La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Rosola

Cosa vedere a Zocca, Modena, Emilia-Romagna


Condividi

Rosola è un borgo molto ben conservato, appartato rispetto alle direttrici statali, che si raccoglie attorno alla torre duecentesca, testimonianza dell'antico castello e senza dubbio una delle più antiche dell'Appennino. L'abitato è dominato dal Monte Questiolo, su cui svettano i resti del castello Montecuccoli, fra cui l'imponente torre. Proprio sul Monte Questiolo, nel 1953, furono trovati i resti del castello Montecuccoli e resti di capanne dell'età del bronzo (1000-1800a.c.), la più antica testimonianza dell'insediamento dell'uomo nella zona.

Non lontano dal paese si trova la sorgente Nadia, una delle maggiori dell'Appenino. Rosola, circondata da boschi e radure che scendono verso il Panaro, è la base di partenza ideale per escursioni nella zona: di qui si snodano diversi sentieri, fra cui il percorso Belvedere, che trova nel camping del Monte Questiolo un prezioso punto tappa. Tutto l'abitato rurale raccolto attorno ai resti del castello conserva grande fascino.

Contatta ora Rosola

Voglio ricevere la newsletter
  • Via Rame, 900, località Rosola, Zocca (Modena)
  • 059 985736
  • Piccoli borghi

Dormire, mangiare, comprare...

Acetaia Manicardi
Via Massaroni, 1/B - 41014, Castelvetro di Modena (Modena)
19.97 Chilometri da Rosola
Tecnoservizi Agenzia Immobiliare
Via Claudia, 3730 - 41056, Savignano sul Panaro (Modena)
19.90 Chilometri da Rosola
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950