Apricus Locanda - Dove dormire a Apricale - Alberghi, b&b. hotel e locande - Hotel di 5 camere, arredate con gusto e con opere di Danielle Noel, artista e organizzatrice delle mostre al Castello della Lucertola.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Apricus Locanda

Apricus Locanda è una piccola boutique hotel ad Apricale, uno dei borghi più belli d’Italia. Quando Apricale ha cominciato ad attirare turisti, una decina di anni fa, la proprietaria olandese ha acquistato un rudere nel 2003 e l’ha trasformato dopo una vasta ed attenta ristrutturazione in un piccolo hotel di cinque camere, arredate con gusto e con opere di Danielle Noel, artista e organizzatrice delle mostre al Castello della Lucertola. Tutte le stanze, molto luminose, hanno la vista panoramica sulla valle, dove di notte si sentono civette. Le porte finestre aprono verso il giardino e tre stanze dispongono di balconi dove i nostri ospiti possono sedersi, rilassarsi e godersi il panorama. Durante i giorni invernali la colazione viene servita nella nostra sala colazione con camino acceso, ma la maggior parte delle volte i nostri ospiti vengono accolti sulla terrazza. La colazione è un piccolo banchetto a base di frutta fresca, yogurt, pane fresco, croissant, formaggi e salumi. Il miele e le marmellate sono esclusivamente prodotte per Apricus da amici del villaggio e sono di straordinaria qualità. Nella bella stagione, potrete godervi sano relax in terrazza dove c’è anche una piccola piscina, mentre un camino acceso vi aspetta d’inverno. Il successo di Apricus ci ha incoraggiati a ristrutturare alcune case nei pressi della locanda, per creare un ambiente ancora più intimo e privato per i nostri ospiti. Su richiesta  i servizi forniti dalla locanda come la colazione a buffet e la piscina sono disponibili anche per gli ospiti delle nostre case. Colline con alberi d’ulivo, fiumi e torrenti, villaggi medievali dove il tempo si è fermato. Questo è ciò che la nostra zona ha da offrire. Una natura incontaminata, silenzio assoluto (ben accetto un concerto di rane di tanto in tanto). Ma d'altra parte il Mediterraneo e il glamour della Riviera e della Cote d'Azur sono vicini. Buon cibo semplice, fatto in casa, nei ristoranti in collina o piatti di pesce fresco in riva al mare. Noi pensiamo che la diversità sia una delle migliori caratteristiche di questa zona.

Prenota ora con Booking.com

Da
A
TAGS :

Visita Apricale

Eventi a Apricale

Cosa vedere nei dintorni

Chiesa della Purificazione di Maria Vergine
Chiesa della Purificazione di Maria Vergine
Sulla sommità del campanile è stata fissata una bicicletta rivolta verso l'alto.
Via Fiume, 1, Apricale (IM)
0.08 Chilometri da Apricus Locanda
Castello della Lucertola
Castello della Lucertola
All'interno del Castello della Lucertola è ospitato il Museo della storia di Apricale.
Piazza Vittorio Emanuele, 3, Apricale (IM)
0.14 Chilometri da Apricus Locanda
Chiesa di Santa Maria degli Angeli
Chiesa di Santa Maria degli Angeli
La chiesa fortezza della Madonna degli Angeli risale all’anno 1000. Trasformata in edificio di culto nel ‘400, è totalmente affrescata in cicli che vanno dal ‘400 al ‘700.
Via degli Angeli, Apricale (IM)
0.17 Chilometri da Apricus Locanda
Meridiana della Chiesa della Visitazione
Meridiana della Chiesa della Visitazione
La Chiesa della Visitazione nel borgo di Perinaldo, in Liguria, è per tradizione legata alla figura dell'astronomo G.D.Cassini
Via Visitazione, 1, Perinaldo (IM)
1.61 Chilometri da Apricus Locanda
Osservatorio Astronomico Comunale G.D. Cassini
Osservatorio Astronomico Comunale G.D. Cassini
L'Osservatorio Astronomico è situato all'interno dei locali del Municipio del borgo di Perinaldo, in Liguria.
Piazza Mons. Antonio Rossi, 19, Perinaldo (IM)
1.88 Chilometri da Apricus Locanda
Castello Doria
Castello Doria
Il castello Doria è un'antica fortificazione di Dolceacqua, in Liguria.
Via Doria, 16, Dolceacqua (IM)
4.12 Chilometri da Apricus Locanda
Pinacoteca Giovanni Morscio
Pinacoteca Giovanni Morscio
La Pinacoteca Giovanni Morscio si trova nel borgo di Dolceacqua, in Liguria.
Via Doria, 2-6, Dolceacqua (IM)
4.19 Chilometri da Apricus Locanda
Chiesa di San Bernardo
Chiesa di San Bernardo
All'interno della Chiesa è possibile ammirare il ciclo di affreschi di Giovanni Canavesio sulla Passione e sul Giudizio Finale (1462), ispirati alla drammaturgia cristiana.
Piazza Umberto I, 1,, Pigna (IM)
5.90 Chilometri da Apricus Locanda
Museo 'La Terra e la Memoria'
Museo 'La Terra e la Memoria'
Il museo allestito nei locali "sottopiazza" del borgo medievale di Pigna, accompagna il visitatore al contatto con la memoria della civiltà contadina dell'Alta Val Nervia.
Piazza XX Settembre,, Pigna (IM)
5.97 Chilometri da Apricus Locanda

Piú letti del mese

Ricetta: Pitta di patate
Ricetta: Pitta di patate
La pitta di patate alla pizzaiola è un piatto tipico salentino adatto sia per una cena o per un antipasto, da gustare sia caldo che freddo
By Redazione
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Un dolce pasquale tipico della città di Lucca e i suoi dintorni. La pasimata della Garfagnana si contraddistingue per la presenza dell'uvetta
By Redazione
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
I borghi storici della Lombardia conservano perfettamente le tradizioni enogastronomiche del territorio, grazie alle mani esperte delle massaie che hanno saputo tramandare i segreti della cucina più antica di questa regione.
By Redazione
Ricetta: Torta al formaggio umbra
Ricetta: Torta al formaggio umbra
Un soffice rustico umbro da preparare durante la Settimana Santa e da gustare il giorno di Pasqua, anticamente portato in chiesa per farlo benedire
By Redazione
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Per chi ama un viaggio sensoriale con note romantiche, la costa ligure e i borghi di Lucignano e Varenna sono ricchi di paesaggi, scorci e sentieri.
By Redazione
Nonantola: Storia del Duca diventato Monaco e dell’Abbazia da lui fondata
Nonantola: Storia del Duca diventato Monaco e dell’Abbazia da lui fondata
Il borgo di Nonantola, in Emilia, ospita la celebre Abbazia carica di storia e tesori. Il suo fondatore fu un personaggio coraggioso e carismatico che svestì i panni della nobiltà per abbracciare quelli più umili del monachesimo.
By Roberto Giarrusso
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di