La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Chiesa di San Domenico

Cosa vedere a Castiglione del Lago, Perugia, Umbria


Condividi

Fu fatta erigere nel 1636 dall'ultimo duca della Corgna Fulvio II Alessandro (1589-1647) per ottemperare ad un voto fatto a San Domenico di Guzmàn, affinché la moglie guarisse da una grave cancrena al braccio (sono tuttora conservati gli strumenti che servirono per l'operazione).

La chiesa, in stile barocco secondo il gusto del tempo, è composta da due vaste aule: la prima corrisponde a quella dove si celebrano i riti religiosi, la seconda alla sacrestia, in cui vengono conservate le reliquie (tra cui il busto di santa Barbara, donato dalla duchessa Eleonora) e si convocano le riunioni dei confratelli della Venerabile compagnia di san Domenico.
L'interno, rettangolare, è impreziosito da un ricco altare maggiore, con il dipinto della Vergine con il Bambino, e, ai lati, le statue di legno di san Domenico e dell'arcangelo Michele, attribuita all'artista fiammingo Girolamo Scaglia. A sinistra dell'altare maggiore, una porta comunica con la cappella del Salvatore o del Suffragio, detta anche cimiteriale perché vi venivano tumulati molti castiglionesi. Il nome lo deve ad una statua lignea seicentesca del Cristo flagellato che ancora l'adorna.
Lungo la parete destra del vano, diviso da una cancellata in ferro battuto, si allineano due tombe: del poeta bernesco di corte Cesare Caporali (1531-1601) e, sotto il simulacro di sant'Agostino, dell'ultimo duca di Castiglione del Lago Fulvio II Alessandro della Corgna (1589-1647).

  • Via del Forte, 34, Castiglione del Lago (Perugia)
  • Luogo di culto

Castiglione del Lago

Castiglione del Lago

Dormire, mangiare, comprare...

Lacole Casa Italiana
Un fantastico showroom di arredamento a Pistrino di Citerna che custodisce alcuni tra i più sontu...
Via della Libertà, 56 - 06010, Citerna (Perugia)
42.95 Chilometri da Chiesa di San Domenico
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950