La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Castiglione del Lago


Condividi
Situato su un promontorio affacciato sul lago Trasimeno, Castiglione del Lago è uno dei borghi più suggestivi di tutta l'Umbria. Il suo passato storico e la sua bellezza medievale rendono il paese uno dei luoghi da non perdere, immerso nel Parco Regionale del Trasimeno, è uno dei comuni costieri che caratterizzano quest’area naturale protetta di incredibile bellezza.
  • Borgo di lago
  • Borgo con parco
  • Borgo con castello
  • Agibile ai disabili
  • Borghi più belli d'Italia
  • Città Slow
  • Città del vino
  • Città dell'olio
Castiglione del Lago  | REDMASON/shutterstock.com
Castiglione del Lago
REDMASON/shutterstock.com
Castiglione del Lago  | REDMASON/shutterstock.com
Castiglione del Lago
REDMASON/shutterstock.com
Castiglione del Lago  | Kristi Blokhin/shutterstock.com
Castiglione del Lago
Kristi Blokhin/shutterstock.com
Castiglione del Lago  | ermess/shutterstock.com
Castiglione del Lago
ermess/shutterstock.com
Lago Trasimeno  |
Lago Trasimeno
Ingresso nel borgo medievale   | REDMASON/shutterstock.com
Ingresso nel borgo medievale
REDMASON/shutterstock.com
Prodotti tipici  | Roberto Giachino/shutterstock.com
Prodotti tipici
Roberto Giachino/shutterstock.com
Vicoli  | REDMASON/shutterstock.com
Vicoli
REDMASON/shutterstock.com
Il Castello  | ValerioMei/shutterstock.com
Il Castello
ValerioMei/shutterstock.com
La Fortezza  | Georgia Carini/shutterstock.com
La Fortezza
Georgia Carini/shutterstock.com
Castiglione del Lago, L’arte della pesca nel lago Trasimeno  |
Castiglione del Lago, L’arte della pesca nel lago Trasimeno
Castiglione del Lago, Uno degli affreschi del Pomarancio nel Palazzo della Corgna   |
Castiglione del Lago, Uno degli affreschi del Pomarancio nel Palazzo della Corgna
Uno sguardo a Castiglione del Lago
Uno sguardo a Castiglione del Lago

Eventi

mercoledì
22
luglio, 2020

Santa Maria Maddalena

Sul borgo

Castiglione del Lago sorge su un promontorio affacciato sul Lago Trasimeno. La cittadina deve il suo nome al simbolo della famiglia che anticamente vi dominava, infatti Castiglione deriva da Castellum Leonis (castello del leone), volgarizzato poi in Castellioni. Fondata dai romani col nome di Novum Clusium (Nuova Chiusi), la sua origine è ancora riscontrabile nelle tre strade parallele che tagliano longitudinalmente il paese (decumani).

Il centro storico di Castiglione del Lago, ancora tutto compreso dentro le mura medievali, è diviso in due grandi sezioni: la metà ad est è totalmente occupata dal Palazzo Ducale e sue pertinenze, e dalla Fortezza; la metà ad ovest è il centro abitato, la cui disposizione, anche questa come la fortezza e i decumani, si rifà interamente al numero 3. Tre infatti le porte di accesso al paese, tre le piazze e perfino il Mastio ha soltanto tre lati. Palazzo Ducale e Fortezza sono oggi un grande percorso monumentale, ma estremamente piacevole è anche il percorso panoramico sotto delle mura esterne, lungo il Poggio Olivato. All'interno del paese, lungo la via del Forte, si trova la seicentesca chiesa di San Domenico, mentre la parrocchiale dedicata a Santa Maria Maddalena, lungo la direttrice principale, è del tardo 800, ma conserva pregevoli tavole della precedente chiesa romanica. Nella piazza principale si affaccia l'antico Palazzo del Popolo con la torretta e la campana di avvistamento.

Anche Castiglione del Lago, come tutta l'Umbria, è un luogo non solo ricco di storia e di bellezza, ma anche di cibi e prodotti locali unici, come la Fagiolina e i Broccoletti del Lago, il Patè di interiora di pollo e ovviamente i pesci di lago.
Due antichi piatti di pesce da assaggiare assolutamente sono il Brustico, la cui origine pare risalga agli Etruschi e il Tegamaccio. Il primo è pesce arrostito in modo speciale, esclusivamente su carboni di cannucce di lago mentre il Tegamaccio è una zuppa di diverse varietà di pesce che va lasciata cuocere per almeno 5 ore in pentole di terracotta.
Altre delle specialità della zona sono gli spaghetti al sugo di pesce, i filetti di persico fritti, la carpa regina in porchetta, cioè una carpa cotta al forno e insaporita con finocchio, aglio, pepe e sale.

Borgo di Castiglione del Lago
Comune di Castiglione del Lago
Provincia di Perugia
Regione Umbria

Abitanti: 15.433 (135 nel borgo)
Altitudine centro: 304 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
I Borghi più belli d'Italia
Castiglioni d'Italia
Città del vino
Città dell'olio
Città slow
Strada del Vino Colli del Trasimeno

Aree naturali protette:
Parco del Lago Trasimeno

Comune di Castiglione del Lago
Piazza Gramsci 1 - Castiglione del Lago (PG)
Tel. +39 075 96581

IN AUTO

  • Da Nord: prendere l'autostrada A1 Firenze-Roma uscita Valdichiana
  • Da Sud: prendere l'autostrada A1 Firenze-Roma uscita Chiusi-Chianciano Terme

IN TRENO

  • Stazione di Castiglione del Lago
  • Stazione di Chiusi
  • Stazione di Terontola

IN AEREO

  • Aeroporto Internazionale dell'Umbria-Perugia-Sant'Egidio

Dormire, mangiare, comprare...

Castiglione del Lago è sul numero 6 della nostra rivista digitale e-borghi travel.
Sfogliala ora gratis!

Dal blog

Giunta alla XX° edizione, Frantoi Aperti è una manifestazione diffusa in tutta la Regione Umbria che offre 5 proposte di weekend (+ 1) nella campagna, alla scoperta di borghi medievali, frantoi, agriturismi e piccoli musei. L'edizione di quest'anno ha preso il via lo scorso 28 ottobre e durerà fino al prossimo 26 novembre con un appuntamento speciale (la "Benfinita" di Frantoi Aperti) a Castiglione del Lago dal 1° al 3 dicembre. Sei appuntamen...
Continua
cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950