La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Museo Mandralisca

Cosa vedere a Cefalù, Palermo, Sicilia


Condividi

Il Museo Mandralisca è l'unico museo della città di Cefalù, in Sicilia. La fondazione si deve al barone Enrico Piraino di Mandralisca, che raccolse, nella sua pur breve vita (1809-1864), numerosi oggetti d'arte mettendoli nella sua abitazione, dove tuttora si trovano. Nella sede si conserva anche l'archivio del museo e della fondazione, sulla base del quale è possibile ricostruire in modo dettagliato la storia dell'istituzione. Enrico Piraino, fervente sostenitore degli ideali risorgimentali, ebbe l'idea di destinare la raccolta (opere d'arte, libri, monete, reperti archeologici, strumenti scientifici, raccolte malacologiche ed archivi) ai concittadini, allo scopo di favorire la costituzione di una classe popolare cittadina evoluta, responsabile ed al passo con i tempi. In tal modo si distaccava dalla tradizione fortemente connotata in senso aristocratico degli eruditi siciliani del secolo precedente.

Il museo Mandralisca è un museo interdisciplinare, comprendente pezzi archeologici, la pinacoteca, una raccolta malacologica, il monetario e persino mobili e altri oggetti di pregio. La biblioteca della fondazione è allocata negli stessi locali del museo e, nei suoi servizi, s'intreccia con quelli di quest'ultimo. La biblioteca, destinata ad uso pubblico dal suo fondatore, sostituisce oggi una biblioteca pubblica cittadina.

Orari di apertura
1 novembre/28 febbraio: 9–19 (chiuso il lunedì)
1 marzo/31 ottobre: ore 9–19 (tutti i giorni)
Per alcune settimane del mese di agosto l'apertura è prolungata sino alle ore 23.
Per le festività di Pasqua e Lunedi' dell'Angelo, di Natale e di Capodanno, il Museo è aperto con il seguente orario: 9-12.30 e 15.30-19.

Contatta ora Museo Mandralisca

Voglio ricevere la newsletter
  • Museo

Cefalù

Cefalù
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950