La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Casale Marittimo


Condividi
Situato su un colle che domina la Val di Cecina, Casale Marittimo gode di un panorama straordinario sull’Arcipelago Toscano e della costa. E’ immerso nel verde della macchia mediterranea tipica e sono presenti luoghi di interesse archeologico come Casalvecchio e Casa Nocera.
  • Agibile ai disabili
  • Paesi Bandiera Arancione
Casale Marittimo  | Simona Bottone/shutterstock
Casale Marittimo
Simona Bottone/shutterstock
Casale Marittimo  | Simona Bottone/shutterstock
Casale Marittimo
Simona Bottone/shutterstock
Casale Marittimo  | robertonencini/shutterstock
Casale Marittimo
robertonencini/shutterstock
Casale Marittimo  | StevanZZ/shutterstock
Casale Marittimo
StevanZZ/shutterstock
Casale Marittimo  | Federica Montermoli
Casale Marittimo
Federica Montermoli
Casale Marittimo  | Simona Bottone/shutterstock
Casale Marittimo
Simona Bottone/shutterstock
Casale Marittimo  | Simona Bottone/shutterstock
Casale Marittimo
Simona Bottone/shutterstock
Casale Marittimo  | Massimiliano Caria
Casale Marittimo
Massimiliano Caria
Casale Marittimo  | Federica Montermoli
Casale Marittimo
Federica Montermoli
Casale Marittimo  | Massimiliano Caria
Casale Marittimo
Massimiliano Caria
Casale Marittimo  | Massimiliano Caria
Casale Marittimo
Massimiliano Caria
Casale Marittimo  | Massimiliano Caria
Casale Marittimo
Massimiliano Caria
Casale Marittimo  | Massimiliano Caria
Casale Marittimo
Massimiliano Caria
Casale Marittimo  | Massimiliano Caria
Casale Marittimo
Massimiliano Caria
Uno sguardo a Casale Marittimo
Uno sguardo a Casale Marittimo

Eventi

lunedì
30
novembre, 2020

Sant'Andrea

Sul borgo

Casale Marittimo si trova nella Maremma Pisana su un colle che domina la Val di Cecina, in Toscana. E' adagiato su una collina da cui si gode un panorama straordinario sull’Arcipelago Toscano e della costa, che dista solo 12 km. E’ immerso nel verde della macchia mediterranea tipica e sono presenti luoghi di interesse archeologico come Casalvecchio e Casa Nocera.

“A destra si stacca una propaggine di collina, che si stende verso il mare, e nel di cui ultimo dorso è il situato il moderno Casale”. Giovanni Targioni Tozzetti, viaggiatore erudito, a metà del ‘700, dava evidentemente voce alla tradizione secondo cui erano esistiti due castelli: Casalvecchio, il cui nome è rimasto ad indicare una collina a sud-est dell’attuale paese, e Casalnuovo, l’odierno Casale Marittimo. La zona, ricca di acque minerali, di selvaggina, di sale, insieme alla mitezza del clima, aveva del resto favorito fin dai tempi più antichi l’insediamento umano. E proprio sulla collina di Casalvecchio gli scavi archeologici hanno riportato alla luce i resti di un villaggio etrusco del VII sec a.C.. Ma la scoperta più straordinaria è quella della necropoli di Casa Nocera, un complesso di sepolture, di età orientalizzante, appartenute ai principi guerrieri etruschi, che dominavano la zona. Al VI sec. A.C. risale la tomba a tholos delle Poggiarelle, un eccezionale esempio di architettura funeraria etrusca, scoperto nel 1896 (si trova al museo archeologico a Firenze).

Il centro storico è composto da edifici in pietra che seguono ad anelli concentrici lo sviluppo delle due cerchie murarie di epoca medievale. Al Castello si accede attraverso una rampa dove si erge la torre dell’orologio eretta nel 1854. Dalla Piazza principale si accede ai borghi, quartieri sviluppatisi fuori dalle mura del Castello a partire dalla fine del 1500., con caratteristici vicoli, portici e scalinate. Dal punto di vista storico sono interessanti la Pieve di Sant’Andrea, il palazzo della Canonica, la Chiesa di San Sebastiano e la Cappella della Madonna delle Grazie, ricchi di reperti archeologici di epoca romana.

Intorno al paese, e fra questo e il mare, si estende una campagna riccamente lavorata che produce cerali, olio, miele e un vino pregiato, il DOC Montescudaio.  

Calendario denso, dalla primavera all'autunno, quello delle sagre e feste. Tra i vari appuntamenti gastronomici si segnalano in luglio la tradizionale Sagra delle Chiocciole e in agosto quella del cinghiale.


Su una collina non lontana dal mare e che del mare ha sentore e purezza, alle spalle di Cecina, sul litorale tirrenico, ecco Casale, rifugio per chi cerca sollievo e pacatezza dalla vita di città nonché zona favorevole all’insediamento urbano fin dai tempi antichi, grazie al suo clima mite, alle acque minerali, all’abbondanza di selvaggina. Già gli antichi Etruschi si erano insediati nella zona: gli scavi archeologici hanno riportato alla luce i resti di un villaggio del VI secolo sulla collina vicina e un complesso di sepolture nella necropoli di Casa Nocera. Non si pensi, però, che nei secoli l’insediamento abbia avuto vita facile, tra incursioni dei pirati e aria malsana. Ma è grazie soprattutto alle progressive bonifiche della palude costiera, avvenute nel corso del XIX secolo, che oggi gli abitanti di Casale, così come i turisti in cerca di quiete, possono godere di un paese con un’ottima qualità della vita a poca distanza da mare, spiagge e pinete. Salendo al castello da una rampa che volge verso il cielo, il visitatore curioso può dare uno sguardo all’antica Torre dell’Orologio e alla casa del Camarlingo, fra le più vecchie del paese, per poi piacevolmente rifugiarsi in qualche enoteca aperta tra le belle case in pietra a vista. Sul bancone di certo non mancheranno un buon bicchiere di bianco locale, Montescudaio o San Torpè, né gli ancor più tipici cantuccini, nel canestro dei dolci.

 

Scopri gli altri borghi sulla guida Toscana - Borghi da amare

Borgo di Casale Marittimo
Comune di Casale Marittimo
 
Provincia di Pisa
Regione Toscana

Abitanti: 1.122
Altitudine centro: 214 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Paesi bandiera arancione
Unione Colli Marittimi Pisani 

Il Comune
Via del Castello 133 - Tel. 0586-653411

IN AUTO

  • Da Nord: A Milano imboccare l'autostrada A1, seguire la direzione La Spezia - Parma Ovest, continuare sull'autostrada A15 e seguire la direzione Genova - Livorno, proseguire sull'autostrada A12, uscire a Rosignano Marittimo e continuare sulla SS 1, uscire a "La California - Cecina Sud", svoltare sulla SP 39 in direzione di Cecina, attraversare Cecina e proseguire sulla SP 28 seguendo incazioni per Casale Marittimo.
  • Da Sud: A Roma prendere l'autostrada A12 in direzione di Civitavecchia, continuare sulla SS 1 in direzione di Grosseto, uscire a "La California - Cecina Sud" e svoltare sulla SP 39 in direzione di Bibbona - La California, attraversare La California e proseguire sulla SP 28 seguendo incazioni per Casale Marittimo.

IN TRENO

  • Stazione ferroviaria di Cecina

IN AEREO

  • Aeroporto di Pisa
  • Aeroporto di Firenze

Dal blog

Tra le più belle città toscane e d’Italia, Pisa regala scorci di rara bellezza, tanto che, mentre ci si allontana, spesso vien voglia di voltarsi per cercare ancora una volta d’appoggiar lo sguardo sui piani alti della torre pendente, che domina uno degli angoli dai contenuti architettonici più belli ed emozionanti del mondo. La straordinarietà di Pisa e del suo territorio non sono solo i suoi inestim...
Continua
PIATTO ADATTO A VEGANI È arrivato il venerdì e questo significa che siamo pronti a condividere con voi un’altra ricetta tipica di uno dei nostri borghi. Siamo a fine giugno ed è iniziata la stagione del fico, frutto dolcissimo e succulento, ottimo anche da gustare nella versione secca. Infatti la ricetta che vi proponiamo oggi è proprio la Forma di Fichi secchi, tipica del borgo di Casale Marittimo in ...
Continua
cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950