La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Chiesa Parrocchiale SS Trinità e San Bassiano

Cosa vedere a Gradella, Cremona, Lombardia


Condividi

La nuova parrocchiale di Gradella fu costruita a partire dal 1895, i lavori proseguirono con un ritmo incessante e il 19 ottobre 1896 il monsignor Rota consacrò il nuovo edificio e la chiesa fu dedicata alla Santissima Trinità e a San Bassiano. Nel 1919 si pensò di decorare l’interno della chiesa con dipinti e stucchi, si intrapresero contatti con artisti ed artigiani e venne incaricato Luigi Morgari.

L’abside venne affrescata con due dipinti: la Santissima Trinità con S. Bassiano e S.Eurosia e l’adorazione del Santissimo Sacramento. I quattro medaglioni centrali delle arcate della navata rappresentano momenti della vita di San Bassiano. Del pittore Angelo Tavaratto sono invece le otto vetrate artistiche, in vetro color seppia, che riproducono invocazioni alla Beata Vergine e furono collocate nel 1948. Nel 1950 si decise di costruire quattro nuove cappelle, già previste nella progettazione della chiesa.

Contatta ora Chiesa Parrocchiale SS Trinità e San Bassiano

Voglio ricevere la newsletter
  • Via Maggiore, 25, località Gradella, Pandino (Cremona)
  • 0373 973350
  • Visita il sito
  • Luogo di culto

Gradella

Gradella

Dormire, mangiare, comprare...

Cattleya Rooms and Breakfast
Via Milano, 30 - 26025, Pandino
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950