La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Bagnoli Irpino


Condividi
Il borgo di Bagnoli Irpino è noto per la produzione del Tartufo Nero di Bagnoli e la Castagna di Montella. Esso presenta edifici storici che riportano indietro nel tempo come la Collegiata Santa Maria Assunta di origine longobarda e i due Castelli, uno longobardo e uno di origine normanna.
  • Borgo con parco
  • Borgo con castello
Bagnoli Irpino  | Giambattista Lazazzera/shutterstock
Bagnoli Irpino
Giambattista Lazazzera/shutterstock
Bagnoli Irpino  | Giambattista Lazazzera/shutterstock
Bagnoli Irpino
Giambattista Lazazzera/shutterstock
Bagnoli Irpino  | Giambattista Lazazzera/shutterstock
Bagnoli Irpino
Giambattista Lazazzera/shutterstock
Bagnoli Irpino  | Giambattista Lazazzera/shutterstock
Bagnoli Irpino
Giambattista Lazazzera/shutterstock
Bagnoli Irpino  | Giambattista Lazazzera/shutterstock
Bagnoli Irpino
Giambattista Lazazzera/shutterstock
Bagnoli Irpino  | Giambattista Lazazzera/shutterstock
Bagnoli Irpino
Giambattista Lazazzera/shutterstock
Bagnoli Irpino  | Giambattista Lazazzera/shutterstock
Bagnoli Irpino
Giambattista Lazazzera/shutterstock
Palazzo Tenta  | Giambattista Lazazzera/shutterstock
Palazzo Tenta
Giambattista Lazazzera/shutterstock
Chiesa Santa Maria Assunta  | Giambattista Lazazzera/shutterstock
Chiesa Santa Maria Assunta
Giambattista Lazazzera/shutterstock
Bagnoli Irpino  | gigadesign/shutterstock
Bagnoli Irpino
gigadesign/shutterstock
Bagnoli Irpino  | MultimediaMaker/shutterstock
Bagnoli Irpino
MultimediaMaker/shutterstock
Bagnoli Irpino  | gigadesign/shutterstock
Bagnoli Irpino
gigadesign/shutterstock
Uno sguardo a Bagnoli Irpino
Uno sguardo a Bagnoli Irpino
Video di Carmine Nigro

Eventi

lunedì
10
agosto, 2020

San Lorenzo - Santo Patrono

Sul borgo

Bagnoli Irpino, in provincia di Avellino, è noto per la produzione del Tartufo Nero di Bagnoli e la Castagna di Montella.
Conosciuto anche per il lago Laceno e situato a ridosso dei monti Picentini, il comune fa parte della regione storica del Sannio Irpino.

Conquistato prima dai Longobardi e successivamente dai Normanni, il borgo presenta diversi edifici storici che riportano i visitatori indietro nel tempo.
La Collegiata Santa Maria Assunta, ricostruita dopo un incendio divampato nel 1651, di origine longobarda databile al 900, sorge nel centro storico del paese. All'interno vi sono opere di rilievo, come il coro ligneo raffigurante scene dell'Antico e Nuovo Testamento, ed opere pregiate di artisti locali, il maggiore dei quali è Domenico Venuta.

Nel borgo sono presenti anche due castelli: il primo è di origine longobarda, eretto intorno all'870, quando il principato di Benevento fu diviso dando origine a quello di Salerno; il secondo è di origine normanna, datato tra il 1050 e il 1100.
Meritano una visita anche il Palazzo della Tenta, la Fontana del Gavitone e Torre dell'orologio e la Chiesa di Santa Margherita, situata nella pizza principale del borgo.

Il centro storico del paese è di impianto ottocentesco, con strade strette e scoscese. Il nucleo originale e più antico è il Rione della Giudecca o Giudea di matrice ebraica, databile intorno al 1300/1400. Il centro offre parecchi scorci urbani di particolare rilievo, ospita molti palazzi gentilizi, soprattutto intorno alla piazza principale, dove abitavano gli antichi nobili.

Tra gli eventi che animano, ogni anno a Bagnoli Irpino si svolge La sagra della castagna e del tartufo / Mostra Mercato del Tartufo nero di Bagnoli Irpino, un appuntamento gastronomico imperdibile con più di 200 stand, spettacoli e mostre di artigianato.
La proposta enogastronomica del borgo ricade su: Pasta con tartufo nero di Bagnoli, insalata Bagnolese di Tartufo, sacco del brigante e liquore al tartufo nero di Bagnoli.
Borgo di Bagnoli Irpino
Comune di Bagnoli Irpino
Provincia di Avellino
Regione Campania
Abitanti: 3.136
Altitudine centro: 654 m s.l.m.
il Comune fa parte di:
Città del tartufo

Aree naturali protette:
Parco regionale Monti Picentini

Festa patronale
San Vitale - 20 agosto

Comune di Bagnoli Irpino
Via Roma 19 - Bagnoli Irpino (AV)
tel: 082762003

IN AUTO

  • Da Napoli: prendere l'autostrada Napoli-Bari e uscire ad Avellino Est, proseguire sulla superstrada Ofantina, Bagnoli Irpino, Laceno.
  • Da Roma: prendere l'autostrada Roma, Caserta, Bari e uscire ad Avellino Est, proseguire sulla superstrada Ofantina, Bagnoli Irpino, Laceno.
  • Da Bari: prendere l'autostrada Bari-Napoli e uscire ad Avellino Est, proseguire sulla superstrada Ofantina, Bagnoli Irpino, Laceno. Oppure uscire a Candela e proseguire sulla superstrada Ofantina, Cassano, Bagnoli Irpino, Laceno.
  • Da Foggia: Per Candela, autostrada Bari-Napoli, uscire ad Avellino Est e percorrere la superstrada Ofantina, Bagnoli Irpino, Laceno. Oppure Candela, superstrada Ofantina, Cassano, Bagnoli Irpino, Laceno.
  • Da Salerno: prendere l'autostrada Salerno-Atripalda, proseguire sulla Statale Napoli Avellino e continuare sulla superstrada Ofantina, Bagnoli Irpino, Laceno.
  • Da Avellino: percorrere la Superstrada Ofantina per Bagnoli Irpino, Laceno.
  • Da Potenza: prendere l'autostrada Potenza-Salerno e uscire a Contursi. Proseguire sulla superstrada Ofantina, Bagnoli Irpino, Laceno.
  • Da Benevento: prendere l'autostrada Bari-Napoli e uscire ad Avellino Est, proseguire sulla superstrada Ofantina, Bagnoli Irpino, Laceno.

IN TRENO

  • Stazione di Avellino
  • Stazione di Eboli

IN AEREO

  • Aeroporto di Napoli-Capodichin

Dormire, mangiare, comprare...

Cooperativa Agricola Molara
La Cooperativa Agricola Molara dal 1972 produce e commercializza latte e derivati, come il celebr...
Via Toppo dell’Anno, Zungoli (Avellino)
35.26 Chilometri da Bagnoli Irpino
Capitalhouse Mercogliano
Via A. Ramiro Marconi, 24 - 83013, Mercogliano (Avellino)
28.22 Chilometri da Bagnoli Irpino

Dal blog

cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950