Concattedrale di Santa Maria Assunta - Cosa vedere a Bovino - Castelli, chiese, monumenti e musei - Nel cuore del centro storico di Bovino si erge sobria e imponente la basilica Cattedrale.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Concattedrale di Santa Maria Assunta

Cosa vedere a Bovino, Foggia

  • Piazza Duomo, 6, Bovino (FG)

Nel cuore del centro storico di Bovino si erge sobria e imponente la basilica Cattedrale. In stile romanico pugliese, con chiari elementi bizantini, ha la facciata attribuita ad un architetto gallico di nome Zano, che la costruì nel 1231 su commissione del vescovo Pietro I. L’ingresso principale è delimitato da due piedritti, che sorreggono due mensole con motivi floreali scolpiti nella pietra calcarea, e da un ampio archivolto a sesto acuto con cornice decorata a palmette continue, che si imposta su due mensole con elementi floreali e zoomorfi. Anche il portale di destra è sormontato da un arco a sesto acuto con una cornice a foglioline intagliate nella pietra. Il tetto che sovrasta le navate laterali, più basso di quella centrale, è asimmetrico. Nella parte sommitale, un bue, dalle corna mozzate, domina l’intera facciata. L’interno si presenta a croce latina con la navata centrale doppia sulle navate laterali e con presbiterio rialzato da gradini. Le colonne, tutte in granito, provengono probabilmente da edifici romani. Esse hanno differente altezza, alla quale si è sopperito con l’impiego di basi di dimensioni e fattura diversa (capitelli e pulvini romani reimpiegati). Precedenti alla chiesa romanica sono una fonte battesimale, ricavata da una grosso mortarium romano in pietra su un capitello ionico capovolto e le colonne che descrivono l’arco absidale con le mensole istoriate. La basilica non si chiude, come di consueto, con un’abside. La parte superiore della parete è completamente coperta dalle canne dell’organo. Una scalinata, aperta sul transetto della basilica, permette l’accesso diretto al cosiddetto “Cappellone” di San Marco. La chiesa, originariamente autonoma, presenta anche un portale monumentale, che dà sull’esterno, con la lunetta riproducente in bassorilievo S. Marco di Aecae, con mitra e pastorale, tra due diaconi, che reggono la suppellettile liturgica. L’edificio venne realizzato nel 1197, come attesta un’epigrafe datata al 1703, forse in occasione dell’arrivo in città delle reliquie del Santo, da allora venerato come Patrono del paese. Questa chiesa ha rivestito anche il ruolo di “cimitero dei Vescovi”, per aver ospitato le tombe monumentali di alcuni dei più importanti vescovi, che ressero l’antica diocesi di Bovino.  

TAGS :

Visita Bovino

Eventi a Bovino

Cosa vedere nei dintorni

Castello Ducale
Castello Ducale
Le stanze del Palazzo Ducale di Bovino offrono la possibilità di visitare la piccola ma suggestiva cappella privata, dove vi è conservato un frammento della Sacra Spina.
Castello di Bovino, Bovino (FG)
0.11 Chilometri da Concattedrale di Santa Maria Assunta
Chiesa di San Basilio Magno
Chiesa di San Basilio Magno
La chiesa di San Basilio Magno è la chiesa più antica del borgo di Troia.
Via San Basilio, 22, Troia (FG)
12.37 Chilometri da Concattedrale di Santa Maria Assunta
Cattedrale di Santa Maria Assunta e Museo del Tesoro della Cattedrale di Troia
Cattedrale di Santa Maria Assunta e Museo del Tesoro della Cattedrale di Troia
Gli Exultet sono il fiore all’occhiello del Museo del Tesoro della Cattedrale del borgo di Troia, in Puglia.
Piazza Episcopio, 5, Troia (FG)
12.45 Chilometri da Concattedrale di Santa Maria Assunta
Palazzo Avalos, il Museo Civico e il fantasma del Marchese
Palazzo Avalos, il Museo Civico e il fantasma del Marchese
Sede della Casa Comunale, il Palazzo d'Avalos fu costruito nel XVI secolo, ampliato nel 1643 da Francesco D’Avalos, principe di Troia.
Via Regina Margherita, 84 , Troia (FG)
12.46 Chilometri da Concattedrale di Santa Maria Assunta
Casa del Capitano
Casa del Capitano
Si tratta di uno degli edifici storici più interessanti del borgo di Faeto. Al suo interno si trova il Museo Etnografico di Faeto.
Vico Valentino, 1, Faeto (FG)
16.97 Chilometri da Concattedrale di Santa Maria Assunta
Chiesa Madre del Santissimo Salvatore
Chiesa Madre del Santissimo Salvatore
Edificata intorno al 1570 e situata nel centro storico di Faeto la Chiesa Madre del Santissimo Salvatore è di elevato interesse storico.
Via Roma, Faeto (FG)
16.98 Chilometri da Concattedrale di Santa Maria Assunta
Castello Normanno
Castello Normanno
Il Castello Normanno si trova nel cuore del borgo di Zungoli, in Campania.
Via Castello, 7, Zungoli (AV)
18.22 Chilometri da Concattedrale di Santa Maria Assunta
Convento di San Francesco
Convento di San Francesco
Il Convento di San Francesco si trova nel borgo di Zungoli, in Campania.
Via del Convento, 14, Zungoli (AV)
18.49 Chilometri da Concattedrale di Santa Maria Assunta
Museo Etnografico della Civiltà Contadina
Museo Etnografico della Civiltà Contadina
Il Museo Etnografico della Civiltà Contadina si trova a Biccari, nella Daunia.
Via Municipio, 7, Biccari (FG)
20.28 Chilometri da Concattedrale di Santa Maria Assunta

Piú letti del mese

Ricetta: le Melanzane Ripiene
Ricetta: le Melanzane Ripiene
Un piatto tipico, semplice e gustoso della cucina calabrese che non può mancare durante il pranzo domenicale o durante i giorni di festa
By Redazione
Ricetta: Pitta di patate
Ricetta: Pitta di patate
La pitta di patate alla pizzaiola è un piatto tipico salentino adatto sia per una cena o per un antipasto, da gustare sia caldo che freddo
By Redazione
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Un dolce pasquale tipico della città di Lucca e i suoi dintorni. La pasimata della Garfagnana si contraddistingue per la presenza dell'uvetta
By Redazione
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
I borghi storici della Lombardia conservano perfettamente le tradizioni enogastronomiche del territorio, grazie alle mani esperte delle massaie che hanno saputo tramandare i segreti della cucina più antica di questa regione.
By Redazione
Bolgherirun2020: l'evento che ti permette di scoprire gli angoli più belli della Toscana
Bolgherirun2020: l'evento che ti permette di scoprire gli angoli più belli della Toscana
Torna Bolgherirun, l'evento sportivo che permette di scoprire, attraverso il divertimento, il fantastico paesaggio della Toscana.
By Redazione
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Per chi ama un viaggio sensoriale con note romantiche, la costa ligure e i borghi di Lucignano e Varenna sono ricchi di paesaggi, scorci e sentieri.
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di