La più grande risorsa online su turismo lento e borghi

Chiesa della Candelora

Cosa vedere a Castroreale, Messina, Sicilia


Condividi

La Chiesa della Candelora di Castroreale risale alla fine del secolo XIV era probabilmente la cappella del castello di Federico II d’Aragona. Rimaneggiata in epoche successive è caratterizzata da una cupoletta emisferica di influenza araba che sormonta l’abside e da un portale costruito tra la fine del ‘400 e i primi del ‘500. All’interno si può ammirare una grandiosa tribuna di legno, risalente al ‘600, riccamente intagliata e indorata d’oro zecchino, che racchiude al centro una bella statua della Madonna e ai lati sei tavolette dipinte con Storie della Vergine, cinque delle quali risalenti al trecento (le tavolette originale si trovano nel Museo Parrocchiale quelle esposte sono delle copie). La statua di San Giovanni Battista del napoletano Giovan Battistam D’Auria del 1568. Il due febbraio di ogni anno viene celebrata in questa chiesa la festività della candelora, con la benedizione delle candele.

  • Corso Umberto I, 3, Castroreale (Messina)
  • Luogo di culto

Castroreale

Castroreale

Dormire, mangiare, comprare...

Riviera Azzurra Hotel-Ristorante
Ad Olivieri, in provincia di Messina, l'Hotel Ristorante Riviera Azzurra è la location perfetta p...
Via Del Mare, 1, Oliveri (Messina)
13.28 Chilometri da Chiesa della Candelora
= distanze in linea d'aria
e-borghi 2019-2021 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Via Achille Grandi 46, 20017, Rho (Milano) | 02 92893360