Sino al 7 ottobre 2018 è in scena la rassegna di visite guidate nei castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli. Con nobili nella veste di ciceroni, per esperienze esclusive. A iniziare da Villa Dosi Delfini

 
CERCA PER ZONA

Villa Dosi Delfini: a spasso con il marchese
Mon, 07 May 2018

Villa Dosi Delfini: a spasso con il marchese

Passeggiate culturali in rocche e manieri e, in veste di “ambasciatore”, i discendenti di famiglie antichissime che guidano personalmente i visitatori nei meandri della storia, dei segreti e delle curiosità delle loro “case”. Un sogno che diventa realtà visitando i castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli che hanno aderito all’iniziativa e fra i nobili che hanno dato la loro disponibilità vi sono, per esempio, il mecenate che ha riportato il maniero all’antico splendore grazie a un importante restyling, oppure il collezionista appassionato di armi antiche, di opere d’arte, libri e messali, o anche di antichi paramenti sacri. Una possibilità, per i visitatori, di passeggiare nella storia di ville e palazzi con un interlocutore d’eccezione, narratore di un’epoca lontana da vivere nel presente. Nel carnet di queste location è annoverata Villa Dosi Delfini di Pontremoli – in provincia di Massa Carrara -, da visitare in compagnia di una guida e del suo proprietario, il marchese Nicolò Dosi Delfini. Un percorso che si snoda negli ambienti della dimora e lungo le vicende che hanno portato all’ascesa della famiglia Dosi a Pontremoli, dalla progettazione alla realizzazione della villa detta “dei Chiosi”, al suo restauro dopo l’abbandono ottocentesco e dei danni subiti durante l’ultima conflitto mondiale. Un racconto appassionante, ricco di curiosità e aneddoti che solo chi ha vissuto in prima persona – o i suoi antenati – in questa dimora può tramandare con dovizia di particolari.


www.castellidelducato.it

Notizie correlate

Hotel Villa Neri Resort & Spa, in Sicilia e tra mito e realtà
Arcaica terra di grandi emozioni, la Sicilia è una continua fonte di meraviglie e sorprese. A iniziare da borghi custodi di storia e leggende millenarie, per giungere a un presente che la vede protagonista anche in questa location
By Luciana Francesca Rebonato
Villa La Tonnara a Porto Cesareo, Salento e borghi per intenditori
Profumo di mare in questa residenza storica e incastonata nel Salento, affacciata su onde che sembrano cristallo liquido. Tutt’intorno, il Salento e i suoi tesori, con borghi da esplorare e curiosità da scoprire
By Luciana Francesca Rebonato
Montebelli Agriturismo e Country Hotel di Caldana, elisir di Maremma, natura e borghi
Un soggiorno a contatto con la vita e i ritmi della campagna per assaporarne tutta la seduzione. Il lusso in questa struttura è uno stile di vita, quello di concedersi spazio e tempo per rigenerarsi e per scoprire i seducenti borghi del territorio
By Luciana Francesca Rebonato
Kalidria Hotel & Thalasso Spa, incastonato nell’Ethra Reserve e fra le seduzioni pugliesi
La nuova gemma di Bluserena Spa? Si trova nella Riserva Naturale biogenetica di Stornara: oltre 1.500 ettari nella fascia costiera ionica che accolgono l’Ethra Reserve, punto di partenza ideale per scoprire borghi sospesi nel tempo
By Luciana Francesca Rebonato
A Senigallia, dall’estate 2018, l’albergo dell’Orso Bo accoglie con l’orto in riva al mare. Sulle colline, un trionfo di borghi
Oltre la celebre Rotonda, la Rocca Roveresca e il Foro Annonario, a Senigallia si respira aria di tradizioni e immersioni nella natura. Da scoprire durante un soggiorno all’insegna di sole, mare, terra e i borghi del mosaico territoriale.
By Luciana Francesca Rebonato
Hotel Torre di Cala Piccola, intrigo dell’Argentario, borghi di tufo e curiosità etrusche
Borghi medievali della Maremma da scoprire insieme a esibizioni equestri di butteri, tesori archeologici, icone etrusche e onde di Nettuno all’Argentario. La Toscana più autentica, con i suoi percorsi di storia pervasi di salsedine
By Luciana Francesca Rebonato