La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Porta Venere

Cosa vedere a Spello, Perugia, Umbria


Condividi

Fu chiamata così nel Seicento per la vicinanza con un tempio dedicato alla dea della bellezza, di cui sono state rinvenute evidenti tracce nel parco di villa Fidelia. Porta Venere, realizzata in travertino bianco e decorata da lesene di ordine dorico, è contraddistinta da tre aperture arcuate (fornici), del periodo del regno dell'imperatore Ottaviano Augusto (27 a.C.-14 a.C.), comprese tra due possenti torrioni dodecagonali romanici, su alti sostegni quadrati: le cosiddette Torri di Properzio, dal nome del poeta latino Sesto Aurelio (47 a.C.-14 a.C.), cui Spello ed Assisi si contendevano l'onore di aver dato i natali.

  • Via Torri di Properzio, 43, Spello (Perugia)
  • Castello, rocca, fortezza

Dormire, mangiare, comprare...

Lacole Casa Italiana
Un fantastico showroom di arredamento a Pistrino di Citerna che custodisce alcuni tra i più sontu...
Via della Libertà, 56 - 06010, Citerna (Perugia)
70.76 Chilometri da Porta Venere
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950