Giardino dei Tarocchi - Cosa vedere a Capalbio - Castelli, chiese, monumenti e musei - Il Giardino dei Tarocchi è un parco artistico, ideato da Niki de Saint Phalle, ispirato al gioco dei tarocchi.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Giardino dei Tarocchi

Cosa vedere a Capalbio, Grosseto

Il Giardino dei Tarocchi è un parco artistico realizzato da Niki de Saint Phalle, sulla collina di Garavicchio a Capalbio in Maremma Toscana.

L’artista ideo il parco a seguito l'ispirazione avuta durante la visita al Parque Guell di Antoni Gaudí a Barcellona, rafforzata poi dalla visita al giardino di Bomarzo.
Il Giardino, aperto al pubblico nel 1998, occupa una superficie di circa 2 ettari al cui interno si trovano incredibili sculture alte fino a 15 metri che rappresentano i 22 arcani dei Tarocchi, realizzate in acciaio e cemento e rivestite di specchi, vetri e ceramiche colorate.

Durante la visita si viene trasportati in un mondo surreale arricchito da citazioni, messaggi e pensieri che accompagnano i visitatori lungo il percorso.
Giunti al padiglione d’ingresso, opera dell’architetto Mario Botta, in collaborazione con l'architetto Roberto Aureli, ciò che salta all’occhio è uno spesso muro di recinzione con una sola grande apertura circolare al centro, ideato come una soglia che divida nettamente il Giardino dalla realtà quotidiana.
TAGS :

Visita Capalbio

Eventi a Capalbio

Cosa vedere nei dintorni

Forte Santa Caterina
Forte Santa Caterina
Il forte Santa Caterina di Porto Ercole, sul Monte Argentario, sorge sulle pendici di un promontorio che domina da est il Porto Vecchio.
Via S. Rocco, 18, Monte Argentario (GR)
21.26 Chilometri da Giardino dei Tarocchi
Rocca Spagnola
Rocca Spagnola
La Rocca aldobrandesca di Porto Ercole in Toscana costituiva uno dei baluardi del sistema difensivo del promontorio.
Via Panoramica, 7, Monte Argentario (GR)
21.31 Chilometri da Giardino dei Tarocchi
Palazzo dei Governanti
Palazzo dei Governanti
Il Palazzo dei Governanti di Porto Ercole, sul Monte Argentario, fu costruito nella prima metà del Cinquecento.
Piazza Santa Barbara, 1, Monte Argentario (GR)
21.40 Chilometri da Giardino dei Tarocchi
Chiesa di Sant Erasmo
Chiesa di Sant Erasmo
La Chiesa di Sant'Erasmo si trova quasi in cima al promontorio del borgo antico di Porto Ercole, sul Monte Argentario.
Via Parrocchiale, 3, Monte Argentario (GR)
21.43 Chilometri da Giardino dei Tarocchi
Forte Filippo
Forte Filippo
Il Forte Filippo si trova a Porto Ercole in toscana, sul Monte Argentario.
Via S. Rocco, 16, Monte Argentario (GR)
21.66 Chilometri da Giardino dei Tarocchi
Chiesa di San Giorgio
Chiesa di San Giorgio
La Chiesa di San Giorgio si trova nel borgo di Montemerano, in Toscana.
Piazza della Chiesa, 3, Manciano (GR)
21.95 Chilometri da Giardino dei Tarocchi
Forte Stella
Forte Stella
Il Forte Stella si trova nei pressi di Porto Ercole, sul Monte Argentario, non lontano dalla Spiaggia dello Sbarcatello.
Via Panoramica, 15, Monte Argentario (GR)
22.47 Chilometri da Giardino dei Tarocchi
Monastero di San Bruzio
Monastero di San Bruzio
Il monastero di San Bruzio si trova nei pressi di Magliano in Toscana.
Strada Provinciale Sant'Andrea, Magliano in Toscana (GR)
22.56 Chilometri da Giardino dei Tarocchi
Palazzo di Checco il Bello
Palazzo di Checco il Bello
Il Palazzo di Checco il Bello si trova nel centro storico di Magliano in Toscana.
Via Giuseppe Garibaldi, 15, Magliano in Toscana (GR)
23.98 Chilometri da Giardino dei Tarocchi

Piú letti del mese

Ricetta: Pitta di patate
Ricetta: Pitta di patate
La pitta di patate alla pizzaiola è un piatto tipico salentino adatto sia per una cena o per un antipasto, da gustare sia caldo che freddo
By Redazione
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Un dolce pasquale tipico della città di Lucca e i suoi dintorni. La pasimata della Garfagnana si contraddistingue per la presenza dell'uvetta
By Redazione
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
I borghi storici della Lombardia conservano perfettamente le tradizioni enogastronomiche del territorio, grazie alle mani esperte delle massaie che hanno saputo tramandare i segreti della cucina più antica di questa regione.
By Redazione
Ricetta: Torta al formaggio umbra
Ricetta: Torta al formaggio umbra
Un soffice rustico umbro da preparare durante la Settimana Santa e da gustare il giorno di Pasqua, anticamente portato in chiesa per farlo benedire
By Redazione
Nonantola: Storia del Duca diventato Monaco e dell’Abbazia da lui fondata
Nonantola: Storia del Duca diventato Monaco e dell’Abbazia da lui fondata
Il borgo di Nonantola, in Emilia, ospita la celebre Abbazia carica di storia e tesori. Il suo fondatore fu un personaggio coraggioso e carismatico che svestì i panni della nobiltà per abbracciare quelli più umili del monachesimo.
By Roberto Giarrusso
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Per chi ama un viaggio sensoriale con note romantiche, la costa ligure e i borghi di Lucignano e Varenna sono ricchi di paesaggi, scorci e sentieri.
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di