Il ponte del primo maggio 2018 al Castello di Petroia – Perugia – è tutto da vivere all’insegna di eventi speciali: spettacolo con cena medievale, passeggiata con tappe enogastronomiche nella tenuta ed esplorazione della galassia
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Castello di Petroia: Medioevo e sapori stellati

Castello di Petroia: Medioevo e sapori stellati

Atmosfere medievali, prelibatezze enogastronomiche e un firmamento di stelle. Benvenuti al Castello di Petroia, in provincia di Perugia, millenario maniero che campeggia nel disegno della campagna umbra, nel quale realizzare un sogno: quello di un viaggio nel tempo, che in pochi giorni conduce dal mondo medievale al misterioso cosmo. L’occasione arriva a fine aprile, quando la fortezza in cui nacque Federico da Montefeltro diventa l’esclusivo scenario di tre eventi speciali. Si inizia sabato 28 aprile, con una cena storica nell’antica Sala degli Accomandugi, con l’attore Giuseppe Brizi che trasformerà in parole e suoni le storie del maniero, mentre gli ospiti assaporeranno specialità ispirate ad antiche ricette medievali. Per domenica 29 aprile, invece, è in scena l’escursione nella valle che cinge il castello, insieme ad Aldo Ranfa, professore di botanica dell’Università di Perugia, che racconterà i segreti e gli impieghi delle piante spontanee. Il tutto intervallato da golose soste enogastronomiche: l’evento, infatti, è denominato “Cammin Mangiando” e prevede tappe nei siti più panoramici della tenuta, nei quali saranno allestiti sfiziosi “angoli dei sapori” con le prelibatezze umbre. Lunedì 30 aprile, infine, il viaggio proseguirà nel cosmo: nel salone Guidobaldo e fra candele soffuse, gli esperti di Astronomitaly proietteranno su un grande schermo le meraviglie della galassia, consentendo agli ospiti di vivere un emozionante viaggio stellare che si concluderà con una cena a cura dello chef stellato Walter Passeri.

www.petroia.it

COMMENTI :

Eventi a Gualdo Tadino

  • Sacra Rappresentazione
    10-04-2020 | Gualdo Tadino (PG)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2020-04-10 2020-04-10 Europe/Rome Sacra Rappresentazione Gualdo Tadino

    Borgo di Gualdo Tadino

  • Processione Madonna di Montecamera a Pieve di Compresseto
    20-04-2020 | Gualdo Tadino (PG)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2020-04-20 2020-04-20 Europe/Rome Processione Madonna di Montecamera a Pieve di Compresseto Gualdo Tadino

    Borgo di Gualdo Tadino

  • Festa del Pioppo di San Pellegrino
    30-04-2020 | Gualdo Tadino (PG)
    Sagre

    Aggiungi al tuo calendario 2020-04-30 2020-04-30 Europe/Rome Festa del Pioppo di San Pellegrino Gualdo Tadino

    Borgo di Gualdo Tadino

  • La notte del fuoco di Grello
    23-06-2020 | Gualdo Tadino (PG)
    Sagre

    Aggiungi al tuo calendario 2020-06-23 2020-06-23 Europe/Rome La notte del fuoco di Grello Gualdo Tadino

    Borgo di Gualdo Tadino

  • Corsa della botte a Rigali
    02-08-2020 | Gualdo Tadino (PG)
    Rievocazioni storiche

    Aggiungi al tuo calendario 2020-08-02 2020-08-02 Europe/Rome Corsa della botte a Rigali Gualdo Tadino

    Borgo di Gualdo Tadino

  • I Giochi de le Porte
    27-09-2020 | Gualdo Tadino (PG)
    Rievocazioni storiche

    Aggiungi al tuo calendario 2020-09-27 2020-09-27 Europe/Rome I Giochi de le Porte Nei tre giorni del palio Gualdo Tadino s'immerge interamente in un'atmosfera medievale, facendo rivivere l'antico palio di San Michele Arcangelo, patrono del borgo. Per l'occasione, le vie si tingono dei colori delle quattro porte: San Benedetto (torre gialla in campo blu), San Donato (torre gialla in campo bianco), San Facondino (torre gialla in campo verde) e San Martino (torre gialla in campo rosso), le quali si contendono il Palio ed il privilegio di bruciare l'effigie della Bastola, la strega, antica nemica di Gualdo, a cui è stato attribuito il terribile incendio che distrusse il borgo. Gualdo Tadino

    Nei tre giorni del palio Gualdo Tadino s'immerge interamente in un'atmosfera medievale, facendo rivivere l'antico palio di San Michele Arcangelo, patrono del borgo. Per l'occasione, le vie si tingono dei...

    Borgo di Gualdo Tadino

  • Presepe vivente nella tradizione contadina di Roveto
    Dal 24-12-2020 Al 26-12-2020 | Gualdo Tadino (PG)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2020-12-24 2020-12-26 Europe/Rome Presepe vivente nella tradizione contadina di Roveto Gualdo Tadino

    Borgo di Gualdo Tadino


Notizie correlate

Castel Savoia, una residenza da favola
Castel Savoia, una residenza da favola
Ai piedi del Monte Rosa, nei pressi di Gressoney-Saint-Jean, sorge l'antica villa della Regina Elisabetta, che in Valle d'Aosta trascorse molte estati, tra escursioni, scalate e amore per la botanica
By Joni Scarpolini
Caltagirone esiste! Non è Mark, ma un borgo...
Caltagirone esiste! Non è Mark, ma un borgo...
Si trova in Sicilia, in provincia di Catania, ed è famoso per la Scalinata di Santa Maria del Monte e le sue splendide ceramiche
By Stefano De Bernardi
Liberiamo San Francesco del Prato
Liberiamo San Francesco del Prato
Dai cofanetti con le sbarre dell’ex carcere, al progetto per la salvaguardia dei nidi di rondone, ecco le iniziative fiorite a Parma intorno al restauro della chiesa grande quanto il Duomo
By Redazione
Dentro le anguste prigioni del Forte di Bard
Dentro le anguste prigioni del Forte di Bard
Vi portiamo nelle segreta della grande fortezza sabauda, che solo Napoleone riuscì a espugnare
By Stefano De Bernardi
Hotel Villa Neri Resort & Spa, in Sicilia e tra mito e realtà
Hotel Villa Neri Resort & Spa, in Sicilia e tra mito e realtà
Arcaica terra di grandi emozioni, la Sicilia è una continua fonte di meraviglie e sorprese. A iniziare da borghi custodi di storia e leggende millenarie, per giungere a un presente che la vede protagonista anche in questa location
By Luciana Francesca Rebonato
Villa La Tonnara a Porto Cesareo, Salento e borghi per intenditori
Villa La Tonnara a Porto Cesareo, Salento e borghi per intenditori
Profumo di mare in questa residenza storica e incastonata nel Salento, affacciata su onde che sembrano cristallo liquido. Tutt’intorno, il Salento e i suoi tesori, con borghi da esplorare e curiosità da scoprire
By Luciana Francesca Rebonato

Piú letti del mese

L’altra Toscana: viaggio nei borghi dell’immediato entroterra e sulle isole
L’altra Toscana: viaggio nei borghi dell’immediato entroterra e sulle isole
La Toscana è una regione ricca di infiniti tesori storico-architettonici e naturali, dove si incontrano borghi di rara bellezza
By Simona PK Daviddi
Ricetta: I Tozzetti alle nocciole
Ricetta: I Tozzetti alle nocciole
Un dolce tipico della tradizione viterbese che ricorda i famosi “cantucci” ma che si differenziano per l’uso delle nocciole tostate
By Redazione
Itinerario tra 5 dei più suggestivi borghi della Sardegna settentrionale
Itinerario tra 5 dei più suggestivi borghi della Sardegna settentrionale
Da Olbia a Porto Torres, un itinerario che ci porterà alla scoperta di cinque fantastici borghi sardi tra mare ed entroterra
By Redazione
Itinerario tra borghi e paesaggi lungo le coste dell'Isola d'Elba
Itinerario tra borghi e paesaggi lungo le coste dell'Isola d'Elba
Da Cavo a Cavo, un itinerario lungo le coste e i centri abitati della più importante isola della Toscana
By Redazione
Ricetta: Is Arrubiolus
Ricetta: Is Arrubiolus
Tra i dolci di Carnevale più amati in Sardegna, gli arrubiolus ogliastrini si aggiudicano il podio. Si tratta di dolcetti fritti molto deliziosi, realizzati con un goloso impasto a base di ricotta fresca
By Redazione
Ricetta: I Tortellini di Valeggio
Ricetta: I Tortellini di Valeggio
In onore del tortellino di Valeggio, conosciuto anche come "Ombelico di Venere" o "Nodo d'amore", annualmente a giugno viene celebrata a Valeggio sul Mincio la “Festa del Nodo d'Amore”
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di