La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Museo di Arte Religiosa Alpina di Melezet

Cosa vedere a Bardonecchia, Torino, Piemonte


Condividi

L'idea di allestire un museo per custodire gli oggetti d'arte più importanti delle parrocchie delle frazioni di Bardonecchia fu di don Francesco Masset (1920 - 1987), parroco di Melezet e Les Arnauds, il quale iniziò a riunire presso la casa parrocchiale i migliori oggetti d'arte custoditi nei principali luoghi sacri della zona. Il deposito creato da don Masset divenne ben presto meta di intenditori e di appassionati della storia dell'arte e della cultura locale.

Esso rimase nella stessa sede fino al 1999, quando le opere del futuro Museo di Arte Religiosa Alpina vennero spostate nella Cappella della Madonna del Carmine, restaurata per volere di don Edoardo Grua. Nella primavera del 2000, un piccolo gruppo di volontari aprì il Museo e alla fine dello stesso anno si avviarono i contatti per far sì che questa realtà artistica parrocchiale fosse inserita nel Sistema Museale Diocesano.

Il Museo ospita opere di oreficeria, statuaria lignea, dipinti e paramenti provenienti in particolare dalle parrocchiali di Melezet, Les Arnauds, Rochemolles e dalle cappelle di San Sisto, San Sebastiano, San Rocco, del Sacro Cuore, di Notre Dame du Coignet e del Carmine. Le testimonianze artistiche vanno dal XV al XX secolo e tra di esse si trovano numerosi oggetti esposti in occasione della prestigiosa mostra "Valle di Susa. Arte e Storia dall'XI al XVIII secolo", tenutasi a Susa nel 1972 e alla GAM di Torino nel 1977.
Tra le opere esposte spiccano le tavole dipinte provenienti dalla cappella del Coignet, opera del Maestro del Coignet datata al 1490-1500; la croce processionale del 1520-29, opera dell'orafo brianzonese Yppolite Borrel; la splendida Madonna lignea opera del Maestro della Messa di San Gregorio, datata al primo decennio del 1500; l'ancona lignea raffigurante San Sisto e la Madonna col Bambino, opera del Maestro della Madonna di Savoulx datata al 1470/75 circa; una serie di reliquiari a braccio databili al XVII secolo e alcuni contraltari in cuoio impresso e dipinto.

Contatta ora Museo di Arte Religiosa Alpina di Melezet

Voglio ricevere la newsletter
  • Museo

Bardonecchia

Bardonecchia

Dormire, mangiare, comprare...

B&B Antico Borgo
Via Principe Tommaso, 30 - 10011, Agli (Torino)
91.42 Chilometri da Museo di Arte Religiosa Alpina di Melezet
Trattoria Mamy
Corso Torino, 73 - 10051, Avigliana (Torino)
56.78 Chilometri da Museo di Arte Religiosa Alpina di Melezet
Azienda Agricola Ivano Challier
Fraz. Balboutet, Via Parco Orsiera, 2 - 10060, Usseaux (Torino)
50.09 Chilometri da Museo di Arte Religiosa Alpina di Melezet
Ski Sport Dain
Villaggio Campo Smith - 10052, Bardonecchia
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950