La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Ciano

Cosa vedere a Zocca, Modena, Emilia-Romagna


Condividi

Ciano è la frazione di Zocca più lontana dal capoluogo. Anche questo borgo, così come altre località del comune di Zocca, si è ingrandito e notevolmente sviluppato anche grazie all'aumento del transito sulla strada che lo attraversa, ma soprattutto grazie alla laboriosità della popolazione e della capacità di operare nel settore agricolo.

A Ciano troviamo uve da tavola e pregiate uve da vino; intenso è pure l'allevamento del bestiame. Indicato anticamente con il nome di Cilano, risulta attestato per la prima volta nel 934. Nel secolo XII obbediva a propri valvassori sottoposti alla sovranità del comune di Modena, che lo fece fortificare. Il suo dominio passò sotto l'egida estese che lo aggregò alla podesteria di Montetortore e nel 1637 il marchese Francesco Montecuccoli lo sottopose alla podesteria di Guiglia, e i suoi discendenti continuarono a possederlo fino al 1797.

La chiesa di san Lorenzo risale ai primi anni del ‘900: notevole è il suo organo recentemente restaurato. Di un certo interesse sono il nucleo rurale con oratorio settecentesco denominato ''I Boschi'' e i ruderi delle mura castellane e di un oratorio in località Castellaccio.

Contatta ora Ciano

Voglio ricevere la newsletter
  • SP25, 2393-2501, località Ciano, Zocca (Modena)
  • 059 985736
  • Piccoli borghi

Dormire, mangiare, comprare...

Acetaia Manicardi
Via Massaroni, 1/B - 41014, Castelvetro di Modena (Modena)
12.18 Chilometri da Ciano
Tecnoservizi Agenzia Immobiliare
Via Claudia, 3730 - 41056, Savignano sul Panaro (Modena)
9.46 Chilometri da Ciano
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950