Borghi medievali della Maremma da scoprire insieme a esibizioni equestri di butteri, tesori archeologici, icone etrusche e onde di Nettuno all’Argentario. La Toscana più autentica, con i suoi percorsi di storia pervasi di salsedine

 
CERCA PER ZONA

Hotel Torre di Cala Piccola, intrigo dell’Argentario, borghi di tufo e curiosità etrusche
Mon, 11 Jun 2018

Hotel Torre di Cala Piccola, intrigo dell’Argentario, borghi di tufo e curiosità etrusche

E’ un tuffo in un luogo incantato, quello che conduce all’Argentario, il cui nome non deriva dalla presenza dell’argento bensì, più probabilmente, dalla lucentezza delle sue rocce. Un angolo di Toscana da scoprire seguendo il perimetro della costa rocciosa, frastagliata da continue insenature una più bella dell’altra, splendenti di acque turchesi e color cobalto. E l’Hotel Torre di Cala Piccola, a Porto Santo Stefano, è il luogo perfetto per ammirare la distesa azzurra interrotta dai profili delle isole del Giglio e di Giannutri, soprattutto quando il tramonto ne accende i colori. Ma l’Argentario non è solo mare: tutto il territorio circostante è ricco non solo di bellezze naturalistiche ma anche e soprattutto di scenografici borghi medievali come Sorano e Pitigliano, ornati di palazzi e chiese: sono i “borghi del tufo” della Maremma toscana, un viaggio nel tempo per conoscere gli Etruschi, anche e soprattutto nel Museo archeologico di Pitigliano. E per un’esperienza esclusiva nel contesto del soggiorno, Torre di Cala Piccola vanta un panorama straordinario a 360 gradi sul mare dell’Argentario con 53 fra camere e suite situate nelle villette centrali o lungo la collina: una diversa dall’altra, si distinguono per gli arredi eleganti, l’atmosfera riservata, per l’attenzione ai dettagli e la spettacolare vista sul mare. Specialità toscane di carne e pesce rivisitate in chiave contemporanea e realizzate con i migliori prodotti del territorio dallo chef Francesco Carrieri sono la firma del Ristorante Torre d’Argento, servite sulla terrazza affacciata sulle onde. Il Caffè La Torre, invece, collocato accanto alla torre spagnola, è il posto ideale per sorseggiare un aperitivo e ammirare il tramonto. Fra le facilities della location si segnalano i trattamenti wellness e relax, il wi-fi gratuito in tutto l’albergo e il benvenuto agli amici a quattro zampe degli ospiti: in camera, infatti, troveranno il “Puppy Kit Torre di Cala Piccola”. Torre di Cala Piccola, infine, si distingue anche per essere uno dei pochissimi hotel italiani a fornire una colonnina per la ricarica delle auto elettriche.

www.torredicalapiccola.com

Notizie correlate

Hotel Villa Neri Resort & Spa, in Sicilia e tra mito e realtà
Arcaica terra di grandi emozioni, la Sicilia è una continua fonte di meraviglie e sorprese. A iniziare da borghi custodi di storia e leggende millenarie, per giungere a un presente che la vede protagonista anche in questa location
By Luciana Francesca Rebonato
Villa La Tonnara a Porto Cesareo, Salento e borghi per intenditori
Profumo di mare in questa residenza storica e incastonata nel Salento, affacciata su onde che sembrano cristallo liquido. Tutt’intorno, il Salento e i suoi tesori, con borghi da esplorare e curiosità da scoprire
By Luciana Francesca Rebonato
Montebelli Agriturismo e Country Hotel di Caldana, elisir di Maremma, natura e borghi
Un soggiorno a contatto con la vita e i ritmi della campagna per assaporarne tutta la seduzione. Il lusso in questa struttura è uno stile di vita, quello di concedersi spazio e tempo per rigenerarsi e per scoprire i seducenti borghi del territorio
By Luciana Francesca Rebonato
Kalidria Hotel & Thalasso Spa, incastonato nell’Ethra Reserve e fra le seduzioni pugliesi
La nuova gemma di Bluserena Spa? Si trova nella Riserva Naturale biogenetica di Stornara: oltre 1.500 ettari nella fascia costiera ionica che accolgono l’Ethra Reserve, punto di partenza ideale per scoprire borghi sospesi nel tempo
By Luciana Francesca Rebonato
A Senigallia, dall’estate 2018, l’albergo dell’Orso Bo accoglie con l’orto in riva al mare. Sulle colline, un trionfo di borghi
Oltre la celebre Rotonda, la Rocca Roveresca e il Foro Annonario, a Senigallia si respira aria di tradizioni e immersioni nella natura. Da scoprire durante un soggiorno all’insegna di sole, mare, terra e i borghi del mosaico territoriale.
By Luciana Francesca Rebonato
Castello di Spessa Golf&Wine Resort di Capriva, alla scoperta dei borghi friulani
Benvenuti al castello di Spessa Golf&Wine Resort di Capriva, il punto di partenza ideale per un viaggio nel tempo e nella storia dei borghi che costellano il Friuli-Venezia Giulia. Un’icona di ospitalità all’insegna della meraviglia e dello stupore
By Luciana Francesca Rebonato
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turisimo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi