La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Villa Brandolini d'Adda

Cosa vedere a Pieve di Soligo, Treviso, Veneto


Condividi

La villa fu edificata nel XVIII secolo in posizione panoramica, ai piedi dei colli di Pieve di Soligo, come dimora di un ramo dei Brandolini, nobile famiglia veneta di antiche origini forlivesi. Attualmente la villa è luogo di eventi ed esposizioni, tra cui si ricordano la retrospettiva dedicata al pittore Angelo Lorenzon (1981) e il progetto Oltre il paesaggio (2009); la villa è inoltre sede di un museo dedicato al soprano Toti Dal Monte.

La struttura di villa Brandolini d'Adda è sviluppata in lunghezza nella parte occidentale del piccolo centro di Solighetto, presso la piazza dove sorge la chiesa. Gli annessi della villa sono costituiti da una cappella privata e dalla barchessa adiacente a sinistra del corpo centrale: quest'ultima segue il tradizionale disegno, con i suoi arconi a tutto sesto, sopra i quali c'è una peculiare fila di piccole aperture circolari.

  • Piazza Libertà, 7, Solighetto, Pieve di Soligo (Treviso)
  • 0438 985335
  • Visita il sito
  • Villa
  • Giardino
  • Agibile ai disabili

Pieve di Soligo

Pieve di Soligo

Dormire, mangiare, comprare...

Agenzia Viaggi GiraMondo
L'Agenzia Viaggi GiraMondo a Pieve di Soligo nasce dalla passione della titolare, Alice Zanette.
Via Cal Bruna, 1/D - 31053 , Pieve di Soligo
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950