicario
Marano, Riserva Foce dello Stella
Glauco Vicario
Marano Lagunare, Oca selvatica  | Glauco Vicario
Marano Lagunare, Oca selvatica
Glauco Vicario
Marano Lagunare, Alzavola  | Glauco Vicario
Marano Lagunare, Alzavola
Glauco Vicario
Marano Lagunare, Cigno reale  | Glauco Vicario
Marano Lagunare, Cigno reale
Glauco Vicario
Marano Lagunare, Airone cenerino  | Glauco Vicario
Marano Lagunare, Airone cenerino
Glauco Vicario
Marano Lagunare, Cavaliere d'Italia  | Glauco Vicario
Marano Lagunare, Cavaliere d'Italia
Glauco Vicario
Marano Lagunare, Fenicottero  | Glauco Vicario
Marano Lagunare, Fenicottero
Glauco Vicario
Marano Lagunare, Alzavola  | Glauco Vicario
Marano Lagunare, Alzavola
Glauco Vicario
Marano Lagunare, Beccapesci  | Glauco Vicario
Marano Lagunare, Beccapesci
Glauco Vicario
Marano Lagunare, Museo Archeologico della laguna  | PromoTurismoFVG
Marano Lagunare, Museo Archeologico della laguna
PromoTurismoFVG
Uno sguardo a Marano Lagunare
Uno sguardo a Marano Lagunare

Sul borgo

Navigando, già da lontano si scorge la Torre Millenaria occhieggiare su questo luogo sospeso, che appare subito un mondo a sè stante. A cominciare dalla sua posizione raccolta, tra l’ultima punta litoranea di Lignano e la Laguna di Grado, e protetta dal mare aperto da una serie di isole e isolette, come quelle di Martignano e di Sant’Andrea, anche nota come l’Isola delle conchiglie.

Fino alla fine dell’Ottocento, qui, tutto era cinto da mura: nemmeno i Turchi, nel Cinquecento, riuscirono a fare breccia. E la Repubblica di Venezia, che governò queste terre dal Quattrocento alla fine del Settecento, cercò in ogni modo di tenersela stretta. La gente è tuttora riconoscente: la Serenissima rispettò l’autonomia locale e i maranesi vanno dicendo ancora oggi, con fierezza, di essere l’unico paese friulano dove si parla il veneto. Ma, oltre ad aver creato trame linguistiche e culturali, Venezia ha lasciato a Marano anche una forte impronta architettonica. Il centro storico è tutto un susseguirsi di calli e piazzette, verso cui le case si spingono, sfociando in spazi comuni di incontro e lavoro all’aperto. Gli edifici sono vestiti con gingilli che raccontano una storia antica: bassorilievi, visi di pietra, stemmi.

Qui, nella laguna, s’apre la Riserva Naturale Regionale Foci dello Stella, che non è raggiungile via terra. L’acqua è la sola via attraverso cui si arriva al delta del fiume Stella, che si può risalire fino alle località di Precenicco e Palazzolo dello Stella. Lasciando la barca presso una marina è possibile visitare l’area con le apposite motonavi turistiche. Si entra così in un microcosmo eccezionale, vero paradiso per il birdwatching: tra i canneti che costeggiano il letto fluviale, vivono, tra gli altri, falchi di palude, cigni reali, aironi rossi, cinerini e bianchi.

Da uno dei rami più suggestivi del delta, in un percorso effettuato da quasi quarant’anni da una motonave che guida i turisti alla scoperta della laguna, si entra nell’estrema foce. Davanti agli occhi s’apre uno spettacolo di rara bellezza: un villaggio di casoni. Fatti di canna e legno, custodivano al centro un focolare ed erano arredati solo con il necessario per la sopravvivenza. Tutte le capanne guardano a ovest: è il versante più riparato dai venti di bora e tramontana. Un pontile in legno permette oggi l’attracco.

Ogni anno la domenica dopo il 15 giugno, imperdibile è la festa di San Vito con l’antichissima processione in mare.

Borgo di Marano
Comune di Marano Lagunare

Provincia di Udine
Regione Friuli Venezia Giulia

Abitanti: 1.832
Altitudine centro: 2 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Unione Riviera Bassa Friulana

Aree naturali protette:
Riserva naturale della Valle Canal Novo
Riserva naturale Foci dello Stella

Comune di Marano Lagunare
Piazza R. Olivotto 1 - Marano Lagunare (UD)
Tel. +39 0431 67005

www.turismofvg.it

= distanze in linea d'aria

IN AUTO

  • Da Udine prendere l'autostrada A4 e uscire a San Giorgio di Nogaro, proseguire in direzione zona industriale Ausa-Corno, svoltare a destra per Carlino, Marano;
  • Da Venezia prendere l'autostrada A4 e uscire a Latisana, seguire la statale 14 in direzione Trieste fino a Muzzana del Turgnano, svolta poi a destra per Marano.

IN TRENO

  • Stazione di San Giorgio di Nogaro
  • Stazione di Latisana

IN AEREO

  • Aeroporto di Trieste

Dormire, mangiare, comprare...

Studio La Fortezza
Contrada Collalto, 7, 33057 Palmanova UD, Palmanova (Udine)
21.75 Chilometri da Marano Lagunare
= distanze in linea d'aria

Eventi

mercoledì
15
giugno, 2022

San Vito

Dal blog

In concomitanza con l’uscita del numero di giugno 2018 della rivista, ecco a voi un regalo per tutti gli amanti della natura. In famiglia, in coppia o per avventurosi solitari, approfondiremo la scoperta delle terre d’acqua e delle riserve naturali del Friuli Venezia Giulia. Escursioni a piedi, in barca o in bicicletta, e poi eventi imperdibili, birdwatching, paesaggi unici e una nuovissima app interattiva per le vostre vacanze in ...
Continua
In passato la jota era basata su ingredienti essenziali e proteici: crauti, fagioli e farina di granoturco. L’unica concessione alla gola era data dal pestat, un trito di lardo ed erbe aromatiche. Oggigiorno questa tipicità cucinata nei borghi di tutto il Friuli-Venezia Giulia – presente anche sulle tavole dei capoluoghi di provincia - viene servita tutto l’anno e, a seconda del clima, calda, fredda o tiepida, solitamente accompagnata da calici di vino del Carso che ne esaltano il ...
Continua

Le nostre collaborazioni

cos'altro vuoi scoprire?