La più grande risorsa online su turismo lento e borghi

Pieve di Santa Maria Assunta

Cosa vedere a Cavalese, Trento, Trentino-Alto Adige


Condividi

La Pieve di Santa Maria Assunta è un edificio gotico caratterizzato dallo svettante campanile, costruito nel XVII secolo da Giuseppe Alberti, e dall’atrio a cassettoni di legno, con affreschi del maestro Antonio Longo. La chiesa parrocchiale è precedente al 1112, ma nel XV secolo fu rifatta in stile romanico-gotico e nel 1610 vennero portate a quattro le primitive tre navate, divise da filari di pilastri di forma cilindrica e poligonale, ma poi un violento incendio, scoppiato nel 2003, ne ha distrutto il tetto e la volta, ha danneggiato il protiro e ha compromesso l’intera struttura. Inevitabili sono stati lo sgomento e il disorientamento degli abitanti: la chiesa dell’Assunta è infatti da sempre considerata dagli abitanti della zona un simbolo della Val di Fiemme.

La Pieve è immersa in uno splendido parco arricchito da alberi di tiglio secolari, ed è sempre stata il fulcro sociale, economico e religioso della Val di Fiemme. Vi si trova il “Banco de la Reson” (Banco della ragione), dove sedevano - come in un parlamento all’aperto - i rappresentanti della Magnifica Comunità di Fiemme.

  • Luogo di culto

Cavalese

Cavalese

Dormire, mangiare, comprare...

APT Val di Fiemme
Fra le Dolomiti del Trentino, la Val di Fiemme offre ai visitatori molteplici opportunità di svag...
Via F.lli Bronzetti, 60, Cavalese
e-borghi 2019-2021 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Via Achille Grandi 46, 20017, Rho (Milano) | 02 92893360