La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Lavello


Condividi
Lavello è uno dei comuni della splendida area del Vulture e in esso si concentrano diversi luoghi di interesse storici-artistici che testimoniano le sue antiche origini. In questo splendido borgo si svolge uno dei più interessanti Carnevali della Tradizione Lucana, “il Domino”, la cui omonima maschera tipica indossa un' originale tunica rossa e si aggira per le strade del paese e tra i “festini”, luoghi allestiti per l’occasione in cui si balla fino al mattino.
  • Borgo con castello
  • Area sosta camper
  • Città del vino
Lavello  | Apt Basilicata
Lavello
Apt Basilicata
Lavello, Campanile di San Mauro  | Apt Basilicata
Lavello, Campanile di San Mauro
Apt Basilicata
Lavello, Festino di Carnevale con le maschere del Domino  | Apt Basilicata
Lavello, Festino di Carnevale con le maschere del Domino
Apt Basilicata
Uno sguardo a Lavello
Uno sguardo a Lavello

Sul borgo

Lavello ha origini molto antiche, come è testimoniato dal ritrovamento di alcuni resti di un villaggio dell'età del ferro.
Si origina dall'agglomerato dauno-romano di Forentum. Il toponimo deriva dal termine latino labellum, usato per indicare l'abbeveratoio per il bestiame.

Il borgo sorge, difatti, a metà tra i piani pugliesi e i verdi pascoli del Vulture, lungo i tratturi della transumanza che collegano le zone interne al Tavoliere. La collocazione svolge un ruolo chiave nello sviluppo del paese. La sua importanza è attestata già dei Longobardi e qui fu ucciso, nell'839, Riccardo, duca di Benevento.

Nel territorio del Vulture compare, al seguito della casata Altavilla, il cavaliere normanno Attolino, diventando Signore del borgo. Ai Normanni seguì il dominio degli Svevi, che vi edificarono la loro fortezza. Nel 1254, a Lavello morì l'imperatore Corrado IV, figlio di Federico II. Fedele a Manfredi, Lavello partecipò attivamente alla rivolta ghibellina del 1268.
Il paese, nel 1298, come ritorsione subì un grave incendio provocato da Carlo I d'Angiò che distrusse gran parte dell'abitato. Questo evento è ricordato anche dallo stemma comunale, in cui è raffigurata una torre a due piani invasa dalle fiamme.

La fertilità del territorio consente la produzione di cereali, uva, olive, ortaggi e barbabietole. Vi sono olivicultori, frantoi oleari, molini, lavorazione delle barbabietole, impianti vinicoli (vino aglianico e spumante del Vulture). Allevamenti di bovini e ovini con produzione di latte, carne e lana; celebre è la mozzarella di latte di bufala lucana. Vi sono anche botteghe di ceramica di lavorazione del legno.

Il Domino di Lavello è uno dei Carnevali della tradizione lucana, che coinvolge gruppi mascherati e vede protagonista il Domino, vestito con cappuccio, tunica e mantella color rosso, dotato di un sacchetto per invitare a ballare la fanciulla di turno. Secondo la tradizione, le sue movenze ben racchiudono lo spirito goliardico dei sabati carnascialeschi, quando la comunità si ritrova tra balli e canti nei cosiddetti "festini".

La maschera simboleggia romanticismo e galanteria. Durante il Carnevale, travestirsi da Domino annulla il ceto sociale, i cittadini sono tutti uguali.

Borgo di Lavello
Comune di Lavello

Provincia di Potenza
Regione Basilicata

Abitanti: 13.525
Altitudine centro: 313 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Città del vino

Comune di Lavello
Via Cavour 13 - Lavello (PZ)
Tel. +39 0972 80111

IN AUTO

  • Dall'Autostrada A16 Napoli-Bari:
    - uscita Candela
    - uscita Cerignola Ovest
  • Dall'Autostrada A14 Bologna-Taranto:
    - uscita Cerignola Est
  • Da Matera: percorrere in parte la SS 655

IN TRENO 

  • Stazione di Rapolla-Lavello
  • Stazione di Rocchetta-Sant'Antonio

IN AEREO 

  • Aeroporto di Bari
  • Aeroporto di Napoli

Dormire, mangiare, comprare...

Bontà dei Borghi Lucani
La qualità enogastronomica del territorio è esibita in questo negozio.
Via Roma, 75, Castelmezzano (Potenza)
61.14 Chilometri da Lavello
Nautilus Escursioni in Barca
SP Maratea - Castello - 85046, Maratea (Potenza)
118.01 Chilometri da Lavello

Eventi

domenica
2
maggio, 2021

San Mauro Martire

cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950