La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Almese


Condividi
Facile da raggiungere, il borgo di Almese sorge alle pendici delle Prealpi e del monte Musinè, una vera e propria posizione strategica che è attraversata dal famoso itinerario che conduce al Colle del Lys, tanto amato e frequentato da ciclisti e motociclisti italiani e stranieri. Oggi si tratta di un comune fiorente, ricco di storia principalmente medievale, testimoniata dalla splendida Chiesa di Santa Maria e dalla Torre del Ricetto di San Mauro risalente appunto all'XI secolo.
  • Borgo in montagna
  • Borgo con torri
  • Via Francigena
  • Agibile ai disabili
Almese, Torre e Ricetto di San Mauro  | Valle Susa Tesori
Almese, Torre e Ricetto di San Mauro
Valle Susa Tesori
Almese  | Edoardo Schiari
Almese
Edoardo Schiari
Almese  | Franco Borrelli
Almese
Franco Borrelli
Almese  | Franco Borrelli
Almese
Franco Borrelli
Almese, Monte Musinè  | Sergio Gioberto
Almese, Monte Musinè
Sergio Gioberto
Almese  | Franco Borrelli
Almese
Franco Borrelli
Almese, Villa Romana  | Valle Susa Tesori
Almese, Villa Romana
Valle Susa Tesori
Almese  | Valle Susa Tesori
Almese
Valle Susa Tesori
Almese  | Valle Susa Tesori
Almese
Valle Susa Tesori
Uno sguardo ad Almese
Uno sguardo ad Almese

Eventi

martedì
8
settembre, 2020

Natività di Maria Vergine

da
sabato
3
ottobre, 2020
a domenica 4 ottobre 2020

Arte, artigianato, musica e ... Siole Pien-e

domenica
25
ottobre, 2020

Fiera agricola-zootecnica, dell'artigianato e dei prodotti del territorio

domenica
13
dicembre, 2020

Mercatini di Natale

Sul borgo

Il territorio di Almese, in parte pianeggiante, si sviluppa con le sue borgate nell’area montana verso il Colle del Lys e Rubiana. L’insediamento antico e importante è documentato fin dall’epoca romana grazie alla presenza di una villa di età augustea in località Grange di Milanere. Il complesso sorge a mezza costa, in alto rispetto all'antistante pianura quanto basta a situarla in una posizione climaticamente favorevole e di notevole interesse panoramico, spaziando dalla morena di Rivoli, al Pirchiriano, alla montagna dell'alta valle di Susa, al Rocciamelone e alle più dolci pendici del colle del Lys.

La villa, il più grande edificio privato di epoca romana del nord Italia, era un vasto complesso di circa 5.000 metri quadrati e si sviluppava su più livelli, mentre la villa contava due piani edificati attorno a un grande cortile centrale porticato, circondato da ambienti su tre lati. L'articolazione di questi ambienti è solo in parte ricostruibile dalle tracce dei muri di fondazione e dai materiali architettonici precipitati a valle nel crollo che ha distrutto la villa, probabilmente nel IV secolo d.c.

L’antica chiesa della Natività di Maria Vergine, sorta su di un’altura discosta dal borgo, venne sostituita dalla parrocchiale progettata da G. Boschis ed edificata tra il 1963 e il 1966 più ampia e moderna. L’epoca medioevale è invece testimoniata dal nucleo fortificato del ricetto di San Mauro, risalente al XIV secolo, in direzione della frazione Rivera. Sul lato nord sono ancora visibili parte del fossato, il passaggio in muratura per accedere al borgo, che oggi sostituisce il vecchio ponte levatoio, le mura merlate guelfe, il portone d'accesso. La torre, le cui mura in pietra e laterizi recano i segni di vari rimaneggiamenti, è alta 26 metri e costituita da sette ripiani collegati da una scala sino all'ardita sommità panoramica.

Comune molto attivo culturalmente, ospita ogni anno a maggio il Premio letterario "Giorgio Calcagno", dedicato al giornalista e scrittore di origine almesine morto nel 2004. Tra le iniziative legate all’enogastronomia del territorio, invece, la Sagra delle Siole piene (cipolle ripiene) in frazione Rivera che si svolge nel mese di ottobre con mercato di prodotti tipici del territorio, concorsi gastronomici, degustazioni.

Molti infine gli itinerari naturalistici che da Almese conducono alle pendici del Monte Musinè, al santuario della Madonna della Bassa o allo splendido specchio d’acqua della Goja del Pis. Il salto del Pis, circa 14 metri di altezza in una conca di circa 30 metri di diametro, deve le sue forme a centinaia di migliaia d’anni di erosione operata dalle acque su rocce particolarmente dure che, proprio per questo, hanno limitato l’azione delle acque stesse.

Borgo di Almese
Comune di Almese

Città Metropolitana di Torino
Regione Piemonte

Abitanti: 6.400 (5.414 nel borgo)
Altitudine: 364 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Unione Montana Valle Susa

Il Comune
Piazza Martiri della Libertà 48 - Tel. +39 011 9350201

IN AUTO

  • Da Torino: prendere la tangenziale nord sino al raccordo autostradale A32 per Torino - Bardonecchia con uscita al casello di Avigliana ovest.
  • Da Cuneo: prendere la Strada Statale 589 dei Laghi di Avigliana transitando per :Cavour - Pinerolo - Piossasco - Bruino - Trana - Avigliana e,presa la Strada Provinciale 197 in direzione del Colle del Lys ,si giunge a destinazione.

IN TRENO

  • Stazione Torino Porta Nuova 

IN AEREO

  • Aeroporto Internazionale di Torino-Caselle 

Dormire, mangiare, comprare...

B&B Antico Borgo
Via Principe Tommaso, 30 - 10011, Agli (Torino)
39.99 Chilometri da Almese
Trattoria Mamy
Corso Torino, 73 - 10051, Avigliana (Torino)
3.76 Chilometri da Almese
Azienda Agricola Ivano Challier
Fraz. Balboutet, Via Parco Orsiera, 2 - 10060, Usseaux (Torino)
25.08 Chilometri da Almese
Ski Sport Dain
Villaggio Campo Smith - 10052, Bardonecchia (Torino)
54.87 Chilometri da Almese
cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950