La più grande risorsa online su turismo lento e borghi

Cattedrale di Santa Maria Assunta

Cosa vedere a Irsina, Matera, Basilicata


Condividi

Secondo una tradizione la chiesa dedicata a Santa Maria Assunta fu ricostruita in stile romanico dopo un incendio nel 988 dal principe di Salerno, Giovanni; fu ancora ricostruito ed ampliato dopo un saccheggio nel 1133. La chiesa fu poi sostanzialmente rifatta in forme barocche nel Settecento e consacrata nel 1802. Solo il campanile, oltre alla cripta romanica, ha conservato il suo aspetto originario, romanico nella parte inferiore e gotico in quella superiore, con finestre bifore ed archetti pensili.

La facciata si presenta in forme barocche napoletane, con un portale centrale riccamente decorato. L'interno è a pianta a croce latina, con tre navate suddivise da pilastri e terminanti con tre absidi, con transetto sormontato da una cupola, e con cappelle laterali. Tra le opere d'arte degne di menzione, si ricordano il fonte battesimale in marmo rosso e il Crocifisso ligneo della scuola del Donatello, entrambi del 1454; la cripta romanica con pianta a croce greca e pilastri, parte della quale poggia sulla pietra viva ed infine la controversa statua raffigurante Sant'Eufemia, patrona della città, che è stata attribuita dopo varie controversie al Mantegna.

  • Largo Cattedrale, 38, Irsina (Matera)
  • Luogo di culto
  • Monumento/attrazione

Dormire, mangiare, comprare...

La Locanda con gli Occhi
Piazza Garibaldi 11 - 75010 , Aliano (Matera)
47.86 Chilometri da Cattedrale di Santa Maria Assunta
Pasticceria Ragone Dal 1963
Via Roma, 260 - 75028 , Tursi (Matera)
58.44 Chilometri da Cattedrale di Santa Maria Assunta
Lido Sporting Beach
Largo Enotria Lungomare di - 75025, Policoro (Matera)
69.52 Chilometri da Cattedrale di Santa Maria Assunta
= distanze in linea d'aria
e-borghi 2019-2021 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Via Achille Grandi 46, 20017, Rho (Milano) | 02 92893360