La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Chiesa Madre

Cosa vedere a Erice, Trapani, Sicilia


Condividi

Prospiciente alle mura Elimo-puniche, la chiesa madre di Erice, dedicata a Maria SS.ma di Custonaci, sorse nella prima metà del XIV secolo per volere di re Federico d'Aragona che si rifugiò per qualche tempo ad Erice durante la guerra del Vespro (1314). Di poco anteriore e con funzioni originarie di torre di avvistamento è il campanile quadrangolare con bifore. L'esterno della chiesa conserva le originarie forme gotiche. Il pronao con archi ogivali è un'aggiunta di un secolo dopo e il rosone è di recentissima fattura. Nella parete destra della chiesa sono incastrate le nove croci provenienti, così vuole la tradizione, dal tempio di Venere.
Dopo i restauri cominciati dopo il 1856, la chiesa è stata snaturata dalla originaria forma trecentesca e dell'antica costruzione non rimasero che le due file di colonne che sorreggono archi ogivali, la pianta a tre navate e le quattro cappelle laterali.

  • Piazza Madrice, 91016, Erice (Trapani)
  • Luogo di culto

Dormire, mangiare, comprare...

Camping Residence Lilybeo Village
Il Residence Lilybeo Village è adatto sia a chi desidera trascorrere la proprio vacanza in camper...
Contrada Bambina, 131 B/bis - 91025, Marsala (Trapani)
33.01 Chilometri da Chiesa Madre
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950