La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Eremo di Sant'Angelo

Cosa vedere a Lama dei Peligni, Chieti, Abruzzo


Condividi

La grotta di Sant'Angelo con l'annesso eremo di Sant'Angelo è sita nel territorio del borgo di Lama dei Peligni, in Abruzzo, a 1300 m. s.l.m. Nei pressi vi è anche la grotta con l'eremo di Sant'Agata di Palombaro. La prima notizia indubbia è del 1447 con la numerazione dei fuochi della Valle del Sangro quando viene citata una certa "Margarita concubina priorpis Sancti Angeli de Monte". Alcune delle caratteristiche della grotta fecero in modo che, in epoca Longobarda nascesse l'idea di costruire un monastero di San Michele Arcangelo che fu fatto poi edificare da Roberto da Salle. Nel XIII secolo venne costruito l'eremo di Sant'Angelo.

L'ingresso alla grotta è molto impervio e ripido. La piccola cella forse era provvista di una piccola finestra sul lato della valle. Un androne era forse la parte abitata dato che era più pianeggiante. Una scalinata d'accesso scavata nella roccia vi consentiva l'ingresso presso cui è stata realizzata, sempre scavando la roccia, un'acquasantiera. Anticamente l'androne era chiuso sul davanti mediante un grosso muro. Delle altre strutture rimangono una piccola edicola lignea. Nel fondo ed ai lati dell'edicola vi erano dipinti Sant'Angelo, San Benedetto e Pietro da Morrone, dipinti ora scomparsi. Una vasca è sita presso un muro in cui veniva convogliata una vena d'acqua mentre in una piccola sorgente nasce del muschio.

  • SS84, 212, Lama dei Peligni (Chieti)
  • 0872 916010
  • Siti archeologici
  • Monumento/attrazione
  • Grotta

Lama dei Peligni

Lama dei Peligni

Dormire, mangiare, comprare...

Cantina Orsogna
Via Ortonese, 29 -66036, Orsogna (Chieti)
20.53 Chilometri da Eremo di Sant'Angelo
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950