La risorsa online sul turismo lento e borghi italiani
Accedi alla Community

Valnerina

Provincia di Macerata, Provincia di Perugia, Provincia di Rieti, Provincia di Terni


Cascia  | Thoom/shutterstock
Cascia
Thoom/shutterstock
Castelluccio di Norcia  | Moreno Boeron/Pixabay
Castelluccio di Norcia
Moreno Boeron/Pixabay
Castelsantangelo sul Nera  | Giorgio Rodano/flick
Castelsantangelo sul Nera
Giorgio Rodano/flick
Castelsantangelo sul Nera  | Simon Wilkinson/flick
Castelsantangelo sul Nera
Simon Wilkinson/flick
Leonessa  | Comune di Leonessa
Leonessa
Comune di Leonessa
Castelluccio di Norcia  | Diego Bonacina/shutterstock
Castelluccio di Norcia
Diego Bonacina/shutterstock

La Valnerina è una valle che nasce presso i Monti Sibillini nelle Marche e si estende tra le province di Perugia, Terni, Macerata e Rieti. Situata nell'Italia centrale, la Valnerina è caratterizzata da un paesaggio naturale incontaminato, ricco di boschi, fiumi e laghi. Il territorio è noto anche per i suoi numerosi borghi medievali come Cascia, Norcia, Arrone, Ferentillo, Visso, Cerreto di Spoleto, Leonessa e molti altri.

Uno splendido territorio ricco di natura, storia, tradizioni popolari e gastronomia, una verde vallata che prende il nome proprio dal fiume che l'attraversa: il Nera.

Oggi, la Valnerina è un luogo di grande bellezza naturale, apprezzato sia dagli italiani che dai turisti stranieri. Tra i principali luoghi di interesse ci sono l’Abbazia di San Felice e Mauro a Sant’Anatolia di Narco, l’Abbazia di San Eutizio a Preci, il Santuario di Santa Rita a Cascia, la Basilica di San Benedetto di Norcia, l’Eremo della Madonna della Stella a Cerreto di Spoleto e tutti i luoghi di culto di Poggiodomo, Vallo di Nera, Scheggino e Monteleone di Spoleto; ma anche luoghi da non perdere e da visitare come l’altopiano di Chiavano e quello Castelluccio, il Monte Vettore il Monte Patino, la Riserva Naturale dei Monti Aspra e Coscerno, il Parco Nazionale dei Monti Sibillini, la Valle Oblita sono solo alcuni dei Punti Panoramici e dei luoghi della Natura di pregio della Valnerina.

Grazie alla sua posizione strategica, la Valnerina offre ai visitatori una vasta gamma di attività, come escursioni in montagna, passeggiate nei boschi, rafting, canyoning e molto altro. Inoltre, la Valnerina è famosa per la sua gastronomia, con piatti tipici come il tartufo di Norcia e il pecorino di Castelluccio.

I borghi della Valnerina

Questo meraviglioso territorio ospita alcuni dei borghi più belli d'Italia, tra cui Arrone, Cascia, Castelsantangelo sul Nera, Cerreto di Spoleto, Scheggino, Sellano e Vallo di Nera.

Arrone, in provincia di Terni, mantiene intatta la sua struttura urbana dell’antico borgo fortificato medievale. Qui potrete ammirare, oltre ai resti del Castello, la Chiesa di San Giovanni Battista, in cui si trovano numerosi affreschi del XV secolo di scuola umbra. Nei pressi del borgo, invece, ci si può immergere nella splendida area del Parco Fluviale del Nera, definito "il parco delle acque".

Il borgo di Cascia è famoso per essere un centro religioso, carico di misticismo e spiritualità, legato alla devozione di Santa Rita. Il centro storico è ricco di monumenti di grande interesse artistico come la Chiesa di San Francesco, in stile gotico con un bel rosone e portone ogivale, il Santuario di Santa Rita da Cascia, la chiesa di Sant' Antonio Abate dell'antico complesso benedettino, riedificata sul finire del XV secolo, ristrutturata e notevolmente modificata nel 1707.

Castelsantangelo sul Nera è un borgo medievale situato nella parte iniziale della Valnerina, in provincia di Macerata. Un piccolo paese immerso nella natura del Parco Nazionale dei Monti Sibillini.
Cerreto di Spoleto è un antico borgo medievale noto come il “paese dei Ciarlatani”. Nel centro storico del paese è possibile ammirare tratti di mura medievali, come la Torre Civica, e interessanti luoghi di culto, come l'ex monastero di San Giacomo, attualmente sede dell'Archivio Storico Comunale e del Cedrav (Centro per la documentazione e la ricerca antropologica in Valnerina e nella dorsale appenninica umbra). Meritevoli di una visita sono anche la chiesa di Santa Maria De Libera, di stampo rinascimentale, e nella parte più elevata del borgo la chiesa di Santa Maria Annunziata risalente al 1517.

Scheggino è un piccolo borgo medievale nel cuore della Valnerina. Sorto intorno a un castello e interamente percorso da un canale artificiale, il paese si trova in un territorio che offre un paesaggio unico. A pochi chilometri da Scheggino, le splendide fonti di Valcasana, sono un esempio dello spettacolo che si può osservare in questo territorio, un paesaggio davvero singolare divenuto meta ideale per gli appassionati degli sport acquatici.

Il borgo di Sellano costituisce uno dei luoghi più tipici della Valnerina. Nel centro storico spiccano importanti edifici artistici come il Palazzo Comunale e la chiesa di San Francesco, detta Madonna della Croce.

Tutti i borghi che si trovano in questo caratteristico territorio offrono un'esperienza indimenticabile, grazie alle loro caratteristiche architettoniche, alla loro storia millenaria e alla loro atmosfera magica. Se state programmando un viaggio in Valnerina, non dimenticate di visitare almeno uno di questi borghi per scoprire la bellezza di questa terra.

Lo sport in Valnerina

La Valnerina per la sua conformazione geografica, per il suo territorio e per il suo clima è la naturale patria degli sport outdoor in tutte le stagioni dell’anno. Gli itinerari guidati, i maneggi, il canyoning, le passeggiate North Walking e in mountain bike, i quad sono solo alcune delle attività all’aria aperta che si possono svolgere. In ogni Comune vengono proposti diverse attività.

Eventi in Valnerina

Valnerina è una regione italiana ricca di storia, cultura e tradizioni. Ogni anno, in ognuno dei suoi borghi si svolgono numerosi eventi che attirano visitatori da tutta Italia. Storia, religione e tradizioni si fondono danno vita a momenti suggestivi e ricchi di fascino.

A Cascia immancabile il 22 maggio la Festa di Santa Rita e la Mostra Mercato dello Zafferano a fine ottobre. Tra fine maggio e metà di luglio, a Norcia si può perdere la Fioritura di Castelluccio, e da fine febbraio fino ai primi di marzo la Mostra Mercato del Tartufo Nero di Norcia.
Tra le manifestazioni che si svolgono nel territorio si ricorda anche la Sagra del Fungo a Borgo Cerreto di Spoleto, una festa che propone pietanze gustosissime a base di funghi porcini e stinco di maiale arrosto.

I Presepi viventi e la festa Pane Prosciutto e Fantasia di Preci, Fior di cacio di Vallo di Nera, la Sagra del Farro e i Favoni di Monteleone di Spoleto, la Mostra del Florovivaismo di Sant’Anatolia di Narco, la Sagra del Ciarlatano di Cerreto di Spoleto, la Festa della Madonna della Stella di Poggiodomo, la Festa del Diamante Nero a Scheggino sono solo alcune delle numerosissime celebrazioni, ricorrenze e festività che ogni weekend animano la Valnerina.

Prodotti tipici della Valnerina

La Valnerina vanta numerosi prodotti alimentari di alta qualità riconosciuti a livello nazionale ed internazionale fra cui il Prosciutto I.G.P. di Norcia, il Farro D.O.P. di Monteleone di Spoleto, la lenticchia I.G.P. di Castelluccio di Norcia, lo Zafferano di Cascia, il Tartufo Nero di Norcia, le trote Fario del fiume Nera, la Cicerchia e la Roveja di Civita di Cascia oggi presidio Slowfood, i formaggi caprini e pecorini I.G.P. e D.O.P., i prodotti della norcineria in genere fra cui salami, salsicce e lonze. Tutte queste prelibatezze accuratamente controllate e certificate sono espressione di un territorio inalterato e genuino. I prodotti sapientemente abbinati e preparati vengono proposti nei ristoranti e nelle trattorie secondo le ricette tipiche della tradizione e della cultura della Valnerina.

Borghi in Valnerina

Arrone
[Terni]
Arrone rispecchia la struttura tipica di un borgo medievale, infatti l'abitat...
Cascia
[Perugia]
Cascia è un centro religioso, carico di misticismo e spiritualità legati alla...
Leonessa
[Rieti]
Situato ai piedi del Terminillo, il borgo di Leonessa è una perla del reatino...
Norcia
[Perugia]
Norcia, nel cuore del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, è un borgo medieva...
Preci
[Perugia]
Preci si caratterizza per i suoi vicoli molto stretti. L'Abbazia di Sant'Euti...
Sellano
[Perugia]
Sellano conserva le caratteristiche dell'originario borgo medievale e costitu...
Vallo di Nera
[Perugia]
Situato in Valnerina, tra le verdi colline umbre, Vallo di Nera è uno dei bor...
Visso
[Macerata]
Visso è un paese distrutto dal terremoto del 2016. E' un incantevole centro m...

Dormire, mangiare, comprare in Valnerina

Azienda agricola Pucciotti Fabrizio
L’Azienda Agricola Pucciotti sorge nei pressi del castello medievale di Vallo di Nera.
Via dei Casali, 06040, Vallo di Nera, Perugia

Dal blog

«là, sovra i gioghi dell'Appennin selvaggio,fra l'erte rupi una caverna appar:vegliano le sirene quel faraggio,fremono i canti e fanno delirar.» (Giulio Aristide Sartorio, Sibilla, 1922) C’era una volta una grotta incantata in cui viveva una maga veggente che, con i suoi poteri di incantatrice, riusciva ad attirare i più impavidi cavalieri e ad imprigionarli nella sua dimora...
Continua
e-borghi 2019-2024 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Via Achille Grandi 46, 20017, Rho (Milano) | 02 92893360