Palazzo dei Governanti - Cosa vedere a Monte Argentario - Castelli, chiese, monumenti e musei - Il Palazzo dei Governanti di Porto Ercole, sul Monte Argentario, fu costruito nella prima metà del Cinquecento.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Palazzo dei Governanti

Cosa vedere a Porto Ercole, Grosseto

  • Piazza Santa Barbara, 1, Monte Argentario (GR)

Il Palazzo dei Governanti di Porto Ercole, sul Monte Argentario, fu costruito nella prima metà del Cinquecento come luogo di residenza portercolese dei governanti spagnoli dello Stato dei Presidi, che aveva come capitale la vicina città di Orbetello. L'originario complesso si presentava più ampio dell'attuale, a causa dei danneggiamenti apportati durante la seconda guerra mondiale nella parte posteriore.

Il palazzo dei Governanti si affaccia sulla scenografica piazza del borgo di Porto Ercole, sul lato opposto rispetto al bastione di Santa Barbara; di fronte alla facciata è collocato, sulla piazza, un pozzo-cisterna di forma circolare che, in passato, era adibito all'approvvigionamento idrico.

Il prospetto principale si articola su due livelli, con al pian terreno un pregevole porticato a tre ordini in stile tardorinascimentale attribuito a Baldassarre Peruzzi, con le tre arcate tonde spartite da lesene, con capitello affiancato da elementi decorativi floreali. Molto caratteristica è la volta a crociera che copre l'interno del porticato. Al centro, vi è un'apertura sulla parete del porticato, da cui ha origine la scalinata che conduce al piano nobile superiore dell'edificio. Quest'ultimo riprende gli elementi stilistici del sottostante porticato, con ripartizione in tre ordini verticali, con lesene che danno appoggio alle arcate tonde cieche, che delimitano gli spazi in cui si aprono le grandi finestre di forma quadrangolare. Non mancano gli elementi ornamentali floreali e, al di sopra, è presente un coronamento sommitale pregevolmente decorato.

TAGS :

Visita Porto Ercole

Eventi a Porto Ercole

Cosa vedere nei dintorni

Chiesa di Sant Erasmo
Chiesa di Sant Erasmo
La Chiesa di Sant'Erasmo si trova quasi in cima al promontorio del borgo antico di Porto Ercole, sul Monte Argentario.
Via Parrocchiale, 3, Monte Argentario (GR)
0.05 Chilometri da Palazzo dei Governanti
Rocca Spagnola
Rocca Spagnola
La Rocca aldobrandesca di Porto Ercole in Toscana costituiva uno dei baluardi del sistema difensivo del promontorio.
Via Panoramica, 7, Monte Argentario (GR)
0.23 Chilometri da Palazzo dei Governanti
Forte Santa Caterina
Forte Santa Caterina
Il forte Santa Caterina di Porto Ercole, sul Monte Argentario, sorge sulle pendici di un promontorio che domina da est il Porto Vecchio.
Via S. Rocco, 18, Monte Argentario (GR)
0.78 Chilometri da Palazzo dei Governanti
Forte Filippo
Forte Filippo
Il Forte Filippo si trova a Porto Ercole in toscana, sul Monte Argentario.
Via S. Rocco, 16, Monte Argentario (GR)
0.89 Chilometri da Palazzo dei Governanti
Forte Stella
Forte Stella
Il Forte Stella si trova nei pressi di Porto Ercole, sul Monte Argentario, non lontano dalla Spiaggia dello Sbarcatello.
Via Panoramica, 15, Monte Argentario (GR)
1.19 Chilometri da Palazzo dei Governanti
Giardino dei Tarocchi
Giardino dei Tarocchi
Il Giardino dei Tarocchi è un parco artistico, ideato da Niki de Saint Phalle, ispirato al gioco dei tarocchi.
Loc. Garavicchio, 58011, Capalbio (GR)
21.40 Chilometri da Palazzo dei Governanti
Monastero di San Bruzio
Monastero di San Bruzio
Il monastero di San Bruzio si trova nei pressi di Magliano in Toscana.
Strada Provinciale Sant'Andrea, Magliano in Toscana (GR)
23.10 Chilometri da Palazzo dei Governanti
Chiesa di San Giovanni Battista
Chiesa di San Giovanni Battista
La chiesa di San Giovanni Battista si trova nel borgo di Magliano in Toscana.
Piazza della Repubblica, Magliano in Toscana (GR)
24.06 Chilometri da Palazzo dei Governanti
Palazzo di Checco il Bello
Palazzo di Checco il Bello
Il Palazzo di Checco il Bello si trova nel centro storico di Magliano in Toscana.
Via Giuseppe Garibaldi, 15, Magliano in Toscana (GR)
24.06 Chilometri da Palazzo dei Governanti

Piú letti del mese

Ricetta: le Melanzane Ripiene
Ricetta: le Melanzane Ripiene
Un piatto tipico, semplice e gustoso della cucina calabrese che non può mancare durante il pranzo domenicale o durante i giorni di festa
By Redazione
Ricetta: Pitta di patate
Ricetta: Pitta di patate
La pitta di patate alla pizzaiola è un piatto tipico salentino adatto sia per una cena o per un antipasto, da gustare sia caldo che freddo
By Redazione
Civitas Medievale a Dozza: un viaggio nel tempo a due passi da Bologna
Civitas Medievale a Dozza: un viaggio nel tempo a due passi da Bologna
Da non perdere, all'inizio di marzo il borgo di Dozza ospiterà il pittoresco evento Civitas Medievale.
By Redazione
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Un dolce pasquale tipico della città di Lucca e i suoi dintorni. La pasimata della Garfagnana si contraddistingue per la presenza dell'uvetta
By Redazione
Bolgherirun2020: l'evento che ti permette di scoprire gli angoli più belli della Toscana
Bolgherirun2020: l'evento che ti permette di scoprire gli angoli più belli della Toscana
Torna Bolgherirun, l'evento sportivo che permette di scoprire, attraverso il divertimento, il fantastico paesaggio della Toscana.
By Redazione
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
I borghi storici della Lombardia conservano perfettamente le tradizioni enogastronomiche del territorio, grazie alle mani esperte delle massaie che hanno saputo tramandare i segreti della cucina più antica di questa regione.
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di