La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Convento di San Nicola

Cosa vedere a Alvito, Frosinone, Lazio


Condividi

Il Convento di San Nicola, costruito nel 1516, è un ex convento dei francescani conventuali della città di Alvito, di origini cinquecentesche, ma con rifacimenti settecenteschi, a cui è annessa l'omonima chiesa. È oggi un edificio pubblico, per buona parte di proprietà dell'amministrazione provinciale di Frosinone, con all'interno un istituto tecnico statale per l'agraria, mentre la chiesa appartiene al "Fondo edifici di culto". Il convento fu edificato fuori dalle mura, alle pendici del colle su cui giace la città, su una propaggine che si spinge nella sottostante piana di Alvito. Ampliato e restaurato nel 1720, nella seconda metà del XVIII secolo il pontefice Clemente XIV, che vi aveva passato un anno come maestro dei novizi, lo fece arricchire e ornare di numerose opere d'arte, tanto che fu chiamato "il piccolo Montecassino". Le strutture architettoniche presentano forme artistiche vicine al tardo-barocco romano o barocchetto. Di interesse artistico nell'edificio si ricordano il chiostro, rimaneggiato dopo recenti restauri, e un bel portone d'ingresso. La chiesa, ad una sola navata, è posta al lato settentrionale dell'edificio. Custodiva un tempo due quadri di Raffaello.

  • Luogo di culto
  • Agibile ai disabili

Dormire, mangiare, comprare...

Azienda Agricola Di Fazio
Via Maiolfe - 03041, Alvito
Last Minute Tour
Via Sant'Angelo in Villa, 33 - 03029, Veroli (Frosinone)
25.88 Chilometri da Convento di San Nicola
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950