La risorsa online sul turismo lento e borghi italiani
Accedi alla Community

Cison di Valmarino


Uno dei borghi più suggestivi del Veneto. Questa piccola cittadina è un gioiellino della Marca Trevigiana, con un territorio tutto da scoprire, per gli amanti della natura. Offre al visitatore bellezze paesaggistiche, storiche ed artistiche da ammirare in qualsiasi stagione. Il particolare cittadino più conosciuto è lo splendido castello medievale che si erge imponente sullo sperone del Col de Moi, a poche centinaia di metri dal centro cittadino.
  • Agibile ai disabili
  • Borghi più belli d'Italia
  • Bandiera Arancione
  • Città del vino
Cison di Valmarino  |
Cison di Valmarino
Cison di Valmarino  | Maurizio Sartoretto
Cison di Valmarino
Maurizio Sartoretto
Cison di Valmarino, Piazza Roma   | Lukreo
Cison di Valmarino, Piazza Roma
Lukreo
Cison di Valmarino, Fiera dell'Artigianato  |
Cison di Valmarino, Fiera dell'Artigianato
Cison di Valmarino, Fiera dell'Artigianato  |
Cison di Valmarino, Fiera dell'Artigianato
Cison di Valmarino, Fiera dell'Artigianato  |
Cison di Valmarino, Fiera dell'Artigianato
Cison di Valmarino, Fiera dell'Artigianato  |
Cison di Valmarino, Fiera dell'Artigianato
Cison di Valmarino, Fiera dell'Artigianato  |
Cison di Valmarino, Fiera dell'Artigianato
Cison di Valmarino  |
Cison di Valmarino
Cison di Valmarino  |
Cison di Valmarino
Cison di Valmarino  |
Cison di Valmarino
Cison di Valmarino  |
Cison di Valmarino
Cison di Valmarino  |
Cison di Valmarino
Cison di Valmarino  |
Cison di Valmarino
Cison di Valmarino, frazione Rolle  |
Cison di Valmarino, frazione Rolle
Cison di Valmarino  |
Cison di Valmarino
Cison di Valmarino, Passo San Boldo  |
Cison di Valmarino, Passo San Boldo
Cison di Valmarino, la Rosada di Rolle  | F. Carbognin
Cison di Valmarino, la Rosada di Rolle
F. Carbognin
L'ordine tenace e leggero  delle viti sui colli di Rolle  | F. Carbognin
L'ordine tenace e leggero delle viti sui colli di Rolle
F. Carbognin
Sulla via delle acque, Cison di Valmarino
  | Rudi Gobbo - e-borghi Community
Sulla via delle acque, Cison di Valmarino
Rudi Gobbo - e-borghi Community
Incantevole borgo meritevole di esser visitato in tutte le stagioni, Cison di Valmarino
  | Rudi Gobbo - e-borghi Community
Incantevole borgo meritevole di esser visitato ...
Rudi Gobbo - e-borghi Community
Incantevole borgo meritevole di esser visitato in tutte le stagioni - Cison di Valmarino
  | Rudi Gobbo - e-borghi Community
Incantevole borgo meritevole di esser visitato ...
Rudi Gobbo - e-borghi Community
Vista dalla funicolare di Castelbranco verso Cison di Valmarino  | Silvia Fiorentino - e-borghi Community
Vista dalla funicolare di Castelbranco verso Ci...
Silvia Fiorentino - e-borghi Community
Cison di Valmarino, Chiesa di Santa Maria Assunta  | Silvia Fiorentino - e-borghi Community
Cison di Valmarino, Chiesa di Santa Maria Assunta
Silvia Fiorentino - e-borghi Community
Cison di Valmarino, un particolare da Castelbrando  | Silvia Fiorentino - e-borghi Community
Cison di Valmarino, un particolare da Castelbrando
Silvia Fiorentino - e-borghi Community

Sul borgo

Cison di Valmarino, situato nel cuore della provincia di Treviso, è uno scrigno di storia, cultura e natura incastonato tra le verdi colline trevigiane. Affascinante ed elegante, il borgo è annoverato tra i "Borghi più belli d'Italia" e si fregia della Bandiera Arancione conferita dal Touring Club Italiano, segno distintivo di qualità ambientale e di accoglienza.

Storia e origini

Le radici storiche di Cison di Valmarino affondano in epoche lontane, con testimonianze che risalgono al Paleolitico medio. Il suo toponimo pare derivare dal latino caesum, che significa "tagliato", probabilmente in riferimento alla bonifica e alla deforestazione antiche dell'area. Il borgo vanta reperti significativi che ne attestano l'importanza già dall'Età del Bronzo e durante il periodo romano, quando era attraversato dalla strada Claudia Augusta Altinate, che collegava il Nord Italia con la Germania.

Nel corso dei secoli, Cison di Valmarino ha subìto l'influenza longobarda e ha avuto un ruolo rilevante durante il dominio della Serenissima Repubblica di Venezia, la quale instituì la sede del podestà proprio in questo luogo. Le vestigia di quel passato glorioso sono ancora oggi tangibili nel tessuto urbano e nell'imponente architettura del borgo.

Il Castello di Cison di Valmarino e il borgo

Dominante la skyline del paese, Castelbrando è il segno più rappresentativo di quell'eredità medievale che ancora permea l'atmosfera. Sorto come fortificazione nel XII secolo, ha visto la successione di illustri famiglie, tra cui i Da Camino e i Brandolini, questi ultimi veri e propri signori del luogo per secoli. Oggi il castello è stato trasformato in una prestigiosa struttura ricettiva, dove lussuosi ambienti si fondono con le testimonianze storiche, e dove gli ospiti possono alloggiare e partecipare a eventi, matrimoni e conferenze.

Camminare per le vie di Cison di Valmarino significa immergersi in una dimensione sospesa, dove il tempo sembra scorrere più lentamente. La piazza Roma è il fulcro del borgo, con la sua elegante Chiesa Arcipretale della Vergine Santa Maria Assunta e San Giovanni Battista, il municipio e il teatro La Loggia, un tempo sede del tribunale di contea e ora dimora del Museo della Radio. Caratteristiche le vie cittadine che si animano con i turisti e i paesani, creando una vivace e ospitale atmosfera di paese.

Via dei Mulini e paesaggi naturali

Il percorso della Via dei Mulini, o Via dell'Acqua, è un invito alla scoperta dei tesori naturali di Cison. Seguendo il torrente Rujo, il visitatore può esplorare boschi e aree fluviali dove mulini antichi raccontano la storia economica e sociale locale. Il Bosco delle Penne Mozze, in particolare, costituisce un omaggio agli alpini caduti, arricchendo il sentiero di significato e memoria.

Artigianato Vivo e tradizioni

Uno degli eventi più attrattivi del borgo è l'Artigianato Vivo, manifestazione che ogni agosto trasforma il paese in un laboratorio a cielo aperto. Artigiani lavorano al pubblico le loro creazioni, mantenendo vive le tradizioni e le abilità manuali che hanno plasmato la cultura locale. È un'occasione di incontro tra passato e presente, racchiusa in una festa che esalta il senso di comunità.

Enogastronomia e prodotti locali

Cison di Valmarino è anche un punto di riferimento per gli amanti della buona cucina e dei sapori autentici. Circondato dalle colline del Prosecco, il borgo è ideale per chi vuole approfondire la conoscenza dei vini locali e dei prodotti IGP e DOCG, spaziando dalle cantine vinicole alla scoperta dei piatti tipici della tradizione trevigiana.

Visitare Cison di Valmarino

Raggiungere Cison di Valmarino è semplice, sia in auto che con i mezzi pubblici, e il borgo si predispone come meta ideale per un viaggio di scoperta, relax e approfondimento culturale. Che si tratti di un itinerario storico, di un trekking naturalistico o di una giornata dedicata all'artigianato e al gusto, Cison di Valmarino accoglie i suoi visitatori con la promessa di un'esperienza autentica e indimenticabile.

Borgo di Cison di Valmarino
Comune di Cison di Valmarino
Provincia di Treviso
Regione Veneto

Abitanti: 2.618 cisonesi
Altitudine centro: 261 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
I Borghi più belli d'Italia
Paesi Bandiere Arancioni

Riconoscimenti
Bandiera arancione - Touring Club Italia

Il Comune
Piazza Roma 1 - Tel. 0438-977601

= distanze in linea d'aria

IN AUTO

  • Autostrada A27, uscita Vittorio Veneto Nord, direzione Vittorio Veneto. Dopo qualche chilometro svoltare a destra direzione Revine Lago-Follina-Pieve di Soligo. Proseguire per circa 10 Km.
  • Mercato settimanale: ogni mercoledì, in Piazza Roma;

Dormire, mangiare, comprare...

= distanze in linea d'aria
= distanze in linea d'aria
= distanze in linea d'aria

Eventi

da
domenica
17
dicembre, 2023
a martedì 7 gennaio 2025

Mostra dei Presepi per le vie del Borgo

da
sabato
20
aprile, 2024
a mercoledì 1 maggio 2024

Cison di Vino

da
domenica
21
aprile, 2024
a giovedì 25 aprile 2024

Il Bosco Incantato sulla Via dell'Acqua

giovedì
25
aprile, 2024

Il Bosco incantato sulle Vie dell'Acqua

lunedì
24
giugno, 2024

San Giovanni Battista

giovedì
25
luglio, 2024

San Giacomo

da
domenica
4
agosto, 2024
a giovedì 15 agosto 2024

Artigianato Vivo

Le nostre notizie su Cison di Valmarino

La stagione più magica dell'anno avvolge con i suoi colori, profumi e sapori tipici cittadine e borghi incantevoli, disseminati lungo tutto il Bel Paese, scaldando i cuori dei visitatori e dei locali al tempo stesso. La bellezza del Natale si accompagna alle specialità tipiche dell'enogastronomia italiana. Scopriamo di seguito alcune delle prelibatezze tipiche che si possono degustare nei borghi più incantevoli del Nord Italia.
Continua
Mancano ancora pochissimi giorni all'inizio di Artigianato Vivo, la manifestazione che da 37 anni porta aria di artigianato, cultura, folklore e musica nel borgo di Cison di Valmarino. "Artigianato Vivo non è una semplice fiera di paese, è una mostra d’eccellenza che da 37 anni racconta un “saper fare” tutto italiano, di uomini e donne che hanno segnato il gusto, il modo di vestire, il modo di abitare una casa e gli spazi di vita quotidiani. Propone, ogni anno, pro...
Continua
cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2024 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Via Achille Grandi 46, 20017, Rho (Milano) | 02 92893360