La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Populonia


Condividi
E' una delle dodici città-stato che facevano parte dell'Etruria. Grazie alla vicinanza ai minerali di ferro dell’isola d’Elba, insieme a Volterra, il borgo di Populonia fu uno dei centri di maggiore attività mineraria e dell’industria metallurgica sin dai tempi antichi. Presso il Parco Archeologico di Baratti e Populonia oggi, sono visibili alcune delle necropoli cittadine delle diverse fasi storiche.
  • Borgo di mare
  • Borgo con parco
  • Borgo con mura
  • Borgo con castello
  • Borgo con torri
  • Agibile ai disabili
  • Borghi più belli d'Italia
  • Città del vino
Populonia  | Massimax
Populonia
Massimax
Populonia  | Sergei Afanasev
Populonia
Sergei Afanasev
Populonia  | Andreas Prott
Populonia
Andreas Prott
Populonia  | Marco Stolco
Populonia
Marco Stolco
Populonia  | M.Botarelli
Populonia
M.Botarelli
Populonia  | ellepistock
Populonia
ellepistock
Populonia  | Gigi Peis
Populonia
Gigi Peis
Castello di Populonia  |
Castello di Populonia
Populonia  | sgnobahar
Populonia
sgnobahar
Parco Archeologico  | m.bonotto
Parco Archeologico
m.bonotto
Chiesa di Santa Croce  | Hect
Chiesa di Santa Croce
Hect
Parco Archeologico  |
Parco Archeologico
Stemma degli Appiani   | Sergei Afanasev
Stemma degli Appiani
Sergei Afanasev
Uno sguardo a Populonia
Uno sguardo a Populonia

Eventi

domenica
6
settembre, 2020

Luminaria di San Cerbone

sabato
8
maggio, 2021

Santa Anastasia

domenica
27
giugno, 2021

Borgo Green

Sul borgo

Populonia, frazione del comune di Piombino, è un’antichissima e importantissima città etrusca, una delle dodici città della Dodecapoli, le città-stato principali che facevano parte dell'Etruria, governate da un lucumone. Dall’alto del Poggio del Telegrafo, Populonia, domina il Golfo di Baratti ed il mare su tre lati, una posizione strategica che consente un’ottima visuale sulle isole dell’arcipelago toscano. Grazie alla vicinanza ai minerali di ferro dell’isola d’Elba, insieme a Volterra, il borgo di Populonia fu uno dei centri di maggiore attività mineraria e dell’industria metallurgica sin dai tempi antichi.

Presso il Parco Archeologico di Baratti e Populonia oggi, sono visibili alcune delle necropoli cittadine delle diverse fasi storiche. Inoltre nel borgo è visitabile la privata Collezione Gasparri che conserva reperti provenienti dall'area della città e dai ritrovamenti sottomarini del tratto di mare antistante, mentre nel centro storico di Piombino ha sede il Museo archeologico del territorio di Populonia.
Da non perdere anche una visita alla Rocca di Populonia, imponente è il torrione che sovrasta il castello: un rivellino merlato, un’architettura militare degli anni quattrocenteschi degli Appiani che, nel Medioevo tentarono di far rinascere la gloria di Populonia. Lo stemma degli Appiani è tuttora visibile sull’arco d’ingresso al borgo.
Nei boschi a poca distanza, recenti scavi archeologici hanno restituito dignità al monastero benedettino di San Quirico. Questo centro religioso, sorto attorno all’anno mille nella macchia più profonda del promontorio, è l’anello storico che permette di collegare i tempi degli etruschi e dei romani di Populonia al Medioevo di Piombino.

Borgo di Populonia
Comune di Piombino
Provincia di Livorno
Regione Toscana

Abitanti: 33.400
Altitudine centro: 21 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Città del vino
Strada del Vino e dell’Olio Costa degli Etruschi
I Borghi più belli d'Italia

Festa patronale
8 maggio Santa Anastasia

Il Comune
Via Ferruccio 4 - tel: 056563111

IN AUTO

  • Da Milano: prendere l'autostrada A1, a Parma Ovest continuare sull'autostrada A15, poi autostrada A12 Genova - Livorno, uscire a Rosignano Marittimo e proseguire sulla superstrada SS 1 Aurelia in direzione Venturina - Piombino - Isola d'Elba, seguire indicazioni per Piombino.
  • Da Roma: immettersi nell'autostrada A12 in direzione di Civitavecchia, proseguire sulla superstrada SS 1 Aurelia in direzione di Grosseto, continuare in direzione Venturina - Piombino - Isola d'Elba, seguire indicazioni per Piombino.

IN TRENO

  • Stazione ferroviaria di Piombino
  • Stazione ferroviaria di Piombino Marittima

IN AEREO

  • Aeroporto di Pisa 
  • Aeroporto di Firenze 

VIA MARE

  • Porto di Piombino

Dormire, mangiare, comprare...

Ristorante Dal Cacini
Il buon Cacini è una tappa obbligata per chi arriva in Val Cornia.
Via del Crocifisso, 3, Suvereto (Livorno)
18.16 Chilometri da Populonia
Cantina Petra
Circa 300 ettari di terreno e vigneti accolgono la suggestiva architettura di Mario Botta, un gra...
Località San Lorenzo Alto, 131, Suvereto (Livorno)
18.41 Chilometri da Populonia

Dal blog

Le triglie alla livornese sono un simbolo di questa città toscana legata inscindibilmente al mare e derivano da un’antica ricetta sefardita, le “triglie alla mosaica”. Gli ingredienti necessari alla realizzazione delle triglie alla livornese sono di una semplicità straordinaria: triglie freschissime e polpa di pomodoro. E ora uno sguardo alle caratteristiche ...
Continua
cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950