La risorsa online sul turismo lento e borghi italiani
Accedi alla Community

Montalcino


Zona di produzione del delizioso Brunello di Montalcino, uno dei migliori vini italiani e tra i più apprezzati al mondo, il borgo sorge alla fine della Val d'Orcia. Un borgo di origine medievale, le cui mura risultano essere state costruite nel XIII secolo, Montalcino è anche arte e cultura. Il suo centro storico è dominato dalla possente Rocca, fortezza costruita nel 1361 per segnare il passaggio della città sotto il dominio di Siena.
  • Borgo con parco
  • Borgo con castello
  • Via Francigena
  • Area sosta camper
  • Bandiera Arancione
  • Città del vino
  • Città dell'olio
Montalcino  | Arsenie Krasnevsky/shutterstock
Montalcino
Arsenie Krasnevsky/shutterstock
Montalcino  | toscana promozione turistica
Montalcino
toscana promozione turistica
Montalcino  |
Montalcino
Montalcino  | Andriy Blokhin/shutterstock
Montalcino
Andriy Blokhin/shutterstock
Montalcino  |
Montalcino
Abbazia di Sant'Antimo  |
Abbazia di Sant'Antimo
Montalcino  | ermess/shutterstock
Montalcino
ermess/shutterstock
Montalcino  | Kristi Blokhin/shutterstock
Montalcino
Kristi Blokhin/shutterstock
Montalcino  |
Montalcino
Chiesa della Madonna del Soccorso  |
Chiesa della Madonna del Soccorso
Montalcino  | Kristi Blokhin/shutterstock
Montalcino
Kristi Blokhin/shutterstock
La Fortezza  |
La Fortezza
Con Montalcino è stato amore a prima vista.  E' come un bell'uomo, un pò selvatico ma affascinante. Ti guarda dentro e sei costretta a ritornare.  | Sara Melito - e-borghi Community
Con Montalcino è stato amore a prima vista. E'...
Sara Melito - e-borghi Community
L'abbazia di Sant'Antimo  | Ida Cerisano - e-borghi Community
L'abbazia di Sant'Antimo
Ida Cerisano - e-borghi Community
Gli ulivi della Val d'Orcia  | Ida Cerisano - e-borghi Community
Gli ulivi della Val d'Orcia
Ida Cerisano - e-borghi Community
Sua Maestà il Brunello  | Ida Cerisano - e-borghi Community
Sua Maestà il Brunello
Ida Cerisano - e-borghi Community
Abbazia di Sant'Antimo, Montalcino - Toscana  | Francesca Sonzogni - e-borghi Community
Abbazia di Sant'Antimo, Montalcino - Toscana
Francesca Sonzogni - e-borghi Community
Montalcino  | Francesco Rocca - e-borghi Community
Montalcino By Francesco Rocca
Montalcino  | Francesco Rocca - e-borghi Community
Montalcino By Francesco Rocca
Montalcino  | Francesco Rocca - e-borghi Community
Montalcino By Francesco Rocca

Sul borgo

Situato a sud di Siena, Montalcino è un affascinante borgo medievale di straordinaria bellezza, noto per la pregiata produzione vitivinicola del Brunello di Montalcino e del Rosso di Montalcino. Questo borgo storico, privilegiato nello splendido paesaggio del Parco Naturale della Val'Orcia, sembra appartenere a un tempo sospeso, così ben conservato nei suoi tratti medievali.

La bellezza storica di Montalcino

Dirigendo i passi verso Montalcino, ci si trova subito affascinati dalla potente cinta muraria e dall'autentico castello, testimone di un passato intrigante. Praticamente intatto dal XVI secolo, Montalcino cattura con le sue strade di campagna sinuose, le colline ricche di antiche querce, gli alberi d'olivo pittoreschi e i vigneti attraversati da solitari cipressi.

All'interno del borgo, l'attrazione principale è senza dubbio la Rocca, fortezza risalente al 1361 che domina il centro storico e offre viste spettacolari su un panorama che si estende dal Monte Amiata fino alle distese della Maremma, attraversando la Val d'Orcia e lambendo le Crete Senesi. Altrettanto affascinante è la Piazza del Popolo con il suo Palazzo dei Priori, sede del Comune, e la sua elegante loggia gotica. Tra gli altri luoghi da visitare annoveriamo il Palazzo Vescovile, la Cattedrale del Santissimo Salvatore e le chiese di Sant'Agostino, Sant'Egidio e San Francesco.

Montalcino: Culla del Brunello

Il Brunello di Montalcino, uno dei vini più affascinanti del panorama italiano e tra i più apprezzati al mondo, trova proprio qui il suo luogo di origine. Ferruccio Biondi Santi nel 1888 affinò la formula del Brunello, utilizzando esclusivamente uve Sangiovese, trasformando così Montalcino in un punto di riferimento enologico a livello internazionale. Tra i produttori di vino di particolare rilievo menzioniamo Biondi-Santi, Schidione e Banfi.

Il Brunello, carico di gusto e storia, rappresenta un'esperienza gastronomica indimenticabile, ma non si limita a questo. Montalcino è noto anche per la ricca offerta artistica e culturale, con eventi di spessore come il Jazz & Wine Festival, dove jazz e degustazioni di vino si combinano in un sinuoso abbraccio sensoriale.

Inoltre, Montalcino vanta ben due musei imperdibili: il Museo Civico e Diocesano di Arte Sacra, arricchito da dipinti e sculture di carattere religioso, e il Museo del Vetro, che ripercorre la storia della produzione vetraria partendo dagli Egizi fino ai maestri di Venezia.

Un borgo da esplorare

Un giro tra le stradine di Montalcino non è solo un'esperienza storica e artistica, ma anche un divertente viaggio alla scoperta del sapore locale. Il borgo offre un'ampia scelta di negozi d'arti e mestieri, caffè, ristoranti e wine bar a disposizione di chi desidera immergersi completamente nell'atmosfera vivace del luogo. E per chi desidera portare con sé un pezzo di Montalcino, le cantine locali vi accoglieranno a braccia aperte, consentendo di portare a casa una bottiglia del superbo Brunello.

Montalcino è più di un semplice borgo: è un viaggio sensoriale che unisce storia, bellezza naturale, cultura ed enologia come nessun altro luogo in Italia. Un'esperienza che vale la pena vivere almeno una volta nella vita.

Borgo di Montalcino
Comune di Montalcino
Provincia di Siena
Regione Toscana

Abitanti: 5.728 montalcinesi
Altitudine centro: 567 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Città del bio
Città del miele
Città del tartufo
Città del vino

Riconoscimenti
Bandiera Arancione - Touring Club Italiano

Aree naturali protette:
Val d'Orcia (Sito UNESCO)

Il Comune
Piazza Cavour 13 - Tel. 0577 80441

= distanze in linea d'aria

IN AUTO

  • Da Milano: Percorrere l'autostrada A1 in direzione Roma, uscire a Firenze Certosa, imboccare la superstrada Firenze - Siena, uscire a Siena Sud e prendere la SS 2 Cassia in direzione Roma, attraversare Monteroni d'Arbia, dopo il comune di Buonconvento svoltare verso la SP 45 del Brunello e percorrerla fino a Montalcino.
  • Da Roma: Percorrere l'autostrada A1 in direzione Firenze, uscire a Chiusi Chianciano Terme, immettersi nella SS 146 e attraversare Chianciano Terme , Montepulciano, Pienza , S.Quirico d'Orcia, proseguire sulla SS 2 Cassia in direzione Siena e uscire a Montalcino.
  • Da Grosseto: Percorrere la superstrada SS 223 Grosseto - Siena, a Paganico svoltare in direzione della SP 64 e seguire indicazioni per Monte Amiata, proseguire fino all'indicazione per S. Angelo Scalo dove si svolta per la SP 52, continuare fino a Montalcino.

IN TRENO

  • Stazione ferroviaria di Buonconvento

IN AEREO

  • Aeroporto di Firenze 
  • Aeroporto di Pisa 
  • Aeroporto di Roma Fiumicino

Su un dorso esterno della Val d’Orcia, ecco stagliarsi all’orizzonte Montalcino, la patria del Brunello, uno dei vini italiani più noti e apprezzati nel mondo, nonché il primo a ottenere nel 1980 la Docg. Ogni cosa, in questo borgo, ha il sapore delle sue uve, ogni mattone ha i colori della sua tradizione secolare. Perfino l’antica Rocca, eretta dai senesi nel 1361, ospita oggi nei suoi ambienti interni un’enoteca dedicata al mondo del Brunello. E con un bicchiere di questo nettare degli dei in mano, ci si nutre anche di musica e teatro, grazie agli spettacoli ospitati nel cortile. Montalcino è infatti ricca d’arte, nonché tra i più antichi centri di produzione ceramica di tutta la Toscana. Il complesso conventuale di Sant’Agostino è sede dei musei cittadini. In una verdissima valletta a una certa distanza dal borgo, troviamo la chiesa abbaziale di Sant’Antimo. La si direbbe una chiesa francese, così alta, tutta portata in verticale, in travertino e alabastro. Fu iniziata nella seconda metà del XII secolo. Grifi, aquile, animali fantastici, motivi geometrici scrivono storie sui portali dell’edificio e sui capitelli. Pur essendo una località ricca tutto l’anno di eventi, folclore e tradizioni, di gran lunga il più eccezionale è il Torneo di apertura delle Cacce a metà agosto, in realtà un’appassionante gara di tiro a segno in cui i bersagli sono fedeli riproduzioni. In palio una freccia d’argento che rievoca l’antica tradizione dell’omaggio della cacciagione al castellano.

scopri gli altri borghi sulla guida Toscana - Borghi Da Amare

Dormire, mangiare, comprare...

= distanze in linea d'aria
Ristorante Daniela
Fattore fondamentale è senza dubbio l’utilizzo di prodotti locali di alta qualità.
Piazza Giacomo Matteotti, 7, San Casciano dei Bagni (Siena)
37.65 Chilometri da Montalcino
= distanze in linea d'aria
= distanze in linea d'aria

Eventi

giovedì
8
maggio, 2025

Maria Santissima del Soccorso

Le nostre notizie su Montalcino

Al Castello di Velona Resort Thermal Spa & Winery il benessere è all’ordine del giorno. Cucina d’autore, innanzitutto, poi trattamenti nella spa termale, degustazioni di prodotti tipicamente toscani e wine tasting con paladini di Bacco provenienti dai migliori vigneti italiani. Il Castello di Velona, infatti, è la cornice d’autore per la degustazione di vini - con la sapiente regia dei sommelier della Torre ...
Continua
Le incantevoli colline con vista sull’Amiata, la storia di uno dei borghi più belli della Toscana e lo straordinario Brunello, eccellenza tra i vini italiani.   E’ considerato uno dei complessi collinari più straordinari del mondo quello che ospita il borgo di Montalcino. Dall’alto dei suoi seicento metri domina le valli dell’Ombrone e dell’Asso, ed è uno dei centri toscani più interessanti, dove in epoca medioevale si concentravano numerose f...
Continua
È stata realizzata da Toscana Promozione Turistica una guida gratuita, in italiano e inglese, che tratta di 51 borghi toscani certificati tra i Borghi Più Belli d'Italia, Paesi Bandiera Arancione, Gioielli d'Italia del Mibact e Patrimonio dell'Umanità - Unesco. I testi, a cura di Claudio Bacillieri, accompagnano il lettore lungo un suggestivo viaggio di 68 pagine attr...
Continua
cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2024 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Via Achille Grandi 46, 20017, Rho (Milano) | 02 92893360