Chiesa di San Domenico - Cosa vedere a Castiglione del Lago - Castelli, chiese, monumenti e musei - La chiesa di San Domenico è in stile barocco ed è composta da due vaste aule
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Chiesa di San Domenico

  • Via del Forte, 34, Castiglione del Lago (PG)

Fu fatta erigere nel 1636 dall'ultimo duca della Corgna Fulvio II Alessandro (1589-1647) per ottemperare ad un voto fatto a San Domenico di Guzmàn, affinché la moglie guarisse da una grave cancrena al braccio (sono tuttora conservati gli strumenti che servirono per l'operazione).

La chiesa, in stile barocco secondo il gusto del tempo, è composta da due vaste aule: la prima corrisponde a quella dove si celebrano i riti religiosi, la seconda alla sacrestia, in cui vengono conservate le reliquie (tra cui il busto di santa Barbara, donato dalla duchessa Eleonora) e si convocano le riunioni dei confratelli della Venerabile compagnia di san Domenico.
L'interno, rettangolare, è impreziosito da un ricco altare maggiore, con il dipinto della Vergine con il Bambino, e, ai lati, le statue di legno di san Domenico e dell'arcangelo Michele, attribuita all'artista fiammingo Girolamo Scaglia. A sinistra dell'altare maggiore, una porta comunica con la cappella del Salvatore o del Suffragio, detta anche cimiteriale perché vi venivano tumulati molti castiglionesi. Il nome lo deve ad una statua lignea seicentesca del Cristo flagellato che ancora l'adorna.
Lungo la parete destra del vano, diviso da una cancellata in ferro battuto, si allineano due tombe: del poeta bernesco di corte Cesare Caporali (1531-1601) e, sotto il simulacro di sant'Agostino, dell'ultimo duca di Castiglione del Lago Fulvio II Alessandro della Corgna (1589-1647).

TAGS :

Visita Castiglione del Lago

Eventi a Castiglione del Lago

Cosa vedere nei dintorni

Palazzo della Corgna
Palazzo della Corgna
Detto anche Palazzo Ducale, fu la principale residenza dei della Corgna, i quali governarono, dal 1563 al 1647, il borgo di Castiglione del Lago
Piazza Antonio Gramsci, 1, Castiglione del Lago (PG)
0.12 Chilometri da Chiesa di San Domenico
Rocca del Leone
Rocca del Leone
Rocca del Leone, situata vicino al Palazzo Ducale, è attualmente utilizzata per spettacoli folcloristici e teatrali durante l'estate
Via Belvedere, 5, Castiglione del Lago (PG)
0.34 Chilometri da Chiesa di San Domenico
Palazzo del Podestà
Palazzo del Podestà
Il Palazzo del Podestà si trova nel centro storico del borgo di Panicale, in Umbria.
Piazza Masolino, Panicale (PG)
11.50 Chilometri da Chiesa di San Domenico
Museo del Tulle 'Anita Belleschi Grifoni'
Museo del Tulle 'Anita Belleschi Grifoni'
Il Museo del Tulle 'Anita Belleschi Grifoni' si trova nel borgo di Panicale, in Umbria.
SP310, 5, Panicale (PG)
11.50 Chilometri da Chiesa di San Domenico
Collegiata di San Michele Arcangelo
Collegiata di San Michele Arcangelo
La Collegiata di San Michele Arcangelo è una chiesa di Panicale, in Umbria.
Via Gregorio Sellari, 1, Panicale (PG)
11.53 Chilometri da Chiesa di San Domenico
Chiesa di San Sebastiano
Chiesa di San Sebastiano
La chiesa di San Sebastiano del borgo di Panicale in Umbria, fu edificata Fra il XIV ed il XV secolo.
Via Belvedere, 1, Panicale (PG)
11.55 Chilometri da Chiesa di San Domenico
TrasiMemo – Banca della Memoria del Trasimeno
TrasiMemo – Banca della Memoria del Trasimeno
Il TrasiMemo si trova all’interno di Palazzo Baldeschi a Paciano, in Umbria.
Via Francesco Mario Sensini, 59, Paciano (PG)
11.69 Chilometri da Chiesa di San Domenico
Museo Archeologico Nazionale di Chiusi
Museo Archeologico Nazionale di Chiusi
Con il biglietto del Museo Archeologico di Chiusi si possono anche visitare la tomba del Leone, la tomba della Pellegrina e, su prenotazione, la tomba della Scimmia.
Via dei Longobardi, 291, Chiusi (SI)
14.90 Chilometri da Chiesa di San Domenico
Concattedrale di San Secondiano
Concattedrale di San Secondiano
La Concattedrale di San Secondiano è il duomo del borgo di Chiusi. Si caratterizza per il suo campanile isolato, sotto al quale si trova una piscina romana del I secolo a.C.
Via Porsenna, 89, Chiusi (SI)
14.95 Chilometri da Chiesa di San Domenico

Piú letti del mese

Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Poker d’assi di borghi fortificati per andare alla scoperta della storia e delle curiosità. Leggende intrecciate ad arte e architettura, epopee medievali o rinascimentali che rivelano al visitatore tutta l’unicità di questi gioielli italiani
By Luciana Francesca Rebonato
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
Quattro borghi italiani che si distinguono per il loro artigianato, essenza di un’arte antica tramandata nei secoli. Un viaggio nella tipicità, itinerari emozionali che puntano i riflettori sull’unicità
By Luciana Francesca Rebonato
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, piccolo centro della Riviera di Ulisse, è una continua sorpresa tra panorami e scorci caratteristici dove ci si deve far guidare esclusivamente dalla curiosità
By Luca Sartori
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
La Colatura di Alici è un prodotto tradizionale che negli anni ha caratterizzato gastronomicamente il piccolo borgo di pescatori di Cetara
By Redazione
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
La Riviera dei Ciclopi, che prende il nome dalle isole antistanti, è quel tratto di costa siciliana che va da Aci Castello ad Acireale
By Redazione
Genga, natura da record
Genga, natura da record
Per gli appassionati di arte e cultura il borgo marchigiano di Genga racconta la sua storia attraverso i suoi edifici storici, le sue chiese e i musei
By Luca Sartori
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di