Torre del Carcere - Cosa vedere a Rotondella - Castelli, chiese, monumenti e musei - La torre del carcere di Rotondella, in Basilicata, è ciò che rimane della torre di avvistamento, costruita nel 1518.
 
CERCA PER ZONA

Torre del Carcere

Cosa vedere a Rotondella, Matera

  • Via Giuseppe Giusti, Rotondella (MT)

L'originaria torre di avvistamento di Rotondella fu costruita nel 1518 dal principe di Salerno, Ferrante Sanseverino. Intorno a questo forte fu costruito il palazzo baronale dove vivevano gli ufficiali del principe e intorno al quale si raccolsero i primi abitanti attratti dalla possibilità di ottenere un pezzo di terreno da coltivare. Del palazzo costruito dal Sanseverino rimane, nella sua integrità la torre del carcere, poiché il resto della costruzione è stato abbattuto e ricostruito nei primi anni del 900. I primi abitanti furono tre ufficiali che riscuotevano le fide e diffide dei pascoli delle difese di Rotunda e Trisaia. Dal principe di Salerno passò alla famiglia Agnese del Cardinale e poi al duca di Ielsi della famiglia Carrafa. È stata sede del carcere fino a pochi anni fa, all’inizio del 1800 fu trasferito al convento.

Nel 1900 è stato carcere mandamentale, dove i detenuti scontavano le pene minori o gli ultimi mesi di detenzione. Il carcere era diviso in due parti, una destinata alle donne e un’altra per gli uomini e poi una parte per il custode. Ci sono stati detenuti appartenenti alla mafia locale, alla mafia siciliana e molti altri. L’ultimo detenuto, di Stigliano, vi è stato nel 1997. Recentemente restaurata, è ora adibita a biblioteca comunale ed archivio storico, ed è possibile ammirare dalla cima della torre uno splendido panorama, con visione a 180° della costa ionica.

TAGS :

Visita Rotondella

Eventi a Rotondella

Cosa vedere nei dintorni

Chiesa di Santa Maria delle Grazie
Chiesa di Santa Maria delle Grazie
La chiesa di Santa Maria delle Grazie di Rotondella, in Basilicata risale alla fine del 1500.
Via Cesare Beccaria, 7, Rotondella (MT)
0.06 Chilometri da Torre del Carcere
Castello di Valsinni
Castello di Valsinni
Il Castello di Valsinni, in Basilicata, fu la residenza della poetessa petrarchista Isabella di Morra.
Via Salita Castello, 22, Valsinni (MT)
7.20 Chilometri da Torre del Carcere
Parco Letterario Isabella Morra
Parco Letterario Isabella Morra
Il Parco letterario "Isabella Morra" si trova nel borgo di Valsinni, in Basilicata.
Via Salita Castello, 18, Valsinni (MT)
7.21 Chilometri da Torre del Carcere
Santuario di Santa Maria Regina di Anglona
Santuario di Santa Maria Regina di Anglona
Il Santuario di Santa Maria Regina di Anglona è situato sul sacro colle di Anglona nei pressi di Tursi, in Basilicata.
Piazza SS. Maria D'Anglona, Tursi (MT)
8.46 Chilometri da Torre del Carcere
Chiesa di Santa Maria Maggiore
Chiesa di Santa Maria Maggiore
La Chiesa di Santa Maria Maggiore si trova nel rione Rabatana di Tursi, in Basilicata.
Via Duca degli Abruzzi, Tursi (MT)
10.05 Chilometri da Torre del Carcere
Museo Archeologico Nazionale della Siritide
Museo Archeologico Nazionale della Siritide
Il Museo archeologico della Siritide si trova nei pressi di Policoro, in Basilicata.
Via Cristoforo Colombo, 33, Policoro (MT)
13.15 Chilometri da Torre del Carcere
Chiesa di San Giorgio
Chiesa di San Giorgio
La chiesa Madre di Oriolo, in Calabria, si trova nel cuore del centro storico.
Via Vittorio Emanuele II, 86A, Oriolo (CS)
14.96 Chilometri da Torre del Carcere
MUDAM Museo Diffuso della Arti e dei Mestieri
MUDAM Museo Diffuso della Arti e dei Mestieri
Il Museo Diffuso della Arti e dei Mestieri si trova ad Oriolo, in Calabria.
Via Vittorio Emanuele II, 141A, Oriolo (CS)
14.97 Chilometri da Torre del Carcere

Piú letti del mese

Fontanellato tra storia, giri
Fontanellato tra storia, giri "in gondola" e street food
Vi portiamo nel bellissimo borgo medievale in provincia di Parma alla scoperta della maestosa Rocca Sanvitale, circondata da un fossato navigabile, e delle prelibatezze culinarie provenienti da tutta Italia e dal mondo: un vero e proprio assedio gastronomico!
By Joni Scarpolini
Il campanile del Lago di Resia e l'antico borgo sommerso
Il campanile del Lago di Resia e l'antico borgo sommerso
Vi raccontiamo la storia di un antico villaggio altoatesino che negli anni Cinquanta fu sommerso dalle acque della diga. E ciò che resta è uno spettacolo surreale, da film fantasy...
By Joni Scarpolini
Cerenzia e la leggenda del drago a sette teste
Cerenzia e la leggenda del drago a sette teste
Gli abitanti dell’antico borgo calabrese sono devoti a San Teodoro di Amasea, che nel 1528 sconfisse il terribile mostro: al loro condottiero hanno dedicato una giornata dell’anno per celebrare la sua impresa
By Redazione
Dentro le anguste prigioni del Forte di Bard
Dentro le anguste prigioni del Forte di Bard
Vi portiamo nelle segreta della grande fortezza sabauda, che solo Napoleone riuscì a espugnare
By Stefano De Bernardi
Rezzonico, la perla medievale del Lago di Como
Rezzonico, la perla medievale del Lago di Como
Sulla sponda occidentale del Lario, a pochi chilometri da Menaggio, di fronte a Bellagio e Varenna, sorge un piccolo borgo antico, meritevole di una bella gita primaverile
By Joni Scarpolini
Domenica a Vigoleno, un mini mondo (medievale) a parte
Domenica a Vigoleno, un mini mondo (medievale) a parte
Vi raccontiamo una fresca giornata di primavera trascorsa nel minuscolo borgo medievale sui verdi colli piacentini
By Joni Scarpolini
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turisimo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di