La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Murlo


Condividi
Un borgo medievale situato tra la Val di Merse e le Crete della Val d’Arbia. Piccolo e affascinate, Murlo è il centro di una zona agricola e turistica ricca di paesi, castelli e chiese. Il paesaggio presenta colline alte e boschive sul versante del fiume Merse mentre verso la Maremma grossetana, sul versante del fiume Arbia, le colline si presentano basse e più morbide, tipiche delle crete senesi.
  • Agibile ai disabili
  • Paesi Bandiera Arancione
Murlo  |
Murlo
Murlo  |
Murlo
Murlo  |
Murlo
Murlo  |
Murlo
Murlo  | Toscana Promozione Turistica
Murlo
Toscana Promozione Turistica
Murlo, Bluetrusco  | Toscana Promozione Turistica
Murlo, Bluetrusco
Toscana Promozione Turistica
Video di Tomaseo Ligas

Sul borgo

Murlo è un borgo medievale toscano situato in una posizione di confine tra la Val di Merse e le Crete della Val d’Arbia. Piccolo e affascinate, Murlo è il centro di una zona agricola e turistica ricca di paesi, castelli e chiese.
Il toponimo deriva dal latino murulus ("muretto"), col significato di "luogo murato", ma pare potrebbe derivare sempre dal latino mus ("topo"), visti i topi rampanti sui più antichi stemmi comunali.
Murlo è famosa in tutti il mondo per il suo antico passato raccontato dagli insediamenti etruschi, le cui testimonianze si possono ammirare presso il locale Museo "Antiquarium di Poggio Civitate", sito nel centro storico.
Dal 1189 al 1778 il comune fu sede dell'omonimo Feudo vescovile, signoria ecclesiastica retta dal vescovo di Siena, di cui ne rimane il palazzo, l'attigua pieve di San Fortunato e il noto Castello, costituito da due porte di accesso.

Il territorio di Murlo comprende anche i centri di Casciano di Murlo e Vescovado. Quest'ultimo è un antico centro formatosi dalla fusione dei due villaggi di Andica e Tinoni, che all’inizio dell’800 erano ancora separati. 

Fonte di sostentamento del territorio è l'agricoltura, la pastorizia, la produzione di olio e di vino. Sviluppata è l'attività della caccia e della pesca, che impegna tanti murlesi. Il territorio si presta anche per la ricerca del prelibato tartufo bianco.


Da una parte le terre plasmate da arte e civiltà medievali, ma anche da guerre e tumulti, dall’altra le storie dei popolamenti antichi, delle tombe, dei culti del popolo dei lucumoni. Murlo, eretto su un’assolata collina al limite fra il bacino dell’Arbia e le prime terre maremmane, si trova anche al limite fra l’influenza culturale e artistica del Senese e il più ancestrale background etrusco. Si dice anzi che per il suo isolamento, Murlo e i suoi abitanti abbiano ereditato e mantenuto una diretta discendenza da quel popolo, dimostrata anche scientificamente attraverso analisi genetiche effettuate sugli attuali abitanti.
Testimonianze delle origini etrusche del comune si possono ammirare presso il locale Museo Antiquarium, situato nel centro storico all’interno del Palazzo Vescovile. Non solo una raccolta di reperti, ma un viaggio storico-culturale all’interno della residenza principesca di Poggio Civitate. Vi si possono osservare statue di figure maschili, animali, sfingi, una gorgone, fregi che raffigurano vari momenti della primitiva vita familiare.
Il borgo è minuscolo, interamente raccolto dentro il perimetro vagamente triangolare delle mura del secolo XII, sulle quali si è giustapposta una cortina di edifici.
Trovandosi fra i boschi e le valli dei dintorni, il consiglio è di percorrere l’affascinante sentiero che corre sul tracciato della vecchia ferrovia per “La Befa”, con diversi punti di sosta e la possibilità di avvicinare i luoghi delle miniere di lignite con il villaggio operaio.

Scopri gli altri borghi sulla guida Toscana - Borghi Da Amare

Borgo di Murlo
Comune di Murlo
 
Provincia di Siena
Regione Toscana

Abitanti: 2.389 (23 circa nel borgo)
Altitudine centro: 294 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Paesi Bandiera Arancione
Unione della Val di Merse

Il Comune
Via Tinoni 1 - Tel. +39 0577 814213

IN AUTO

  • Da Nord: Percorrere l'autostrada A1 in direzione Roma, uscire a Firenze Certosa, imboccare la superstrada Firenze - Siena, uscire a Siena Sud ed inserirsi nella SR 2 Cassia direzione Roma, atraversare Monteroni d'Arbia con la tangenziale e dirigersi verso la SP in direzione Murlo.
  • Da Sud: Percorrere l'autostrada A1 in direzione Firenze, uscire a Chiusi, immettersi nella SS 146 in direzione Siena, attraversare Chianciano Terme e poi inserirsi nella SR 2 Cassia in direzione Siena, uscire a Buonconvento e seguire le indicazioni per Murlo.

IN TRENO

  • Stazione ferroviaria di Monteroni d'Arbia

IN AEREO

  • Aeroporto di Firenze
  • Aeroporto di Pisa 
  • Aeroporto di Roma Fiumicino

Dormire, mangiare, comprare...

Ristorante Daniela
Fattore fondamentale è senza dubbio l’utilizzo di prodotti locali di alta qualità.
Piazza Giacomo Matteotti, 7, San Casciano dei Bagni (Siena)
51.10 Chilometri da Murlo

Eventi

lunedì
12
luglio, 2021

San Fortunato

cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950