La risorsa online sul turismo lento e borghi italiani
Accedi alla Community

Castroreale


Castroreale è un suggestivo borgo siciliano situato sui monti Peloritani nord-occidentali. La sua origine risale al periodo normanno-svevo. Grazie alla sua posizione strategica, Castroreale ha sempre mantenuto un ruolo fondamentale nell’ambito di difesa del territorio, garantendo nel corso dei secoli, una grande prosperità economica ed estensione. L'anima medievale di Castroreale si rivela attraverso le sue strade strette, ripide e lastricate in pietra, che si aprono su preziose piazze-belvedere, offrendo spettacolari panorami che abbracciano il paesaggio circostante. Sede di importanti monumenti, Castroreale è anche casa di un affascinante Planetario. Questo simulatore astronomico proietta un'immagine fedele del cielo e dei suoi abitanti e offre ai visitatori l'opportunità di osservare e riconoscere le principali costellazioni. Infine, il borgo brulica di fervore spirituale durante le celebrazioni religiose annuali, offrendo ai visitatori un'autentica esperienza di immersione nella cultura locale. Il delizioso Biscotto Castriciano, simbolo della tradizione culinaria locale, è da non perdere.
  • Borgo con torri
  • Agibile ai disabili
  • Borghi più belli d'Italia
Castroreale  | GiuseppeZ/flickr
Castroreale
GiuseppeZ/flickr
Castroreale  | JohnKruger/shutterstock
Castroreale
JohnKruger/shutterstock
Castroreale  | JohnKruger/shutterstock
Castroreale
JohnKruger/shutterstock
Castroreale  | JohnKruger/shutterstock
Castroreale
JohnKruger/shutterstock
Castroreale  | Giordano Nicola/shutterstock
Castroreale
Giordano Nicola/shutterstock
Chiesa Sant'Agata, Castroreale  | Domenico T./flickr
Chiesa Sant'Agata, Castroreale
Domenico T./flickr
Vicoli di Castroreale  | Domenico T./flickr
Vicoli di Castroreale
Domenico T./flickr
Castroreale  | willow-n/flickr
Castroreale
willow-n/flickr
In piazza a Castroreale  | willow-n/flickr
In piazza a Castroreale
willow-n/flickr
Castroreale, Chiesa di Santa Marina  | Domenico T./flickr
Castroreale, Chiesa di Santa Marina
Domenico T./flickr
Castroreale, Processione Cristo Lungo  | Domenico T./flickr
Castroreale, Processione Cristo Lungo
Domenico T./flickr
Castroreale, Torre Federico II  | Archivio Comune Castroreale
Castroreale, Torre Federico II
Archivio Comune Castroreale
Il Duomo di Castroreale di Santa Maria Assunta  | Lenora Genovese/flickr
Il Duomo di Castroreale di Santa Maria Assunta
Lenora Genovese/flickr
Uno sguardo a Castroreale
Uno sguardo a Castroreale
Castroreale: Promontorio di Tindari visto in notturna  | Santi De Palma - e-borghi Community
Castroreale: Promontorio di Tindari visto in no...
Santi De Palma - e-borghi Community
Castroreale: La maestosità del Duomo fra le luci notturne  | Santi De Palma - e-borghi Community
Castroreale: La maestosità del Duomo fra le luc...
Santi De Palma - e-borghi Community
Castroreale: Torre di Federico ll sotto l'effetto di luci notturne  | Santi De Palma - e-borghi Community
Castroreale: Torre di Federico ll sotto l'effet...
Santi De Palma - e-borghi Community
Castroreale: La Torre Campanaria della Chiesa del SS Salvatore sotto l'effetto di luci dei fuochi d' artificio  | Santi De Palma - e-borghi Community
Castroreale: La Torre Campanaria della Chiesa d...
Santi De Palma - e-borghi Community
Castroreale: Piazza delle Aquile sotto l'effetto delle luci delle luminarie  | Santi De Palma - e-borghi Community
Castroreale: Piazza delle Aquile sotto l'effett...
Santi De Palma - e-borghi Community
Castroreale: Fontana in Piazza Peculio  | Santi De Palma - e-borghi Community
Castroreale: Fontana in Piazza Peculio
Santi De Palma - e-borghi Community

Sul borgo

Un Borgo di Storia e Bellezza

Castroreale, un affascinante borgo siciliano, sorge imponente sul colle Torace, una gemma incastonata tra i monti Peloritani nord-occidentali. La sua storia si perde nelle pieghe dell’antichità, quando Gerone II, re di Siracusa, sconfisse i Mamertini presso le sponde del torrente Longano nel 265 a.C. Oggi, il centro abitato che si sviluppò intorno ad un preesistente castello, si estende gioiosamente, offrendo una vista panoramica che lascerà senza fiato ogni visitatore.

Il borgo, inizialmente noto come Cristina o Crizzina, nacque durante il periodo normanno-svevo. Maturò la propria importanza attraverso i secoli grazie alla sua posizione strategica. Aveva un ruolo fondamentale nel sistema di fortificazioni lungo la costa tirrenica, proteggendo la Piana di Milazzo, e si trovava su percorsi vitali che collegavano con i fortilizi sul litorale ionico. Così, Castroreale crebbe, sia in prosperità economica che in estensione territoriale, rimanendo sempre una città demaniale.

Un panorama medievale tra tesori artistici e religiosi

Il cuore di Castroreale pulsa ancora di un fascino medievale, con strade strette e ripide lastricate in pietra o "jacatu" come viene chiamato nel dialetto locale. Numerose chiese e edifici religiosi caratterizzano il panorama del borgo, raccontando attraverso la loro presenza le vicende storiche del territorio. Tra questi, spiccano il Duomo di Santa Maria Assunta, la Chiesa di S. Agata, la Chiesa della Candelora, e molte altre ricche di opere d'arte di inestimabile valore.

Non solo luoghi di culto, ma anche importanti strutture civili adornano il borgo di Castroreale. Tra queste, la Torre di Federico II può vantare il titolo di architettura di maggiore interesse, essendo parte dell'antico castello voluto da Federico d'Aragona. Altri punti di interesse sono il Palazzo Peculio, la sede elegante del Comune, ed il Monte di Pietà fondato nel 1581.

Una delle principali attrazioni di Castroreale è il suo meraviglioso Planetario, realizzato dalla locale associazione Andromeda. Un simulatore della volta celeste che permette ai visitatori di esplorare l'universo, osservare le costellazioni e fare un viaggio nel tempo per scoprire come appariva il cielo migliaia di anni fa.

Eventi, festività e tradizioni locali

Castroreale vibra di intensa spiritualità e fervore religioso durante i vari eventi e celebrazioni annuali. Tra queste, spicca la celebrazione del Cristo Lungo, un evento che percorre le strade del borgo tre volte all'anno. Nei giorni di festa, il piccolo borgo si animerà con la Sagra del Biscotto Castriciano. Entrando nel vivo della cultura castrorealese, i visitatori potranno assaporare la squisita combinazione dei biscotti locali con la rinfrescante granita al limone.

Nel suo insieme, Castroreale rappresenta un vero tesoro siciliano, un luogo dove storia, arte, tradizioni e bellezze naturali si fondono creando un'esperienza indimenticabile per chiunque decida di visitarlo.

Borgo di Castroreale
Comune di Castroreale

Città Metropolitana di Messina
Regione Sicilia

Abitanti: 2.468
Altitudine centro: 394 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
I Borghi più belli d'Italia
Unione Valle del Patrì

Comune
Piazza Pertini - Tel. +39 090 9746087

= distanze in linea d'aria

IN AUTO

  • Percorrendo l'autostrada le uscite più vicine al centro di Castroreale sono:
    - Uscita Barcellona Pozzo di Gotto (A20 Messina-Buonfornello)
    - Uscita Milazzo - Isole Eolie (A20 Messina-Buonfornello)
    - Uscita Roccalumera (A18 Messina-Catania / Siracusa-Rosolini)
    - Uscita Taormina (A18 Messina-Catania / Siracusa-Rosolini)

IN TRENO

  • Stazione di Barcellona - Castroreale
  • Stazione di Milazzo

IN AEREO

  • Aeroporto di Reggio Calabria 
  • Aeroporto di Catania

  • Giugno - Infiorata del Corpus Domini. La notte precedente all’evento vengono predisposti lungo tutto il corso Umberto I quadri floreali che raffigurano immagini legate all’evento religioso e luoghi e monumenti del borgo.
  • Primi di Agosto - Castroreale Jazz. Rassegna di musica jazz nella suggestiva cornice di Piazza Peculio, con alle spalle l’arco della Sinagoga e di fronte la cinquecentesca torre campanaria della Chiesa del SS. Salvatore. 
  • Seconda metà di agosto - Sagra del Biscotto Castriciano. Distribuzione di biscotti inzuppati nella granita di limone. Si tratta della sagra più antica del borgo.
  • Sagra della Ricotta in località Bafia, con degustazione di pietanze e dolci a base di ricotta.
  • Sagra del Cinghiale, con degustazione di pietanze a base di cinghiale e di salsiccia di maiale.
  • Dicembre-Gennaio - Presepe vivente e Pasturato (rievocazione della visita dei pastori alla grotta con recita di antiche strofette in dialetto).

Dormire, mangiare, comprare...

Trova dove dormire a Castroreale

...oppure guarda nelle vicinanze

Riviera Azzurra Hotel-Ristorante
Ad Olivieri, in provincia di Messina, l'Hotel Ristorante Riviera Azzurra è la location perfetta p...
Via Del Mare, 1, Oliveri (Messina)
13.22 Chilometri da Castroreale
= distanze in linea d'aria

Eventi

giovedì
15
agosto, 2024

Festa dell’Assunta

da
venerdì
23
agosto, 2024
a domenica 25 agosto 2024

Festa del “Cristo Lungo”

martedì
31
dicembre, 2024

San Silvestro

domenica
2
febbraio, 2025

Festa della Candelora

venerdì
18
aprile, 2025

Processione del Cristo

domenica
27
aprile, 2025

Festa di Gesù e Maria

Le nostre notizie su Castroreale

cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2024 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Via Achille Grandi 46, 20017, Rho (Milano) | 02 92893360