Castello della Dragonara - Cosa vedere a Camogli - Castelli, chiese, monumenti e musei - Il Castello della Dragonara si trova nel borgo di Camogli, in Liguria.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Castello della Dragonara

Cosa vedere a Camogli, Genova

  • Via Isola, 27, Camogli (GE)

Il Castello della Dragonara o castel Dragone è un edificio difensivo del borgo di Camogli, in Liguria. Risalente alla seconda metà del XIII secolo, l'originario castello fu usato quasi subito come ottimo centro avvistamento e di difesa sia del borgo che del tratto di mare antistante la scogliera sulla quale il maniero fu eretto. Oltre al sistema difensivo, la struttura veniva utilizzata dagli abitanti di Camogli - camoglini - come ritrovo per eleggere i loro rappresentanti nell'attività amministrativa - giudiziaria, nonché come luogo di rifugio in caso di improvvisi assalti via mare dai numerosi pirati.

Tra il 1428 e il 1430 il castello fu notevolmente ampliato e rinforzato dagli abitanti, specie l'attigua torre di avvistamento, interventi necessari a seguito dei precedenti assalti e dai continui contrasti tra la comunità camoglina e la stessa repubblica genovese dominata dai duchi di Milano.

Nel corso degli anni settanta del XX secolo, dopo decenni di abbandono, l'immobile venne recuperato e dedicato ad ospitare l'acquario tirrenico. Vennero create vasche con acqua marina ospitanti esemplari della fauna marina tipica delle acque camogline: in pratica, un antesignano del moderno Acquario di Genova. Il custode era anche colui che procacciava i pesci, i crostacei ed i molluschi che popolavano le vasche. Un grande esemplare di cernia era l'attrattiva principale, con murene, aragoste e paguri. Alla chiusura dell'acquario i pesci e crostacei presenti sono stati trasferiti all'acquario di Genova.

TAGS :

Visita Camogli

Eventi a Camogli

Cosa vedere nei dintorni

Basilica di Santa Maria Assunta
Basilica di Santa Maria Assunta
La Basilica di Santa Maria Assunta si trova nel borgo di Camogli, in Liguria.
Via Isola, 7, Camogli (GE)
0.04 Chilometri da Castello della Dragonara
Chiesa Millenaria
Chiesa Millenaria
La Chiesa Millenaria si trova in località Ruta, vicino al borgo di Camogli, in Liguria.
Strada Provinciale 31, 35, Camogli (GE)
1.52 Chilometri da Castello della Dragonara
Abbazia di San Fruttuoso
Abbazia di San Fruttuoso
L'Abbazia di San Fruttuoso è situata all'interno del Parco del Monte di Portofino, in Liguria, vicino a Camogli.
via mare, Camogli (GE)
4.23 Chilometri da Castello della Dragonara
Passeggiata Anita Garibaldi
Passeggiata Anita Garibaldi
La passeggiata Anita Garibaldi è un importante luogo turistico del borgo di Nervi, in Liguria.
Passeggiata Anita Garibaldi, 36, Genova (GE)
9.88 Chilometri da Castello della Dragonara
Chiesa di Sant'Antonio
Chiesa di Sant'Antonio
La chiesa di Sant'Antonio in Boccadasse, in Liguria risale agli inizi del XVII secolo.
Belvedere Edoardo Firpo, località Boccadasse, Genova (GE)
14.80 Chilometri da Castello della Dragonara
Chiesa di San Nicolò dell’Isola
Chiesa di San Nicolò dell’Isola
La Chiesa di San Nicolò dell'Isola, è l’edificio più antico di Sestri Levante.
Via Penisola Levante, 26, Sestri Levante (GE)
21.08 Chilometri da Castello della Dragonara
Baia del Silenzio
Baia del Silenzio
La Baia di Silenzio di Sestri Levante, in Liguria, è stata da sempre fonte di ispirazione per letterati, scrittori e scienziati.
Via Andersen, 4, Sestri Levante (GE)
21.24 Chilometri da Castello della Dragonara
MuSel Museo Archeologico di Sestri Levante
MuSel Museo Archeologico di Sestri Levante
Il Museo Archeologico di Sestri Levante è ospitato all'interno di Palazzo Fascie.
Palazzo Fascie, Corso Colombo, 50, Sestri Levante (GE)
21.33 Chilometri da Castello della Dragonara
Punta Manara
Punta Manara
Punta Manara è un promontorio poco distante Sestri Levante, sul golfo del Tigullio, che permette di effettuare bellissime passeggiate davanti a suggestivi panorami.
Via Val di Canepa, Sestri Levante (GE)
22.89 Chilometri da Castello della Dragonara

Piú letti del mese

4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
Quattro borghi italiani che si distinguono per il loro artigianato, essenza di un’arte antica tramandata nei secoli. Un viaggio nella tipicità, itinerari emozionali che puntano i riflettori sull’unicità
By Luciana Francesca Rebonato
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Poker d’assi di borghi fortificati per andare alla scoperta della storia e delle curiosità. Leggende intrecciate ad arte e architettura, epopee medievali o rinascimentali che rivelano al visitatore tutta l’unicità di questi gioielli italiani
By Luciana Francesca Rebonato
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, piccolo centro della Riviera di Ulisse, è una continua sorpresa tra panorami e scorci caratteristici dove ci si deve far guidare esclusivamente dalla curiosità
By Luca Sartori
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
La Colatura di Alici è un prodotto tradizionale che negli anni ha caratterizzato gastronomicamente il piccolo borgo di pescatori di Cetara
By Redazione
Genga, natura da record
Genga, natura da record
Per gli appassionati di arte e cultura il borgo marchigiano di Genga racconta la sua storia attraverso i suoi edifici storici, le sue chiese e i musei
By Luca Sartori
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
La Riviera dei Ciclopi, che prende il nome dalle isole antistanti, è quel tratto di costa siciliana che va da Aci Castello ad Acireale
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di