Complesso Monastico di San Francesco di Paola - Cosa vedere a Altomonte - Castelli, chiese, monumenti e musei - Il Complesso Monastico di San Francesco di Paola ospitava numerose opere d'arte che originariamente ornavano l'interno della chiesa
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Complesso Monastico di San Francesco di Paola

Cosa vedere a Altomonte, Cosenza

  • Piazza San Francesco - 87042, Altomonte (CS)
Il complesso dovrebbe essere stato fondato nel 1363. In seguito, grazie alla generosità dei Sanseverino di Bisignano, feudatari di Altomonte, nel 1728, ripresero i lavori della chiesa e dell’annesso convento, ultimati nel 1770, anno in cui terminarono anche gli stucchi.
L’architettura della chiesa, si presenta a croce latina con navata unica, tre cappelle per lato intervallate da piccole cavità e termina con un’ampia zona corale composta dal presbiterio e dal coro separati da un altare di marmo stuccato con porticine, dalle quali si accede a coro e alla sagrestia. La navata è caratterizzata da spettacolari cornici in stucco bianco settecentesco, eseguite nel 1770 dallo stuccatore napoletano Pasquale Gesumaria con la collaborazione di due maestri di Saracena, Innocenzo Sassone e Raffaele Morelli.
Numerose le opere d'arte che originariamente ornavano l'interno della chiesa, oggi conservate al Museo Civico. Tra le opere ancora presenti nella struttura sono da menzionare gli affreschi narranti i Miracoli di San Francesco di Paola (Miracolo dello Stretto di Messina, Miracolo del bambino deforme e cieco, Miracolo delle monete alla corte del Re Ferrante, San Francesco in gloria con Madonna, Bambino e Charitas, Trinità e San Michele che spinge negli inferi i demoni e Beatitudini), realizzati da Genesio Galtieri (noto dal 1768 al 1810) e le tre tele raffiguranti l’Annunciazione, l’Adorazione dei Pastori e l’Adorazione dei Magi, sempre dello stesso  autore. Inoltre, sono custoditi alcune sculture del santo di Paola, una bellissima scultura in legno dell’Ecce Homo e un gruppo di dipinti, conservati in sagrestia, raffiguranti: la Madonna con Bambino fra i Santi Lucia e Nicola da Tolentino (attribuita a Giovan Battista Rossi), l’Immacolata fra Francesco da Paola e Francesco di Sales, il Compianto sul Cristo morto di Matteo Sicara e la Sacra Famiglia con Sant’Anna e San Gioacchino, tutti del XVIII secolo. Infine nella zona absidale il coro ligneo del 1775.
L’esterno del complesso sacro è caratterizzato da un finestrone con cornice mistilinea di forma settecentesca che dà luce alla navata e da un elegante campanile – composto a doppia cella con finestre e con copertura bulbiforme a maiolica – che funge da divisione tra chiesa e convento. L’impianto planimetrico del Complesso conventuale occupa una superficie di circa 2400 metri quadrati e si snoda attorno ad un chiostro centrale quadrato, coperto da archi a tutto sesto, al quale vi si accede tramite un bel portale del sec. XVIII.
L’edifico nel corso dei secoli ospitò i frati minimi di San Francesco di Paola. Soppresso dai Francesi nel 1809 e consegnato al Comune, divenne residenza del generale Desvernois nel 1815. Restituito ai Minimi da Ferdinando II nel 1855, torna proprietà comunale dopo la seconda soppressione nel 1861. Oggi la struttura è adibita a Palazzo Municipale con la Sala del Consiglio che conserva un bellissimo dipinto di Domenico Purificato, sul tema dell’emigrazione. Inoltre, si possono ammirare diversi mobili in legno di epoche differenti.
TAGS :

Visita Altomonte

Eventi a Altomonte

Cosa vedere nei dintorni

Museo Civico di Santa Maria della Consolazione
Museo Civico di Santa Maria della Consolazione
Il Museo Civico di Altomonte, inaugurato nel 1980, ospita diverse opere.
Piazza Tommaso Campanella, 9 - 87042, Altomonte (CS)
0.00 Chilometri da Complesso Monastico di San Francesco di Paola
Convento dei Domenicani
Convento dei Domenicani
Il Convento dei Domenicani oggi è sede del Museo Civico ed ospita la Biblioteca Civica, la Biblioteca storica e un salone per convegni e mostre.
Piazza Tommaso Campanella - 87042, Altomonte (CS)
0.00 Chilometri da Complesso Monastico di San Francesco di Paola
Torre Normanna
Torre Normanna
La Torre Normanna è sede espositiva di mostre d’arte contemporanea.
Piazza Castello, 6 - 87042, Altomonte (CS)
0.00 Chilometri da Complesso Monastico di San Francesco di Paola
Chiesa di San Giacomo Apostolo
Chiesa di San Giacomo Apostolo
La chiesa di San Giacomo Apostolo è tra le chiese più antiche di Altomonte.
Piazza Balbia - 87042, Altomonte (CS)
0.00 Chilometri da Complesso Monastico di San Francesco di Paola
Chiesa di Santa Maria della Consolazione
Chiesa di Santa Maria della Consolazione
La Chiesa di Santa Maria della Consolazione di Altomonte, in Calabria, è uno degli esempi più interessanti di architettura angioina della regione.
Piazza Tommaso Campanella - 87042, Altomonte (CS)
0.00 Chilometri da Complesso Monastico di San Francesco di Paola
Parco Comunale del Farneto 'G. De Rosa'
Parco Comunale del Farneto 'G. De Rosa'
Il Parco del Farneto è luogo adatto per gite in famiglia o con gli amici
C.da Casello - 87042, Altomonte (CS)
0.00 Chilometri da Complesso Monastico di San Francesco di Paola
Museo dell’Alimentazione Mediterranea
Museo dell’Alimentazione Mediterranea
Il Museo dell’Alimentazione Mediterranea si trova ad Altomonte, in Calabria.
Piazza Castello, Altomonte (CS)
0.15 Chilometri da Complesso Monastico di San Francesco di Paola
Teatro 'Costantino Belluscio'
Teatro 'Costantino Belluscio'
Il teatro ospita da anni il “Festival Euromediterraneo”
Piazzale Matteotti , 36 - 87042, Altomonte (CS)
0.28 Chilometri da Complesso Monastico di San Francesco di Paola
Pinacoteca Andrea Alfano
Pinacoteca Andrea Alfano
Ubicata nei locali di Palazzo Mastromarchi, la Pinacoteca di Saracena è intitolata al pittore e poeta Andrea Alfano.
Via Carlo Pisacane, Saracena (CS)
8.72 Chilometri da Complesso Monastico di San Francesco di Paola

Piú letti del mese

L’altra Toscana: viaggio nei borghi dell’immediato entroterra e sulle isole
L’altra Toscana: viaggio nei borghi dell’immediato entroterra e sulle isole
La Toscana è una regione ricca di infiniti tesori storico-architettonici e naturali, dove si incontrano borghi di rara bellezza
By Simona PK Daviddi
Ricetta: I Tozzetti alle nocciole
Ricetta: I Tozzetti alle nocciole
Un dolce tipico della tradizione viterbese che ricorda i famosi “cantucci” ma che si differenziano per l’uso delle nocciole tostate
By Redazione
Itinerario tra 5 dei più suggestivi borghi della Sardegna settentrionale
Itinerario tra 5 dei più suggestivi borghi della Sardegna settentrionale
Da Olbia a Porto Torres, un itinerario che ci porterà alla scoperta di cinque fantastici borghi sardi tra mare ed entroterra
By Redazione
Itinerario tra borghi e paesaggi lungo le coste dell'Isola d'Elba
Itinerario tra borghi e paesaggi lungo le coste dell'Isola d'Elba
Da Cavo a Cavo, un itinerario lungo le coste e i centri abitati della più importante isola della Toscana
By Redazione
Ricetta: Is Arrubiolus
Ricetta: Is Arrubiolus
Tra i dolci di Carnevale più amati in Sardegna, gli arrubiolus ogliastrini si aggiudicano il podio. Si tratta di dolcetti fritti molto deliziosi, realizzati con un goloso impasto a base di ricotta fresca
By Redazione
A prova di Giappone
A prova di Giappone
Un viaggio dal nord al sud del Giappone, alla scoperta di oggetti artigianali e delle affascinanti storie che li accompagnano
By Nicoletta Toffano
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di