La più grande risorsa online su turismo lento e borghi

Ecomuseo della Judicaria

Cosa vedere a Rango, Trento, Trentino-Alto Adige


Condividi

L’Ecomuseo della Judicaria pone al centro delle sue attività il patrimonio territoriale da salvaguardare e valorizzare tramite il coinvolgimento attivo della comunità che lo abita. Si distingue da un museo tradizionale in quanto lo spazio di riferimento non è un edificio, bensì un intero territorio. Territorio inteso come sistema di valori e legami prodotti da una specifica e irripetibile storia, come insieme di beni ambientali e culturali, materiali e immateriali. L’ecomuseo è dunque l’espressione della cultura di un territorio: un laboratorio di sostenibilità ambientale e culturale.

L’ecomuseo della Judicaria si estende dalle Dolomiti di Brenta (precisamente dai 3173 m slm della Cima Tosa) nel Parco Naturale Adamello Brenta, fino alla Cascata del Varone (a 70 m slm) a due passi dal Lago di Garda. Si estende quindi su di una terra ricca di storia, cultura e tradizioni, dove presente e passato si incontrano e convivono armoniosamente nei numerosi antichi borghi contadini che da sempre la abitano e la modellano, terra ricca di coltivazioni tipiche (dalle noci... alle olive) che l'Ecomuseo con la “Strada del vino e dei sapori dal Garda alle Dolomiti” valorizza.

Contatta ora Ecomuseo della Judicaria

Voglio ricevere la newsletter
  • Museo

Dormire, mangiare, comprare...

APT Val di Fiemme
Fra le Dolomiti del Trentino, la Val di Fiemme offre ai visitatori molteplici opportunità di svag...
Via F.lli Bronzetti, 60, Cavalese (Trento)
53.72 Chilometri da Ecomuseo della Judicaria
= distanze in linea d'aria
e-borghi 2019-2021 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Via Achille Grandi 46, 20017, Rho (Milano) | 02 92893360