Via degli Asini - Cosa vedere a Brisighella - Castelli, chiese, monumenti e musei - In questo quartiere abitavano i birocciai, che trasportavano il gesso dalle cave sovrastanti il paese, servendosi di asinelli, da cui il nome “Via degli Asini”.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Via degli Asini

Cosa vedere a Brisighella, Ravenna

E’ una strada sopraelevata che riceve luce dalle caratteristiche finestre ad arco, di diversa ampiezza. Famosa per le sue uniche caratteristiche, una preziosità architettonica unica al mondo. Costruita probabilmente nel sec. XIV, rappresenta il più antico baluardo difensivo a protezione del borgo. In un primo tempo scoperta, la strada era camminamento di ronda e via di comunicazione, poi fu coperta e inglobata nelle abitazioni quando perdette la sua funzione di difesa. In seguito in questo quartiere abitavano i birocciai, che trasportavano il gesso dalle cave sovrastanti il paese, servendosi di asinelli, da cui il nome “Via degli Asini”. Le stalle si trovavano di fronte agli archi mentre le abitazioni erano ai piani superiori. I carri da trasporto, “le birocce”, erano sistemate nei cameroni scavati nel gesso, che si aprivano nella piazza sottostante. 

Contatta ora Via degli Asini

Compila questo modulo per metterti in contatto direttamente

Accetto i termini della privacy
Voglio ricevere la newsletter
TAGS :

Visita Brisighella

Eventi a Brisighella

Cosa vedere nei dintorni

Rocca Manfrediana
Rocca Manfrediana
La Rocca Manfrediana di Brisighella è una fortificazione situata sul secondo dei tre pinnacoli rocciosi di selenite.
Via Rontana, 64, Brisighella (RA)
0.18 Chilometri da Via degli Asini
Pieve di San Giovanni in Ottavo
Pieve di San Giovanni in Ottavo
La Pieve di San Giovanni in Ottavo si incontra poco oltre un chilometro da Brisighella. E’ la Pieve più antica sorta nella Valle del Lamone.
Via Siepi, Brisighella (RA)
1.87 Chilometri da Via degli Asini
Castello di Montepoggiolo
Castello di Montepoggiolo
La Rocca di Monte Poggiolo sorge a 3 km da Terra del Sole.
Via Ciola, 93 , Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)
14.34 Chilometri da Via degli Asini
Fortezza
Fortezza
La Fortezza medievale di Castrocaro Terme sorge imponente e maestosa per proteggere l'antico borgo e la città moderna.
Via Fortezza, 1, Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)
14.85 Chilometri da Via degli Asini
Torre Campanaria
Torre Campanaria
La Torre Campanaria è meglio conosciuta come "Campanone"
Via S. Giovanni alle Murate - 47011, Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)
14.93 Chilometri da Via degli Asini
Pieve di Santa Reparata
Pieve di Santa Reparata
La Pieve di Santa Reparata risale al VI secolo e fu il primo edificio di culto eretto a Castrocaro Terme.
Via Biondina, 106, Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)
14.99 Chilometri da Via degli Asini
Padiglione delle Feste
Padiglione delle Feste
Il Padiglione delle Feste di Castrocaro Terme rappresenta il monumento Art Deco per eccellenza con finiture e decorazioni in stile Art Nouveau e maioliche originali.
Viale Marconi, 32 c/o Galleria Terme, Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)
15.13 Chilometri da Via degli Asini
Battistero di San Giovanni Alla Murata
Battistero di San Giovanni Alla Murata
Il Battistero di San Giovanni rappresenta un autentico gioiello di architettura.
Via Fortezza - 47011 , Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)
15.29 Chilometri da Via degli Asini
Chiesa dei Santi Nicolò e Francesco
Chiesa dei Santi Nicolò e Francesco
La chiesa dei Santi Nicolò e Francesco anticamente fu la chiesa del Convento Francescano.
Via Nicola Guccerelli, 10 - 47011, Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)
15.29 Chilometri da Via degli Asini

Piú letti del mese

Ricetta: le Melanzane Ripiene
Ricetta: le Melanzane Ripiene
Un piatto tipico, semplice e gustoso della cucina calabrese che non può mancare durante il pranzo domenicale o durante i giorni di festa
By Redazione
Ricetta: Pitta di patate
Ricetta: Pitta di patate
La pitta di patate alla pizzaiola è un piatto tipico salentino adatto sia per una cena o per un antipasto, da gustare sia caldo che freddo
By Redazione
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Un dolce pasquale tipico della città di Lucca e i suoi dintorni. La pasimata della Garfagnana si contraddistingue per la presenza dell'uvetta
By Redazione
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
I borghi storici della Lombardia conservano perfettamente le tradizioni enogastronomiche del territorio, grazie alle mani esperte delle massaie che hanno saputo tramandare i segreti della cucina più antica di questa regione.
By Redazione
Ricetta: Torta al formaggio umbra
Ricetta: Torta al formaggio umbra
Un soffice rustico umbro da preparare durante la Settimana Santa e da gustare il giorno di Pasqua, anticamente portato in chiesa per farlo benedire
By Redazione
Nonantola: Storia del Duca diventato Monaco e dell’Abbazia da lui fondata
Nonantola: Storia del Duca diventato Monaco e dell’Abbazia da lui fondata
Il borgo di Nonantola, in Emilia, ospita la celebre Abbazia carica di storia e tesori. Il suo fondatore fu un personaggio coraggioso e carismatico che svestì i panni della nobiltà per abbracciare quelli più umili del monachesimo.
By Roberto Giarrusso
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di