La più grande risorsa online su borghi e turismo
Accedi alla community

Abbazia di San Vittore alle Chiuse

Cosa vedere a Genga, Ancona, Marche


Condividi

L’Abbazia di San Vittore alle Chiuse venne edificata dai longobardi verso la fine del X secolo, circondata completamente da montagne. Venne definita “dalle chiuse” proprio per la sua posizione, in quanto risultava “chiusa” tra i monti. Datata XI secolo, la ricostruzione attuale risale al XIV – XV sec.
L’interno è poco illuminato e privo di decorazioni, scandito da archi a tutto sesto. La tipologia architettonica lo rende uno dei monumenti romanici più significativi della Regione, a due passi dalle Grotte di Frasassi.
Un particolare piuttosto curioso che balza agli occhi è il simbolo dell’infinito vicino alla porta sinistra dell’altare.
Tale simbolo è rovesciato ma ancora oggi non se ne capisce il motivo, si crede però che furono i templari a lasciare tale traccia esoterica.

  • Via S. Vittore, 5 - 60040, Genga (Ancona)
  • Luogo di culto
  • Agibile ai disabili

Dormire, mangiare, comprare...

Azienda Vitivinicola Carletti
Via Colle Lauro, 18, 60021, Camerano (Ancona)
50.00 Chilometri da Abbazia di San Vittore alle Chiuse
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950