La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Basilica di Santa Caterina d’Alessandria

Cosa vedere a Galatina, Lecce, Puglia


Condividi

Costruita sotto il dominio di Raimondello Orsini e terminata nel 1391, la Basilica è il monumento più importante e rappresentativo di Galatina. Al suo interno custodisce un ciclo pittorico che narra momenti del vecchio e nuovo testamento. Philippe Daverio considera la Basilica Cateriniana come: “il primo luogo occidentale dove l’internazionalismo raggiunge un suo linguaggio proprio, dove le culture che vengono dalle Fiandre, dalla Francia, in genere dai paesi del nord Europa, si rappresentano nei cicli pittorici. È un luogo in cui Il trasporto delle genti arriva attraverso il trasporto dei miti ed il trasporto dei miti passa attraverso le immagini”.

Santa Caterina d’Alessandria è “una chiesa con inattesi incroci linguistici” per cui non è azzardato affermare che “Galatina potrebbe essere un luogo di pensiero per l’Europa di domani, sul presupposto che il dialogo interculturale e religioso è passato e si è rappresentato nella narrazione infinita delle pareti affrescate, sunto di un secolo e mezzo di consapevolezze (da Giotto, all’inizio del trecento fino alla fine del quattrocento quando già è in corso il rinascimento)”.

Contatta ora Basilica di Santa Caterina d’Alessandria

Voglio ricevere la newsletter
  • Piazzetta Orsini, 16, Galatina (Lecce)
  • 0836 569984
  • Luogo di culto

Galatina

Galatina

Dormire, mangiare, comprare...

Terre di Carmen
Via Nepole, 1 - 73040, Morciano di Leuca (Lecce)
39.49 Chilometri da Basilica di Santa Caterina d’Alessandria
SoleMareSalento
Via Roma, 139 - 73054, Presicce (Lecce)
31.00 Chilometri da Basilica di Santa Caterina d’Alessandria
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950