La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Montetortore

Cosa vedere a Zocca, Modena, Emilia-Romagna


Condividi

Montetortore è un luogo storico: a cavallo tra le province di Modena e Bologna, si trovano le imponenti rovine del castello del XII secolo che per secoli è stata la vera "capitale" delle montagne tra i fiumi Samoggia e Panaro. Un luogo strategico, al confine tra due stati e con una vista che si estendeva su due valli. Tra il XV e il XVI secolo Montetortore fu la sede dell'ufficio del Podestà, un organo amministrativo e politico che controllava l'intero territorio circostante.

Oltre alle rovine del castello e della chiesa, il borgo di Dragodena, situato ai piedi delle rovine, sul lato che digrada verso il fiume Samoggia, merita una visita. Altri luoghi molto interessanti sono Monte San Giacomo, dove troviamo il quattrocentesco complesso insediativo della Fontana e dell’Usignolo (XVI secolo), l'oratorio di San Rocco e il convento delle Braglie, circondato da castagneti secolari, tra cui quello del Bosco delle Betulle.

Contatta ora Montetortore

Voglio ricevere la newsletter
  • Via S. Rocco, località Montetortore, Zocca (Modena)
  • 340 0985612
  • Visita il sito
  • Piccoli borghi

Dormire, mangiare, comprare...

Acetaia Manicardi
Via Massaroni, 1/B - 41014, Castelvetro di Modena (Modena)
20.85 Chilometri da Montetortore
Tecnoservizi Agenzia Immobiliare
Via Claudia, 3730 - 41056, Savignano sul Panaro (Modena)
19.31 Chilometri da Montetortore
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950