La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Fucina delle Broche

Cosa vedere a Pieve di Ledro, Trento, Trentino-Alto Adige


Condividi

Nel XVII secolo in valle di Ledro si iniziano ad insediare delle ferriere e in breve tempo si sviluppano fortemente sostituendo in buona parte il lavoro dei campi e dei pascoli, essendo economicamente migliore; la ferriera coinvolge molte persone, non solo chi fonde il metallo o lo lavora ma, ad esempio, anche chi procura il carbone per i forni e chi trasporta il materiale finito; questa attività pur essendosi sviluppata velocemente, subisce un calo con l?arrivo delle truppe di Napoleone e con il conseguente passaggio della Valle sotto il controllo austriaco, il calo continua fino alla cessata attività verso la metà del XIX secolo, rimangono in vita solo alcuni forni per la produzione di attrezzi agricoli e chiodi.

Dopo il 1866 giungono in Valle dei lavoratori dal bresciano e dal bergamasco, con tecniche migliori e riattivano le dismesse fucine avviando così una nuova produzione di brocche per le scarpe; i chiodi servivano per proteggere la suola che solitamente era in legno e nei casi migliori in cuoio. Questa nuova stagione di produzione si sviluppa ancora in prevalenza a Molina e a Prè, ma subisce un primo blocco dovuto allo scoppio della prima guerra mondiale ed al richiamo alle armi degli operai; venendo però così a mancare le brocche per le scarpe dei soldati, si decide di richiamarli dal fronte e farli lavorare in fabbriche più lontane dalle zone di guerra fino alla fine della stessa. Con l’avvento delle suole in gomma ha fine la storia delle brocche in ferro e vengono così chiuse tutte le fucine.

Prè di Ledro è famoso anche per la produzione delle Broche. Nel paese potete trovare un locale adibito a fucina, la Fucina de le Broche. Potete vedere all’opera i ciuaröi che vi mostreranno come si forgiano i chiodi che venivano collocati sotto le scarpe. Per la Valle di Ledro si trattava di un'attività molto importante che ha addirittura consentito ai ledrensi di tornare dal fronte durante la Prima Guerra Mondiale e di evitare di partire soldato durante la Seconda Guerra Mondiale.

Contatta ora Fucina delle Broche

Voglio ricevere la newsletter
  • Museo

Pieve di Ledro

Pieve di Ledro

Dormire, mangiare, comprare...

e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950