Palazzo Pontificio - Cosa vedere a Castel Gandolfo - Castelli, chiese, monumenti e musei - Eretto tra il 1624 ed il 1626 per volere di Papa Urbano VII Barberini e su progetto di Carlo Maderno, il Palazzo Pontificio venne realizzato sul sito occupato dal Castello dei Savelli.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Palazzo Pontificio

Cosa vedere a Castel Gandolfo, Roma

Eretto tra il 1624 ed il 1626 per volere di Papa Urbano VII Barberini e su progetto di Carlo Maderno, il Palazzo Pontificio venne realizzato sul sito occupato dal Castello dei Savelli; al completamento dell'edificio partecipa anche Gian Lorenzo Bernini che realizza presso i giardini un portale oggi non più esistente e collabora alla realizzazione di un'ala. All'interno della Cappella di Urbano VIII, ed in altri spazi attigui, si trovano gli affreschi eseguiti da Simone Lagi e dagli Zuccari, mentre la Galleria del Bernini è stata affrescata da Pier Leone Ghezzi. Ricordiamo anche la Sala da Pranzo di Clemente XIV, la Sala del Trono arredata con arazzi, e la Sala dello Scalco con dipinti di Salvator Rosa. La residenza papale viene abbandonata nel 1870, con la caduta dello Stato Pontificio, fino al 1929, quando con i Patti Lateranensi torna ad essere nuovamente la residenza estiva dei Papi. Palazzo Pontificio insieme a Villa Cybo e Villa Barberini costituisce il complesso delle Ville Pontificie che godono del diritto di extra-territorialità. I giardini delle tre residenze costituiscono il Parco delle Ville Pontificie; all'interno della splendida e curatissima area verde è posta la Specola Vaticana, l'Osservatorio Astronomico, e vi sono ubicati i resti della Villa dell'Imperatore romano Domiziano, di cui si sono conservati un grande criptoportico, i resti di un teatro e diverse esedre, nonché qualche tratto stradale ricoperto dall'originale basolato. Il Palazzo Pontificio non è aperto al pubblico e può essere visitato solo con speciale autorizzazione da richiedersi presso la Direzione delle Ville Pontificie.

Contatta ora Palazzo Pontificio

Compila questo modulo per metterti in contatto direttamente

Accetto i termini della privacy
Voglio ricevere la newsletter
TAGS :

Visita Castel Gandolfo

Eventi a Castel Gandolfo

Cosa vedere nei dintorni

Ninfeo Bergantino
Ninfeo Bergantino
Meglio noto come Bagni di Diana, il Ninfeo Bergantino si trova a Castel Gandolfo sulla riva occidentale del Lago Albano, circa a metà strada tra il Ninfeo Dorico e l'Emissario del lago.
Via dei Pescatori, 21 , Castel Gandolfo (RM)
0.40 Chilometri da Palazzo Pontificio
Museo Civico Umberto Mastroianni
Museo Civico Umberto Mastroianni
Il Museo Civico Umberto Mastroianni di Marino ha sede in Piazza Matteotti, all'interno dell'ex chiesa medievale di Santa Lucia.
Largo Jacopa de' Settesoli, Marino (RM)
2.56 Chilometri da Palazzo Pontificio
Abbazia di San Nilo
Abbazia di San Nilo
L'Abbazia, conosciuta anche con il nome di Santa Maria di Grottaferrata e consacrata nel 1024 dal Pontefice Giovanni XIX, ospita religiosi Basiliani che seguono il rito bizantino, proprio della Chiesa di Costantinopoli.
Corso del Popolo, 128, Grottaferrata (RM)
4.54 Chilometri da Palazzo Pontificio
Museo delle Navi Romane
Museo delle Navi Romane
Il Museo delle Navi Romane di Nemi su trova sulle rive del Lago di Nemi, nel Lazio.
Via del Tempio di Diana, 13, Nemi (RM)
5.04 Chilometri da Palazzo Pontificio
Fortezza Pontificia
Fortezza Pontificia
Dalla Fortezza Pontificia di Rocca di Papa, a 753 metri di altitudine, si gode uno dei più vasti panorami del territorio dei Castelli Romani, fino al mare.
Strada Comunale della Fortezza, , Rocca di Papa (RM)
5.23 Chilometri da Palazzo Pontificio
Catacombe Ad Decimum
Catacombe Ad Decimum
Le Catacombe Ad Decimum di Grottaferrata sono tra le più note della zona per l'ottimo stato di conservazione.
Via Anagnina, 4, Grottaferrata (RM)
5.52 Chilometri da Palazzo Pontificio
Santuario del Santissimo Crocifisso
Santuario del Santissimo Crocifisso
Il Santuario del Santissimo Crocifisso si trova nel borgo di Nemi, nel Lazio, all'interno del parco dei Castelli Romani.
SP76A, 52, Nemi (RM)
6.24 Chilometri da Palazzo Pontificio
Villa Aldobrandini
Villa Aldobrandini
Nota anche come Villa Belvedere, è una delle più importanti residenze storiche di Frascati, sia per la posizione elevata e privilegiata, che offre un panorama completo della cittadina, sia per lo splendore degli esterni e degli interni accuratamente pro
Via Cardinale Guglielmo Massaia, 18, Frascati (RM)
6.98 Chilometri da Palazzo Pontificio
Barco Borghese
Barco Borghese
Il Barco Borghese si trova a Monte Porzio Catone, nel Lazio.
Via Frascati, 62, Monte Porzio Catone (RM)
8.22 Chilometri da Palazzo Pontificio

Piú letti del mese

Viaggio nella Valle dei Mocheni, la valle incantata del Trentino Alto Adige
Viaggio nella Valle dei Mocheni, la valle incantata del Trentino Alto Adige
Andiamo alla scoperta della Valle dei Mocheni, anche definita la Valle incantata. Un luogo dal fascino unico, nel cuore del Trentino Alto Adige.
By Redazione
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Poker d’assi di borghi fortificati per andare alla scoperta della storia e delle curiosità. Leggende intrecciate ad arte e architettura, epopee medievali o rinascimentali che rivelano al visitatore tutta l’unicità di questi gioielli italiani
By Luciana Francesca Rebonato
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
Quattro borghi italiani che si distinguono per il loro artigianato, essenza di un’arte antica tramandata nei secoli. Un viaggio nella tipicità, itinerari emozionali che puntano i riflettori sull’unicità
By Luciana Francesca Rebonato
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, piccolo centro della Riviera di Ulisse, è una continua sorpresa tra panorami e scorci caratteristici dove ci si deve far guidare esclusivamente dalla curiosità
By Luca Sartori
Ricetta: Le Sfogliatelle di donna Anna
Ricetta: Le Sfogliatelle di donna Anna
Le sfogliatelle di Lama dei Peligni sono decisamente le dirette discendenti delle note sfogliatelle napoletane
By Redazione
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
La Colatura di Alici è un prodotto tradizionale che negli anni ha caratterizzato gastronomicamente il piccolo borgo di pescatori di Cetara
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di