La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Cattedrale di Maria Santissima di Romania

Cosa vedere a Tropea, Vibo Valentia, Calabria


Condividi

La cattedrale di Maria Santissima di Romania venne edificata dai Normanni nel XII secolo circa a Tropea, in Calabria. A sviluppo longitudinale, a tre navate in stile normanno, la struttura venne interamente costruita in conci di tufo giallino e pietra lavica. Durante il Seicento, l'edificio fu trasformato in stile barocco e allungato di 12 metri. Subì molti danni a causa dei molteplici terremoti ed ebbe numerosi restauri. L'interno ospita l'icona della SS. Patrona della città, la Vergine di Romania, opera di un allievo di Giotto databile attorno al 1230 e di provenienza orientale. Particolare attenzione merita il maestoso Crocifisso Nero, proveniente probabilmente dalla Francia e databile non prima del 1600.

  • Largo Duomo, 12, Tropea (Vibo Valentia)
  • Luogo di culto

Dormire, mangiare, comprare...

Residenza Tropea Luxury & Charm
Viale Don Mottola, 17 - 89861, Tropea
Azienda Agricola Toraldo
Via Libertà, 3 - 89861, Tropea
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950