La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Oratorio della SS. Trinità e Loggia dei Vicari

Cosa vedere a Arquà Petrarca, Padova, Veneto


Condividi

Documentato per la prima volta nel 1181, la chiesa era molto cara al Petrarca, che era solito recarvisi a pregare. L’edificio romanico, rimaneggiato più volte nei secoli, custodisce al suo interno una pala d’altare di Palma il Giovane (1544-1628) raffigurante La Trinità, il polittico di Sant’Agostino, opera di Jacobello di Bonomo (1370) e un quadro di Giovanni Battista Pellizzari dal titolo La Città di Padova nell’atto di rendere omaggio a un vescovo martire (1610). Annessa all’oratorio, la Loggia dei Vicari è stata recentemente restaurata per rifare la copertura, demolita nel 1828. Curioso e suggestivo è stato l’utilizzo del vetro per le capriate volte a sorreggere la copertura in rame, che fanno filtrare i raggi solari all’interno.

  • Piazza San Marco, 2, Arquà Petrarca (Padova)
  • Luogo di culto
  • Agibile ai disabili

Arquà Petrarca

Arquà Petrarca
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950