La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Seborga


Condividi
Divenuto nel 1079 Principato, Seborga è piccolo borgo situato nell’entroterra ligure, tra i comuni di Ospedaletti e Bordighera. Uno degli aspetti più affascinanti del borgo è la Chiesa Parrocchiale di San Martino, collocata nel cuore del paese. Di fronte ad essa sorge il Palazzo dei Monaci, al cui interno vi è l’antica zecca seborghina, luogo in cui vennero coniati i luigini.
  • Borgo in montagna
  • Borghi più belli d'Italia
  • Paesi Bandiera Arancione
Seborga  |
Seborga
Seborga  |
Seborga
Seborga  | garlaschelli franco/shutterstock
Seborga
garlaschelli franco/shutterstock
Seborga  | Stefy Morelli/shutterstock
Seborga
Stefy Morelli/shutterstock
Seborga  |
Seborga
Seborga  |
Seborga
Seborga  |
Seborga
Seborga  |
Seborga
Seborga  |
Seborga
Seborga  |
Seborga
Uno sguardo a Seborga
Uno sguardo a Seborga
Video di Seborga.TV

Eventi

giovedì
20
agosto, 2020

San Bernardo – Festa Nazionale del Principato

mercoledì
11
novembre, 2020

San Martino

Sul borgo

Seborga è piccolo borgo situato nell’entroterra ligure, tra i comuni di Ospedaletti e Bordighera.

Divenuto nel 1079 Principato, la sua storia è caratterizzata da diversi passaggi di potere sino al 1729 quando fu venduto dai monaci ai Savoia, passando quindi al Regno di Sardegna e successivamente al Regno d’Italia.

Nonostante lo Stato Italiano non abbia concesso l’indipendenza, nel comune di Seborga viene coniata una moneta, “il luigino”, che può essere utilizzata nei suoi esercizi commerciali con un valore comparabile a circa 6 dollari. Inoltre nel borgo sono utilizzate targhe automobilistiche speciali accanto a quelle tradizionali.

Uno degli aspetti più affascinanti di Seborga è la Chiesa Parrocchiale di San Martino, collocata nel cuore del borgo.
Di fronte ad essa sorge il Palazzo dei Monaci, al cui interno vi è l’antica zecca seborghina (luogo in cui vennero coniati i luigini).

A Seborga sono anche visitabili le antiche prigioni, dove il Principe-Abate poteva detenere i colpevoli di gravi reati.
Interessanti sono anche le antiche porte d’accesso del paese: Porta San Martino, Porta San Sebastiano e Porta del Sole.

All’interno del palazzo comunale è presente inoltre un Museo degli strumenti musicali, che raccoglie quasi 200 strumenti provenienti da una collezione privata. Si tratta di strumenti antichi e in parte ancora perfettamente funzionanti che vanno dalla metà del 1700 ai giorni nostri.

Molti sono i motivi per visitare Seborga, tra cui la sua indole vivace soprattutto in estate. Tra le occasioni da non perdere ci sono la Notte BiancAzzurra, la Festa del Principato, la Festa della Birra e la Festa Patronale di San Bernardo.

Borgo di Seborga
Principato di Seborga

Provincia di Imperia
Regione Liguria

Abitanti: 307
Altitudine centro: 500 m s.l.m.

il Principato fa parte di:
Paesi Bandiera Arancione

Principato di Seborga
Via della Zecca 2 - Seborga (IM)
Tel. +39 0184 223622

IN AUTO

  • Percorrendo l'autostrada le uscite più vicine al centro di Seborga sono:
    - Uscita Sanremo (A10 Genova-Ventimiglia)
    - Uscita Bordighera (A10 Genova-Ventimiglia)

IN TRENO

  • Stazione di Bordighera
  • Stazione di Sanremo

Dormire, mangiare, comprare...

Agenzia Immobiliare Liguria
Via Gramsci, 26 - 18032, Perinaldo (Imperia)
4.88 Chilometri da Seborga

Dal blog

E’ stata inaugurata qualche giorno fa la III garitta del Principato di Seborga. Questa va ad aggiungersi alle due già esistenti, quella all’ingresso del borgo e quella vicino alla Chiesa di San Bernardo. La consorte del Principe di Seborga, Marcello I, ha dichiarato a La Stampa: «In un primo tempo la garitta sarà operativa solo nei fine settimana, per accogliere i turisti. In futuro vogliamo organizzare anche la cerimonia del cambio della guardia&raqu...
Continua
cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950