La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Collegiata di Santa Maria Maddalena Penitente

Cosa vedere a Atrani, Salerno, Campania


Condividi

Eretta nel 1274 sui ruderi di un fortilizio medievale per iniziativa degli atranesi, la Collegiata è dedicata alla Santa che li liberò da un manipolo di marinai alessandrini, inviati da Manfredi il Normanno intorno al 1100. I marinai erano giunti nel borgo per punire gli Atranesi, rei di essersi schierati con il Papa, nella lotta tra papato e impero.

Il tempio ha la particolarità di essere fornito di due transetti di cui, uno è coperto con volte rivestite esternamente di maioliche, l'altro invece ha una copertura piana. Tra le numerose statue, collocate nelle diverse cappelline laterali, e le tele settecentesche spiccano una Madonna pastorella, scultura del 1789 e l'Incredulità di San Tommaso del salernitano Andrea Sabatini.

E' stato infine riaperto dopo svariati anni uno stipo blindato all’interno contenente, oltre ad oggetti sacri e di valore, le Sante Reliquie della Patrona, consistenti in "filamenti di capelli, alcuni resti ossei e brandelli del camice".

  • Largo Maddalena, Via Protopisani, Atrani (Salerno)
  • Luogo di culto

Dormire, mangiare, comprare...

Lido Cetara
Largo Marina - 84010, Cetara (Salerno)
8.11 Chilometri da Collegiata di Santa Maria Maddalena Penitente
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950