La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Chiesa di Santa Maria di Portosalvo

Cosa vedere a Chianalea, Reggio Calabria, Calabria


Condividi

Situata al centro di Chainalea, edificata nel 1700, ricca di dipinti e arredi sacri è un bellissimo esempio di arte settecentesca per il suo armonioso e delicato stile architettonico sia esterno che interno.
Danneggiata dal terremoto dal 1783 e distrutta da quello del 1908, la chiesa venne  riedificata a spese della congrega dei marinai e dagli abitanti del paese.

L'edificio è di piccole dimensioni avente solo una navata; è possibile accedere unicamente dal portone principale centrale e entrando, sulla destra, si può notare un dipinto su tela di Santa Lucia Vergine. A sinistra si trova uno dei due altari in marmo bianco, sulla parete del quale è collocato un crocefisso scolpito in legno. Sempre più avanti e sempre sulla destra vi è un pulpito in legno intagliato con rifinimenti in oro di epoca settecentesca di discreto intagliatore locale. Procedendo ancora in avanti un gradino immette nell'abside concava nella quale, sull'altare maggiore sempre in marmo bianco, è posta la pala raffigurante Santa Maria di Porto Salvo.

  • Via Prof.Giuseppe Zagari, 11 - 89058 , Scilla (Reggio Calabria)
  • Luogo di culto

Chianalea

Chianalea
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950